[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

Non basta Peppe Siclari

La Lupa Castelli Romani cede 2-1 al Catania

il Calcio di rigore con il quale Calil ha portato in vantaggio il Catania
il Calcio di rigore con il quale Calil ha portato in vantaggio il Catania

Sconfitta beffa per la Lupa Castelli Romani che, nonostante un'ottima prestazione, cade in casa per 2-1 contro il Catania di Pancaro e resta inchiodata nel fondo della classifica. In chiusura di primo tempo è stato il Catania a portarsi in vantaggio grazie ad un calcio di rigore siglato da Calil. La Lupa gioca bene ed al 16' della ripresa perviene al pareggio, con un catanese doc come Peppe Siclari, al suo secondo centro consecutivo in campionato: De Gol crossa dalla sinistra, Morbidelli fa sponda di testa per la zampata vincente del numero undici amarantoceleste che deposita in rete la palla dell'1-1. La Lupa ci crede, e manda in campo anche Roberti per cercare il colpaccio, ma alla mezzora è il Catania a passare approfittando di una palla persa dal centrocampo amarantoceleste. Il cross è di Nunzella, il tap in ancora una volta di Calil che sigla il 2-1. “Nel primo tempo – ha dichiarato il mister della Lupa Franco Cioci – non abbiamo fatto benissimo, e sicuramente il Catania ha meritato il vantaggio viste tutte le occasioni che ha costruito. Dopo aver tenuto botta per 45 minuti, aiutati da un grande Caio Secco ed anche da un pizzico di buona sorte, il fatto di andare in svantaggio allo scadere, e con un calcio di rigore, avrebbe potuto tagliarci le gambe. Invece nel secondo tempo siamo rientrati bene, abbiamo avuto diverse occasioni sugli sviluppi di alcune ripartenze importanti, nelle quali sono stati bravi i difensori del Catania. Alla fine il gol è arrivato, e credo meritatamente, ma purtroppo abbiamo subito il ritorno degli avversari ancora una volta per una nostra distrazione”. Una partita dai due volti, con un primo tempo non brillante ed una ripresa decisamente più positiva. “In avvio – ha chiosato Cioci – siamo stati poco cattivi, come se avessimo paura della forza dell’avversario, e non possiamo permetterci questo atteggiamento. Nella ripresa abbiamo giocato come sappiamo, siamo stati aggressivi e abbiamo creato tanto, affrontando il Catania a viso aperto. I giocatori sono bravi, giocano, le barricate non sono la soluzione per la nostra situazione di classifica. Se avessimo chiuso il primo tempo sullo 0-0 magari sarebbe stato più semplice, ma andare sotto e poi trovarsi a dover inseguire contro una squadra come il Catania complica sicuramente le cose.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:01 1553101260 Genzano, 118 chiuso per mancanza di personale. Silvestroni (FdI): sanità a pezzi
15:44 1553093040 Under 15. Mirafin, non basta una grande prova contro Zagarolo
15:30 1553092200 Nuoto, Il Team Master Lavinio protagonista a Frosinone
14:46 1553089560 Devis D'Arpino bronzo ad Abu Dhabi: premiato dal presidente Di Pietro
14:38 1553089080 Under 19. Unipomezia, la salvezza è sempre più vicina
14:29 1553088540 Under 20. Anzio Basket, non basta un'ottima prova contro la capolista Fonte
14:28 1553088480 Problemi con l'impianto idrico, ordinanza di chiusura per la scuola
14:24 1553088240 Dramma all'ospedale di Anzio, dipendente del Cup muore di infarto
14:12 1553087520 Vela. Tognazzi Marine Village, gli atleti ripuliscono la spiaggia
13:40 1553085600 Il Comune di Latina ha individuato l'area per la spiaggia per cani
13:40 1553085600 Genzano, sindaco senza maggioranza: non si dimette e passa la palla al Prefetto
13:12 1553083920 Genzano, vigilessa investita da un Suv davanti alla scuola
11:21 1553077260 Di notte nel bosco per dare fuoco alle potature e agli stralci, arrestati
11:11 1553076660 Spaccio a Torvaianica: sequestrati 6 etti di cocaina e marijuana, tre arresti
10:39 1553074740 United Aprilia,si separano le strade con Serpietri. Tornerà nella "sua" Pomezia?
10:32 1553074320 Daniele Mancini: “Rivoluzione turismo a Nettuno, ecco il primo portale on line”
09:50 1553071800 Infiltrazioni a scuola: rilievi dei vigili del fuoco all'istituto Ardea 2
09:39 1553071140 Il Comune di Aprilia "sotto attacco informatico": sospesi i servizi al pubblico
08:32 1553067120 Colpo alla Conad di Nettuno, i ladri prendono la Cassaforte e fanno spesa
07:58 1553065080 Cinque assessori Lbc lanciano la "Piazza grande" di Zingaretti a Latina
07:50 1553064600 Terracina, maggioranza KO in commissione bilancio dopo i passaggi alla Lega
07:48 1553064480 Sezze, Fernando Acitelli presenta il libro “La tristezza delle ripartenze
07:47 1553064420 Licenziato per le pause sigaretta, dipendente reintegrato dai giudici
07:43 1553064180 “Assassinio in Cornovaglia (verso l’ora zero)” al Teatro Pistilli di Cori
07:39 1553063940 La senatrice Elena Fattori presenta il suo libro "Il medioevo in Parlamento"

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli