[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

Ultima giornata della regular season

Under 17, Rimonta Volley Team Pomezia. L'Anzio va Ko FOTO

<
>
Alessandro Colletta alla battuta
Alessandro Colletta alla battuta
ARTICOLO 1 in primo piano Mathias Minchella, non è bastata all'Anzio la sua grande prestazione per vincere la partita
ARTICOLO 1 in primo piano Mathias Minchella, non è bastata all'Anzio la sua grande prestazione per vincere la partita
Leandro Cavalieri
Leandro Cavalieri
Luca Savioli
Luca Savioli
Tutta la concentrazione del pometino Riccardo Terrenzi per l''andamento del match
Tutta la concentrazione del pometino Riccardo Terrenzi per l''andamento del match

Si è conclusa con la vittoria del Volley Team Pomezia per 3-2 sull'Anzio Pallavolo la fase regolamentare del campionato Under 17 maschile, in un girone, quello D, nel quale però nessuna delle due compagini è riuscita a qualificarsi per lo step successivo riservato alla prima classificata e alle migliori seconde. Entrambe parteciperanno quindi ai campionati promozionali post season. Quella andata in scena alla Margherita Hack è stata comunque una partita bellissima, giocata punto a punto fino al quinto set e vinta dai pometini in rimonta dopo l'ottimo avvio dei neroniani. Dopo l'iniziale vantaggio dei ragazzi di mister Renzo Buratti, (27-25), l'Anzio è riuscito a ribaltare la situazione portandosi sul 2-1 (20-25; 19-25) trascinato dalle giocate monstre di Mathias Minchella e Alessandro Colletta. E' a questo punto che il team di Sergio Ciccarelli, forse convinto di aver già portato a casa la partita, inizia a sbagliare con una certa continuità e favorisce il rientro della squadra di casa. Sul fronte Pomezia salgono in cattedra Samuele Nocera, Luca Savioli e Riccardo Terrenzi. I tre fanno la differenza in battuta ed il Volley Team dopo un quarto set strepitoso (25-19) chiude definitivamente la contesa al quinto con il punteggio di 15-12. Soddisfatto il mister pometino Renzo Buratti a fine partita: “E' stato un bel match concluso con una bella rimonta”. “All'inizio – la sua analisi al Caffè – abbiamo fatto fatica a causa di molti errori, poi siamo cresciuti progressivamente, siamo migliorati in battuta e grazie a questo si è capovolta la partita. Fino a quel momento il loro punto di forza era stato proprio la battuta, ma il volley è così, da un set all'altro possono cambiare molte cose”. “I miei ragazzi – ha proseguito il coach pometino – sono al loro primo anno di un campionato federale e questo salto ha inciso notevolmente sull'andamento generale delle partite. A mio avviso il problema è molto più mentale che tecnico: spesso infatti all'interno della stessa gara hanno alternato momenti strepitosi a black out improvvisi che hanno compromesso il risultato, ma va bene così, ci può stare”. “Quest'anno – ha chiosato Buratti – non avevamo un traguardo specifico, abbiamo iniziato il campionato con l'obiettivo di fare esperienza e vincere quante più partite possibili e tutto sommato è andata bene, sono soddisfatto soprattutto della crescita che hanno avuto questi ragazzi nel corso dell'anno”. In casa Anzio, il commento del match è affidato a mister Sergio Ciccarelli: “Sono d'accordo con l'analisi fatta dal mio collega – ha ammesso – questa partita, assolutamente equilibrata, è stata vinta da chi ha sbagliato di meno in battuta”. “Siamo partiti bene – ha proseguito – poi abbiamo commesso una serie di errori nel momento cruciale del match che hanno spostato l'inerzia della gara dalla loro parte, ma va bene lo stesso. Abbiamo giocato con una formazione sotto età in quasi tutti gli effettivi, senza contare che ci mancava anche il libero, non potevo chiedere di più a questi ragazzi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:22 1558851720 Tutto esaurito a Rock per un Bambino: sul palco Grignani e Roby Facchinetti
08:07 1558850820 Elezioni europee: gli italiani oggi al voto. Seggi aperti fino alle 23
07:00 1558846800 Latina e Velletri, carceri che scoppiano. Morti sospette e manutenzione assente
25/05 1558804260 Preleva la figlia dall'asilo e picchia l'ex moglie che cercava di impedirglielo
25/05 1558803720 Il Vespa Club di Sermoneta partecipa alla 1000 km di Mantova
25/05 1558802940 Istrice selvatico investito sull'Appia: carreggiata ristretta per il recupero
25/05 1558802580 Ha un malore nel supermercato: inutili i soccorsi, muore tra gli scaffali
25/05 1558790100 Agricoltura, 12 Comuni pontini firmano la richiesta di intervento alla Regione
25/05 1558789680 Dichiara false generalità ai carabinieri per evitare l'espulsione: denunciato
25/05 1558789320 "Eletta tra le spose. Maria in musica dal ‘600 al ‘900": musica e solidarietà
25/05 1558789020 Truffa un'anziana al telefono fingendosi suo nipote: arrestato un anno dopo
25/05 1558788420 Incendio al dodicesimo piano di un palazzo di Pomezia: a fuoco un appartamento
25/05 1558787520 Latina dice addio a Luciano Marinelli, pioniere del basket pontino
25/05 1558779240 Fanno spesa ed escono senza pagare: quattro ragazze denunciate
25/05 1558778220 Riaperto dopo tre settimane il ponte Giovanni XXIII a Sabaudia
25/05 1558777020 Pesca illegale nell'area marina protetta di Tor Paterno, multe e sequestri
25/05 1558776360 Le buche diventano opere d'arte: mosaici e maioliche al posto dell'asfalto
25/05 1558775940 Prende male le misure e si incastra sotto il ponte: strada bloccata
25/05 1558772880 Velletri, al via le "Lezioni Aperte in Accademia"
25/05 1558772220 Albano Laziale, targa e mosaico in memoria di Cesare e Teresa Durante
25/05 1558772040 Ubriaco si scaglia contro due commesse del supermercato: fermato
25/05 1558771620 Convegno su “La scuola del futuro. La Costituzione come palestra di democrazia”
25/05 1558771260 Velletri, grande festa al PalaBandinelli con i campioni del mondo di ParaKarate
25/05 1558770900 Ennesima tragedia sulle strade pontine: in un incidente muoiono madre e figlia
25/05 1558770480 Esce dall'ospedale e si lancia nel laghetto vicino: morto un 25enne

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli