[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Una realtà locale rafforzata

In continua crescita la BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo

Domenico Caporicci e Francesco Manganaro
- Il Presidente e il Direttore generale della BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo
Domenico Caporicci e Francesco Manganaro - Il Presidente e il Direttore generale della BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo

La BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo approva il bilancio 2017: performance positive e redditività in aumento. 
Lo certifica il nuovo bilancio di esercizio 2017, il primo successivo alla fusione tra la Banca di Credito Cooperativo del Tuscolo e la Banca di Credito Cooperativo dei Castelli Romani. Segno concreto ed evidente che è vincente il connubio di queste due importanti e storiche realtà intimamente legate al territorio. 

L’UNIONE FA LA FORZA, CRESCE LA QUALITÀ
«Si tratta di un evento che ha comportato la definizione di una nuova organizzazione, un appropriato organigramma aziendale, la necessaria rivisitazione delle procedure interne, l’ottimizzazione nell’utilizzo degli immobili di proprietà e la razionale ricerca di economie di scala», sottolinea il presidente Domenico Caporicci. 
Un'innovazione dunque che non esprime solo dati e frutti in termini quantitativi, ma che significa migliore qualità nella struttura e nell'operatività. 

AL PASSO COI TEMPI
Questo importante passo è la prima concretizzazione del progetto di riforma di questo tipo di banche voluta dalla legge n. 46 del 2016. 
«Abbiamo compiuto con successo un passo – spiega il direttore generale della BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo, Francesco Manganaro – che dà inizio ad un percorso di cambiamento volto a unire cultura locale e visione di gruppo». La capillarità della presenza di BCC è infatti così rafforzata e la fusione getta le basi per l'adesione delle due banche locali al Gruppo Cassa Centrale Banca che sta per nascere. 

UN GRUPPO SOLIDISSIMO
La forza di tale realtà bancaria, locale e nazionale, è raccontata da alcuni numeri e risultati concreti. Alla data del 31 dicembre 2017 le banche aderenti al Gruppo erano 98. Si presume che alla nascita del Gruppo Cassa Centrale Banca scenderanno a circa 90 per via di alcune aggregazioni. 
Il nascente Gruppo avrà un organico composto da ben 10.973 dipendenti e 1.518 filiali ed è il gruppo più solido d’Europa con un CET1 Ratio del 14,97% della BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo: si tratta di un indicatore fondamentale per valutare la solidità e affidabilità di un istituto di credito. 
È il Common Tier Equity 1, il maggior parametro che guardano gli addetti ai lavori, ma anche gli investitori e risparmiatori più accorti. In sostanza il CET1 Ratio indica con quali risorse la banca riesce a garantire i prestiti concessi ai clienti ed i rischi rappresentati dai crediti deteriorati. 
Il Gruppo nel quale sta per entrare la BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo, vanta inoltre un patrimonio libero che supera gli 800 milioni di euro. Per totale attivo di bilancio, sarà l’ottavo gruppo bancario italiano.

I NUMERI DEL BILANCIO BCC CASTELLI E TUSCOLO
Anche i numeri locali, sintetizzati nel nuovo bilancio di esercizio per l'anno 2017 recentemente approvato dall'Assemblea dei soci, parlano chiaro: le due BCC da poco fuse insieme vanno bene. 
«I dati ufficiali ci dicono che il nostro utile di esercizio è superiore a 2 milioni di euro – spiega ancora il Direttore generale Manganaro -, mentre l’incidenza dei crediti deteriorati sugli impieghi è inferiore al 20%». 
La soglia del 20% è un dato positivo, se consideriamo la situazione più in generale dell'economia e del sistema bancario. Altri importanti indicatori della banca sono: al 31 dicembre 2017, si registra una raccolta pari a 396 mln, in crescita di 17 mln, rispetto ai 379 mln euro dell'anno precedente. 
Mentre gli impieghi salgono a quasi 289 mln di euro, quasi 9 mln in più rispetto a 280 mln di euro del 2016, con una netta riduzione delle attività deteriorate nette di oltre 7,5 milioni di euro. 

INVESTIRE E SOSTENERE IL TERRITORIO
«Questi sono tutti elementi che evidenziano la solidità patrimoniale e reddituale della nostra Banca – afferma il Presidente Caporicci -, siamo una realtà attenta al sostegno dell’economia locale e del territorio, che risponde con rinnovata fiducia». 
Durante l’Assemblea in cui è stato approvato il bilancio 2017 sono state assegnate a soci o a figli di soci della BCC le borse di studio per un valore complessivo di 8.500 euro ai giovani delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, ma anche a diplomati di laurea triennale e magistrale, che si sono distinti per merito nello studio. «Il 2018 – concludono Manganaro e Caporicci - traccerà una linea di confine nella storia bancaria e cooperativa italiana e del nostro territorio». 
Le circa 290 Banche di Credito Cooperativo, Casse Rurali e Casse Raiffeisen fra pochi mesi saranno infatti chiamate a completare l’originale processo di integrazione, dando vita ad un nuovo modello di impresa, definito Gruppo Bancario Cooperativo. L’appuntamento è quindi fissato per l’autunno, per l’assemblea straordinaria che sarà chiamata a modificare gli statuti per la formale adesione al Gruppo Cassa Centrale Banca.

Le filiali della BCC dei Castelli Romani e del Tuscolo

SEDE LEGALE
Rocca Priora - Via della Rocca, 18
Telefono 06 940 701 - Fax 06 947 16 41

SEDE AMMINISTRATIVA
Castel Gandolfo - Largo Matteotti, 1
Telefono 06 93 59 00 52 – Fax 06 93 30 393

SPORTELLI
• Albano Laziale, Via Vascarelle, 7
Telefono 06 93 06 677 - Fax 06 93 01 21 42

• Ariccia - Corso Garibaldi, 9
Telefono 06 93 48 440 - Fax 06 93 33 165

• Castel Gandolfo - Via Prati, 19
Telefono 06 93 59 00 52 - Fax 06 93 60 826

• Colonna - Via Casilina, 19
Telefono 06 940 70 300 - Fax 06 943 84 75

• Frascati - Largo Gregorio XIII, 1
Telefono 06 942 66 67

• Montecompatri - Via Alfredo Serranti, 8
Telefono 06 940 70 500 - Fax 06 942 88 074

• Monte Porzio Catone - Via Frascati, 13-15
Telefono 06 940 70 400 - Fax 06 944 72 59

• Pavona - Via del Mare 104 A-B
Telefono 06 93 15 052 - Fax 06 93 13 048

• Rocca Priora - Via della Rocca ang. Via Roma
Telefono 06 940 70 700 - Fax 06 947 17 57

• Santa Maria delle Mole (Marino) - Via Silvio Pellico, 6/8
Telefono 06 93 50 959 - Fax 06 93 50 990

• Santa Palomba - Via Ardeatina Km 22,400
Telefono 06 71 30 04 13 - Fax 06 71 30 96 21

• San Cesareo - Via Casilina, Km 30
Telefono 06 940 70 200 - Fax 06 95 87 125

• San Cesareo - Via Maremmana III, 11
Telefono 06 940 70 600 – Fax 06 955 90 940

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:43 1537353780 29enne evade dagli arresti domiciliari, pizzicato dai Carabinieri e arrestato
12:02 1537351320 Albano aderisce alla Marcia Perugia – Assisi della Pace e della Fraternità
11:54 1537350840 Mostra di presepi Città di Albano, al via le candidature per partecipare
11:33 1537349580 Domani a Sezze “Verso Piazza Grande. La rigenerazione parte da qui”
11:21 1537348860 Smg Latina, 4 talenti volano in grandi Club
11:21 1537348860 Pomezia: il vigile del fuoco e il suo Fix eroi a Genova, premiati dalla Pro Loco
11:19 1537348740 Sagra dell'arrosticino a Frattocchie: 3 giorni di gastronomia e concerti live
11:11 1537348260 Quasi centenario si toglie la vita sparandosi con il suo fucile da caccia
10:19 1537345140 Sagra dell'Uva di Marino a pagamento, esposto di Assotutela in Procura
10:15 1537344900 Sassaiola sulla Pontina per rapinare automobilisti: denunciati i responsabili
09:34 1537342440 Erbacce e sporcizia al parco di via Vecchia di Grottaferrata, urge un intervento
09:18 1537341480 Anziano investito alla rotonda del Santuario di Nettuno: grave in ospedale
07:55 1537336500 Patti di collaborazione tra Comune e cittadini per il decoro dei quartieri
07:48 1537336080 La Locanda Martorelli nel progetto Notte Europea dei Ricercatori
07:46 1537335960 Traffico e parcheggi creano problemi agli operatori e al servizio 118 a Velletri
07:45 1537335900 Ciampino, stasera la fiaccolata contro i roghi tossici del campo rom
07:30 1537335000 Calabroni asiatici a Grottaferrata. Uomo punto è in choc anafilattico
18/09 1537302900 Rifiuti ai lati della Ferrovia, a Nettuno al via le operazioni di bonifica
18/09 1537302660 Piscina di Anzio, show del Sindaco in commissione: "Mi aspetto complimenti"
18/09 1537289640 Velletri, presentata la Festa dell'Uva e del Vino del 28, 29 e 30 settembre
18/09 1537289400 A Rocca di Papa in centinaia ai funerali dei coniugi uccisi dai funghi velenosi
18/09 1537281840 Il giovane attore Simone Liberati protagonista di La Profezia dell'Armadillo
18/09 1537280220 Coop assicura: «Cessione e non chiusura di punti vendita nel Lazio Sud»
18/09 1537279620 Finisce con la Punto contro la rotatoria di via Nettunense, anziano ferito
18/09 1537278240 Riparte la programmazione della Sala Lepanto con la proiezione de L'ora legale