[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Rondinelle Ko a Manfredonia 3-1

L'Aprilia Calcio saluta la Serie D nel modo più amaro

Si conclude nel modo più amaro il difficile campionato dell’Aprilia, che esce sconfitta anche nell’ultima giornata di campionato in casa del Manfredonia. E pensare che le rondinelle erano partite meglio dei padroni di casa, trovando anche il vantaggio al quarto d’ora. Bella combinazione tra Pagliaroli e Bosi, con quest’ultimo che salta il portiere avversario e deposita in rete il vantaggio pontino. La risposta dei padroni di casa arriva al 20’ quando, sul lancio di La Porta, Pellegrino arriva prima di Caruso e sigla il pareggio. Al 36’ ancora Aprilia pericolosa, con il cross di Benvenuti intercettato dalla testa di Pagliaroli che però non trova la porta. Al 40’ il Manfredonia ha una doppia occasione con De Rita, ma sulla sua strada si para Caruso che si oppone ottimamente in entrambi i casi. All’ultimo minuto del primo tempo ancora Aprilia costretta sulla difensiva, con Esposito che intercetta sulla linea la conclusione di Albanese. Nella ripresa partono forte i sipontini, con Vergari ad impegnare Caruso di testa dopo 3’ da azione di calcio d’angolo. All’11’ ancora Manfredonia in avanti, con la conclusione di Bozzi ben parata a terra dall’estremo difensore apriliano. Sul ribaltamento di fronte è Cannariato a provarci dalla distanza, con Sarri che risponde presente. Al 26’ ancora decisivo Caruso, che chiude lo specchio della porta a De Rita lanciato tutto solo a rete. Al 29’ Bozzi ci prova di nuovo, stavolta di testa, senza però trovare la porta. L’epilogo arriva al 34’, quando un lungo batti e ribatti in area pontina porta la sfera a sbattere sul capitano apriliano Esposito prima di finire in rete. Le rondinelle perdono mordente e, all’ultimo respiro, subiscono anche la terza rete con una conclusione da fuori di Gentile. L’epilogo di questa stagione è la foto esatta dell’intera annata apriliana: buone prestazioni, se non ottime nella maggior parte dei casi, ma pochi risultati. Non resta che mettersi tutto alle spalle e guardare al futuro. Al termine della gara con il Manfredonia, la dirigenza apriliana ha inoltrato alla stampa una nota ufficiale: “La società F.C. Aprilia – si legge – rende  noto di essere dispiaciuta dell’epilogo maturato nell’ultima giornata di questo campionato sfortunato. Dopo essere passati in vantaggio i ragazzi hanno gestito bene la gara mantenendo, fino a dopo il gol del pareggio del Manfredonia, la partita su un piano di equilibrio. Equilibrio rotto da una sfortunata autorete che ha un fiaccato nel morale la squadra, la quale ha concluso la sfida subendo un’ulteriore rete. Dall’altro campo a cui eravamo interessati, cioè quello di Picerno per la sfida tra i lucani e la Turris, è arrivato il risultato che speravamo maturasse, ovvero una non vittoria dei padroni di casa. Purtroppo, come troppo spesso accaduto quest’anno, non siamo riusciti a sfruttare l’occasione e non siamo riusciti a portare a casa tre punti che sarebbero stati determinanti”. “Ora – si conclude la nota – la volontà della società, dello staff e dei calciatori è di mettersi alle spalle questo difficile anno calcistico, per ripresentarsi nella prossima stagione nelle migliori condizioni con l’obiettivo di riportare quanto più presto possibile la F.C. Aprilia sui palcoscenici che le sono più congeniali”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/03 1553018400 Incendio in una palazzina del centro storico di Ariccia. Evacuate tre famiglie
19/03 1553015340 Litiga in strada ad Aprilia col compagno della madre e lo accoltella: ricercato
19/03 1553014620 Frodi milionarie nell'amministrazione di Ponza, la "perla del Mediterraneo"
19/03 1553014200 Un ufficio mobile per la Polizia locale di Terracina
19/03 1553011260 Il comico Claudio Sciara vince 2 prestigiosi premi per la comicità e il cabaret
19/03 1553010900 Fermati dalla Polizia Locale due bus per gite scolastiche con gomme usurate
19/03 1553007000 Non risponde al telefono e al citofono, 70enne trovata senza vita in casa
19/03 1553001240 Allarme per l'apertura di un nuovo centro accoglienza migranti ad Aprilia
19/03 1553000400 Continua ad aggredire l’ex nonostante il divieto: ora è agli arresti domiciliari
19/03 1552997640 Daniele Mancini presenta il primo portale turistico della Città di Nettuno
19/03 1552996140 Ecco i nomi dei vincitori del Certamen Pontinum al liceo Meucci di Aprilia
19/03 1552993560 Paolo Segneri, gli scritti in mostra sabato 23 alla Libreria Fahrenheit 451
19/03 1552993440 “Minestra dei pescatori anziati”, il consigliere Vasoli al Progetto DE.C.O.
19/03 1552986960 Agnellino malato salvato dalla Polizia Locale e dalle Guardie zoofile a Frascati
19/03 1552986840 Caos ambulanze 118: la postazione di Genzano chiusa per mancanza dell'autista
19/03 1552986780 Il boxeur di Genzano Emanuele Tetti sul ring per il Prestige Fight Enfusion
19/03 1552981740 Pomezia, intitolazioni per dieci aree pubbliche: quasi tutte dedicate a donne
19/03 1552978680 “Zero” in scena al Teatro Moderno di Latina domenica 31 marzo
19/03 1552977840 Alta diagnostica, firmato il nuovo progetto: macchinari al Goretti
19/03 1552977780 Ok al nuovo regolamento sulla gestione degli asili nido comunali di Frascati
19/03 1552977360 Violento scontro tra due auto a Tor San Lorenzo: tre feriti
19/03 1552977240 Terminati i lavori di ristrutturazione al campo sportivo Martufi di Lanuvio
18/03 1552925040 Grande partecipazione al progetto educativo-ambientale Teniamo pulito il mondo
18/03 1552924920 Fuori pericolo la bimba investita sabato a Frascati: denunciata l'automobilista
18/03 1552923780 "Non ci sentiamo traditori, il sindaco ha tradito le aspettative dei cittadini"

Sport
< <

0-1 il finale,decide Matteo

Una cinica Aprilia sbanca Monterosi

0-1 il finale,decide Matteo

Tre punti d’oro in chiave salvezza per l’Aprilia di Mauro Venturi sul campo del Monterosi guidato dal nuovo...


Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli