[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

1-0 il finale, decide Ionut

Lupa Castelli Romani sconfitta in casa dal Messina

Nella settima giornata di ritorno del campionato di Lega Pro la Lupa Castelli Romani cede in casa 1-0 al Messina e non riesce a schiodarsi dall'ultimo posto in classifica. Ha deciso l'incontro una rete del siciliano Ionut a quattro minuti dal termine. Per la gara contro il Messina Palazzi parte con il 3-5-2, schierando tra i pali Tassi al posto dello squalificato Secco; Aquaro, Rosato e Di Bella compongono la linea difensiva, aiutati da De Gol a destra e Carta a sinistra. A completare il centrocampo Prutsch, Scicchitano e Maiorano, in avanti ci sono Morbidelli e Roberti. Il Messina parte bene e ci prova prima con Fornito, poi con l’ex di giornata Scardina che costringe Tassi a distendersi sulla sua destra per evitare la beffa. La Lupa gioca di rimessa, e si fa vedere poco prima della mezz’ora con De Gol che prova a sorprendere Berardi dalla lunga distanza, senza però riuscire ad inquadrare la porta. Due minuti più tardi è Roberti a rendersi pericoloso, ma Berardi devia in corner smanacciando sopra la traversa. Al 37’, però, è il Messina a far tremare la Lupa: Giorgione approfitta di uno svarione difensivo, entra in area e di sinistro calcia di potenza trovando sulla sua strada la traversa. A pochi minuti dal termine, Morbidelli pesca Scicchitano all’altezza del vertice sinistro, ma il suo tiro termina alto. Nella ripresa la Lupa prova ad alzare il baricentro, ma fatica in fase conclusiva. Ha ritmi decisamente più alti rispetto al Messina, ma il problema resta sempre lo stesso per gli uomini di Palazzi: al 22’ De Gol ha tra i piedi il pallone del vantaggio, ma tutto solo davanti a Berardi spara fuori. Quando ormai mancano pochi minuti al termine della gara, però, sono gli ospiti a passare: Ionut pesca il jolly e, sugli sviluppi di un calcio di punizione, dai 25 metri lascia partire un siluro che si insacca all’angolino senza lasciare scampo a Tassi. Finisce così, con una sconfitta immeritata che lascia l’amaro in bocca alla Lupa, attesa la settimana prossima dalla trasferta di Agrigento. “Paradossalmente, avrei preferito perdere per 4-0 piuttosto che perdere così”, commenta Palazzi a fine gara. “La scorsa settimana a Foggia abbiamo subito due eurogol di Angelo, oggi Ionut ha realizzato una rete incredibile di controbalzo, un gol difficile da vedere anche in Champions League; purtroppo il calcio è beffardo, e oggi abbiamo perso una partita immeritatamente. Tutto sommato nel corso dei 90 minuti non ci sono state molte occasioni, né da una parte né dall’altra, ma ai punti avremmo sicuramente meritato di vincere”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/02 1550776620 Incidente a Tor San Lorenzo, auto si ribalta in strada: due feriti in ospedale
21/02 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
21/02 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
21/02 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
21/02 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
21/02 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
21/02 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
21/02 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
21/02 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
21/02 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
21/02 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
21/02 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi
21/02 1550751600 Autobus bloccato per mezz'ora per colpa dell'auto parcheggiata in curva
21/02 1550750580 Rapina e aggressione in stazione nel 2010: assolti i tre imputati
21/02 1550747220 Grande partecipazione al convegno sull'integrazione in Comune a Genzano
21/02 1550746800 In via di ultimazione i lavori di sistemazione alla scuola Rodari di Genzano
21/02 1550746140 Arrestato sei mesi dopo il furto nell'azienda grazie alle impronte digitali
21/02 1550745180 Carnevale di Frascati: edizione colorata, festosa e rispettosa dell'ambiente
21/02 1550745060 Weekend di musica e cinema alla Sala Lepanto con Senza Frontiere Onlus a Marino
21/02 1550743440 Le strade al confine tra Ardea, Pomezia e Castelli sono in condizioni disastrate
21/02 1550743260 Auto fuori controllo rompe i ponteggi in via Menni a Nettuno e perde la targa
21/02 1550743140 Auto impazzita nella notte danneggia l’auto dei servizi sociali di Nettuno
21/02 1550737740 Influenza delle donne sulla letteratura e sull'arte con il prof. Caputo a Sezze
21/02 1550737680 Il 24 febbraio ripartono i concerti degli Sfaccendati con il ricordo di Rossini
21/02 1550736960 Via Bassianese: via ai lavori di potatura delle fasce frangivento

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli