[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

Finisce 2-0 per i padroni di casa

La Lupa Castelli Romani cade a Pagani

Nella settimana dell’avvicendamento in panchina tra Di Franco e Palazzi, la Lupa Castelli Romani perde per 2-0 sul campo della Paganese nella sesta giornata di ritorno e resta impantanata all’ultimo posto in classifica. Ottimo, comunque, il primo tempo della squadra del neo allenatore, che alla sua prima sulla panchina della Lupa sceglie il 4-3-2-1 ma deve subito fare i conti con l’emergenza in difesa: squalificato Aquaro, indisponibile De Gol, il tecnico toscano schiera Rosato e Anderson al centro della difesa davanti a Secco, con Proietti a destra e Carta a sinistra. A centrocampo Prutsch, Ricamato e Sporkslede, Scicchitano e Morbidelli si muovono a supporto di Gurma, l’ex di giornata. Dopo appena 5 minuti di gioco, però, passa subito in vantaggio la Paganese: Bocchetti mette in rete sugli sviluppi di un calcio di punizione, e sigla l’1-0. Poco dopo il 20’ i padroni di casa si fanno di nuovo pericolosi, ma Secco è bravo su Guerri. Sul capovolgimento di fronte, Morbidelli mette in mezzo un bel pallone sul quale Gurma non arriva, ma la Lupa prova a reagire. Ancora Gurma ci prova al 25’, ben imbeccato da Scicchitano, ma il suo tentativo termina alto sulla traversa. Al 40’ il tiro di Prutsch dalla distanza è senza fortuna, ma in pieno recupero c’è l’occasione più ghiotta per la Lupa: sul bel colpo di testa di Gurma in tuffo, Marruocco è bravo a respingere il pallone. In apertura di ripresa, c’è subito un cambio per la Lupa: Maiorano prende il posto di Sporkslede. E’ la Paganese, però, a sfiorare il raddoppio con Cicerelli, che spara alto sulla traversa. La Lupa si fa vedere con Morbidelli al 21’ (centrale sul portiere), mentre dall’altra parte è Caccavallo a far tremare la difesa capitolina. Al 33’ la retroguardia della Lupa rischia il pasticcio, ma Deli non approfitta di un’incomprensione tra Secco e Rosato; passano però appena 2 minuti e arriva il raddoppio dei padroni di casa. A siglarlo è Caccavallo. Palazzi tenta il tutto per tutto e, dopo aver mandato in campo Rossetti, getta nella mischia anche Roberti, ma il risultato non cambia. La Lupa si arrende alla Paganese, e già da lunedì inizierà a lavorare per preparare la trasferta di Foggia. “Nel primo tempo – ha dichiarato Palazzi a fine gara – abbiamo giocato molto bene, ma nella ripresa siamo un po calati. Dal punto di vista dell’impegno non ho nulla da rimproverare alla squadra: sicuramente c’è da lavorare ma ai ragazzi dico bravi per il modo in cui hanno affrontato la gara. Speravamo di fare risultato, quindi non possiamo essere contenti. C’è da dire, però, che siamo venuti a Pagani giocando la nostra partita, facendo un buon possesso palla soprattutto nel primo tempo, e ripartiremo da quanto di buono fatto”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/03 1553018400 Incendio in una palazzina del centro storico di Ariccia. Evacuate tre famiglie
19/03 1553015340 Litiga in strada ad Aprilia col compagno della madre e lo accoltella: ricercato
19/03 1553014620 Frodi milionarie nell'amministrazione di Ponza, la "perla del Mediterraneo"
19/03 1553014200 Un ufficio mobile per la Polizia locale di Terracina
19/03 1553011260 Il comico Claudio Sciara vince 2 prestigiosi premi per la comicità e il cabaret
19/03 1553010900 Fermati dalla Polizia Locale due bus per gite scolastiche con gomme usurate
19/03 1553007000 Non risponde al telefono e al citofono, 70enne trovata senza vita in casa
19/03 1553001240 Allarme per l'apertura di un nuovo centro accoglienza migranti ad Aprilia
19/03 1553000400 Continua ad aggredire l’ex nonostante il divieto: ora è agli arresti domiciliari
19/03 1552997640 Daniele Mancini presenta il primo portale turistico della Città di Nettuno
19/03 1552996140 Ecco i nomi dei vincitori del Certamen Pontinum al liceo Meucci di Aprilia
19/03 1552993560 Paolo Segneri, gli scritti in mostra sabato 23 alla Libreria Fahrenheit 451
19/03 1552993440 “Minestra dei pescatori anziati”, il consigliere Vasoli al Progetto DE.C.O.
19/03 1552986960 Agnellino malato salvato dalla Polizia Locale e dalle Guardie zoofile a Frascati
19/03 1552986840 Caos ambulanze 118: la postazione di Genzano chiusa per mancanza dell'autista
19/03 1552986780 Il boxeur di Genzano Emanuele Tetti sul ring per il Prestige Fight Enfusion
19/03 1552981740 Pomezia, intitolazioni per dieci aree pubbliche: quasi tutte dedicate a donne
19/03 1552978680 “Zero” in scena al Teatro Moderno di Latina domenica 31 marzo
19/03 1552977840 Alta diagnostica, firmato il nuovo progetto: macchinari al Goretti
19/03 1552977780 Ok al nuovo regolamento sulla gestione degli asili nido comunali di Frascati
19/03 1552977360 Violento scontro tra due auto a Tor San Lorenzo: tre feriti
19/03 1552977240 Terminati i lavori di ristrutturazione al campo sportivo Martufi di Lanuvio
18/03 1552925040 Grande partecipazione al progetto educativo-ambientale Teniamo pulito il mondo
18/03 1552924920 Fuori pericolo la bimba investita sabato a Frascati: denunciata l'automobilista
18/03 1552923780 "Non ci sentiamo traditori, il sindaco ha tradito le aspettative dei cittadini"

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli