[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Promozione

I ragazzi di Petrelli salgono al 3°posto

Cadono in un colpo solo le prime tre: il Racing Club adesso fa davvero paura

l'attaccante del Racing Club Klaus Seferi, andato a segno domenica nel 2-0 della sua squadra (FOTO FACEBOOK)
l'attaccante del Racing Club Klaus Seferi, andato a segno domenica nel 2-0 della sua squadra (FOTO FACEBOOK)

E' stato un diciottesimo turno di campionato categoricamente vietato ai deboli di cuore quello andato in scena nel Girone C domenica 24 Gennaio. La giornata infatti è stata di quelle che segneremo con la matita rossa sul calendario, una domenica pazzesca che ha visto lo stop simultaneo delle prime tre del raggruppamento, cosa mai successa dall'inizio della stagione. Una sorta di caduta degli Dei, che fa godere (e volare) l'ormai definitivamente rinato Racing Club di mister Petrelli che, dopo aver battuto la capolista Unipomezia sette giorni prima, ha centrato con il Grottaferrata il decimo risultato utile consecutivo che consente agli ardeatini di scalvare i romani del dimissionario Bellei e volare in terza posizione a soli due punti (virtuali però in attesa dell'esito del ricorso) dal Nuova Florida. E tutto questo, proprio la settimana che precede lo scontro diretto che metterà di fronte le due corazzate per quello che si preannuncia come un vero e proprio spareggio play off. Da non crederci, se si pensa a quale fosse la situazione del team caro al presidente Pezone due mesi fa. Nuova Florida che, dal canto suo, ha pagato a caro prezzo tutta la vicenda (ampiamente documentata su questo stesso numero del Caffè) legata al ricorso vinto in prima istanza dal Real Colosseum, che ha privato gli ardeatini dei tre punti che avevano conquistato sul campo. Lo aveva detto alla vigilia mister Andrea Bussone dalle nostre colonne: “la cosa che mi spaventa di più della partita contro l'Alberone è il  contraccolpo che questa vicenda potrà avere sulla testa dei ragazzi”, e le sue parole si sono rivelate quanto mai profetiche se è  vero come è vero che la sua squadra contro i romani ha disputato forse la peggior partita stagionale, finendo per essere travolta dalla doppietta di Bernardi  e dal goal di Sandulli. Una sconfitta ineccepibile, come quella patita dalla capolista Unipomezia che negli ultimi due turni di campionato ha totalizzato il 100% delle sue sconfitte stagionali. Nulla di preoccupante, per carità, certo è che il Ko del “De Fonseca” ha davvero del clamoroso se si pensa alla differenza abissale che intercorre tra le due compagini. Per i ragazzi di Casarola è stata la classica domenica perfetta, con l'Unipomezia chiamata adesso a dare una pronta risposta domenica prossima nella sfida interna contro i veliterni della Fortitudo. Situazione generale che ha fatto comodo (e non poco) al Falasche di mister Rossi che, sbancando il campo del Pro Roma, si è portata a soli sei punti dalla terza piazza. Ci è voluto tutto il carattere degli anziati per avere la meglio della compagine romana, passata in vantaggio in chiusura di primo tempo grazie al goal di Santini. Il Falasche ha avuto il merito di non scomporsi e nella seconda frazione ha completamente ribaltato la situazione prima con Fiorini al 58', quindi con il capitano Simone Frasca che a cinque minuti dalla fine ha trovato il guizzo che ha portato in dote i tre punti e la terza vittoria consecutiva. Sul fronte castellano, oltre alla sconfitta del Grottaferrata con il Racing e quella di uno Sporting Genzano sempre più in crisi ad opera del Semprevisa, da registrare la vittoria della Lupa Frascati sulla VJS Velletri e la nuova caduta della Fortitudo per mano del Podgora. Allo “Scavo”, sono i pontini a passare in vantaggio alla prima vera occasione: è il 21' quando la conclusione dal vertice sinistro dell’area di Vona si infila nell’angolino. Il Podgora è scatenato ed il raddoppio arriva al 41' a seguito di una bella azione fatta di tocchi ravvicinati, la triangolazione si chiude con il passaggio a Vona che dentro l’area non può sbagliare e di sinistro insacca lo 0-2. Nella ripresa la Fortitudo è chiamata al pronto riscatto e gli uomini di Rossi appaiono decisamente più incisivi. I veliterni però, nonostante la supremazia territoriale, non riescono a riaprire la gara e al 27'nrestano in dieci per l’espulsione di Cicala (doppio giallo per lui). Tuttavia al 30' Arduini rimette in gioco i suoi segnando dall’interno dell’area di rigore dopo un'azione concitata e battendo Ristic in uscita. Nel finale il predominio non porta i frutti sperati e il Borgo Podgora sfiora addirittura il tris al 41' quando Tammaro lanciato a tu per tu con Protani viene fermato da un grande intervento del portiere gialloblu. Venendo alla gara di Frascati, all' “Amadei” il derby si sblocca dopo appena sette minuti: lungo rilancio dalle retrovie e scatto tempestivo di Sorrentino, che entra in area dopo aver controllato di petto la sfera e batte Rovitelli sul palo più lontano. La gara si mette subito in salita per i rossoneri, che provano però a reagire quando all'11' su calcio d'angolo si crea una mischia nell'area frascatana ma il colpo di testa che ne deriva sfiora soltanto il palo della porta di De Angelis. Dall'altra parte è invece provvidenziale Rovitelli al 19' sul bolide dalla distanza di Ferri, volo sotto l'incrocio e pallone deviato in corner. Al 23' altra azione locale, cross dal fondo di Sorrentino per Ferri che di testa a due passi dalla linea di porta si vede respingere ancora una volta il pallone con l'ennesimo grande intervento di Rovitelli. Nella ripresa la V.J.S. scende in campo più convinta e subito Martellacci (11') da fuori ci prova su calcio piazzato sfiorando la traversa. Si vede anche la Lupa al 21' con una conclusione dalla distanza di Brunetti su cui Rovitelli si oppone con un volo plastico. Quattro minuti più tardi è Crisari ad impegnare il numero uno rossonero con un tiro respinto. La partita cambia al 33' quando Salvini guadagna la seconda ammonizione che vale il rosso: V.J.S. Velletri in dieci. Tre minuti più tardi l'arbitro ravvede gli estremi per un calcio di rigore per fallo di Rovitelli su Sorrentino: la decisione appare dubbia, ma lo stesso Sorrentino realizza il 2-0. Non è finita però, perchè al 41' Girometta riceve un traversone sulla destra e anticipa il portiere in uscita con un pallonetto a mezza altezza che si insacca per l'1-2. Gli sforzi profusi nel finale, però, non bastano per agguantare il pari e i rossoneri escono sconfitti dal sintetico di Frascati.                

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:58 1550494680 Girone A. Unipomezia, Roberto Delgado Show: "volevamo questo successo"
13:58 1550494680 Telline, l'appello dei pescatori: «Sindaci, impedite pesca e vendita abusiva»
13:50 1550494200 Serie B, Girone E. Fortitudo Pomezia travolgente contro lo Sporting Juvenia
13:42 1550493720 Serie A2, Girone B. Mirafin, pari e patta nel big match con la Cioli
13:12 1550491920 Il 2 marzo riparte Zoomarine: ecco tutte le novità
13:07 1550491620 Violenze, minacce e false denunce verso l'ex moglie e il nuovo compagno
13:06 1550491560 Cocaina, hashish e marijuana addosso e a casa: arrestato 28enne a Latina
13:03 1550491380 Terza età, dalla Regione 6mila euro per il Centro anziani di Genzano
12:56 1550490960 Albano, riqualificazione di Piazza Mazzini: area bar e fermata Cotral
12:43 1550490180 Latina Scalo, dissuasori a scomparsa al mercato. Ok della commissione
11:50 1550487000 Serie C1, Girone A. L’Atletico Anziolavinio sbanca Castel Fontana
11:03 1550484180 Polstrada: le postazioni del telelaser di questa settimana nel Lazio
11:01 1550484060 Convegno della Caritas di Genzano sulla povertà del territorio locale
11:00 1550484000 Carcere di Velletri: annunciata l'apertura di un reparto psichiatrico, ma...
10:46 1550483160 Rifiuta di sottoporsi al drug test e chiama l'avvocato... che è ubriaco
10:35 1550482500 Serie C,Girone B. Onda Volley Anzio, la situazione si fa complicata
10:30 1550482200 Telline: il nostro mare è stato "declassificato". Obbligatoria la depurazione
10:27 1550482020 Serie C, Girone B. L'Antica Braceria Anzio suona l'ottava sinfonia
10:20 1550481600 Serie C Gold. Anzio Basket, a Frascati una vittoria dal "profumo" di Playoff
10:11 1550481060 Serie B1, Girone D. Giovolley Aprilia schiacciasassi, anche Bari va al tappeto
10:09 1550480940 Aperti i corsi subacquei per ragazzi disabili con l'associazione La Fonte
10:07 1550480820 Aggredisce la ex per gelosia e un medico che la difende: denunciato
10:07 1550480820 Impazza il carnevale 2019 a Velletri: la prima uscita dei carri e del corteo
10:06 1550480760 La Polizia Locale presente con delegati castellani alla festa dei Vigili Urbani
10:04 1550480640 Banda di minori alla stazione di Nettuno, tre denunciati per rapina e lesioni

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli