[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Riconoscimenti a livello internazionale

L’olio del Casale San Giorgio che ha stupito gli esperti

<
>
Il Ponentino e il Maestrale - pluripremiati a livello internazionale, si consiglia la prenotazione
Il Ponentino e il Maestrale - pluripremiati a livello internazionale, si consiglia la prenotazione

Terreni fertili e con ottima esposizione, macchinari all'avanguardia, ottima materia prima e spremitura praticamente immediata in loco. Sono gli ingredienti principi che garantiscono oli extravergini d'oliva davvero degni di questo nome. È in aziende come Casale San Giorgio che trovi la migliore risposta all'assalto di prodotti di dubbia qualità ed incerta provenienza, di cui purtroppo le cronache continuano a dare conto. Qui, nell'azienda in via Casalazzara, a nord di Aprilia, un architetto innamorato della terra e la moglie Gioia, stanno tirando fuori davvero sorprendenti frutti. 

Il segreto dell'oro verde di Casale  San Giorgio sta nella velocità dei passaggi dall'albero alla spremitura

Per ottenere l'eccellenza - parola inflazionata, ma opportuna in questo caso - hanno scelto di dotare l'azienda di un proprio frantoio, con attrezzature di altissima qualità. «Guardi - spiega l'architetto Alessandro -, di solito si usa un frangitore. Noi ne abbiamo due, uno a coltelli, per una frangitura più morbida e sapori più delicati, ed un'altro a martelli, un po' più "aggressivo" che tira fuori sapori più forti». 
Un frantoio all'avanguardia dove si frangono olive anche di altri produttori, su prenotazione, e che si sta facendo notare tra i più attenti olivicoltori della zona. Oltre alla spremitura a freddo e alla qualità delle olive, tutte esclusivamente curate e raccolte nella stessa azienda, il segreto dell'oro verde di Casale San Giorgio sta nella velocità dei passaggi dall'albero alla spremitura. 
«Nel giro di tre ore, grazie alla raccolta meccanizzata con una macchina scavallatrice, raccogliamo e portiamo subito nel nostro frantoio, dove immediatamente avviene la frangitura - spiegano i signori Alessandro e Gioia, con una punta di giustificato orgoglio -. Infatti, meno tempo passa e migliore è il prodotto finale. Ciò impedisce che il frutto (oliva) inizi il processo di ossidazione, ma grazie alla rapidità del sistema (raccolta/frangitura) vengono mantenute tutte le peculiarità organolettiche e sensoriali dell’olio extra vergine, definito di qualità superiore». Peculiarità che la maggior degli oli da scaffale nemmeno si sogna. Quello che viene fuori da qui è il fior fiore delle olive, sapientemente combinate in tre blend, ossia diverse varietà assemblate insieme, tra cui il Ponentino, più delicato, e il Maestrale, dal gusto più intenso. Gli oli del Casale San Giorgio hanno ricevuto molti premi a concorsi nazionali e internazionali dal 2015 ad oggi.
L’olio è il vero protagonista della dieta mediterranea, perché fa molto bene e merita di essere considerato non meno di una buona bottiglia di vino, che dura solo una sera e magari costa anche di più. Se vedi il lavoro che c’è dietro per produrre un olio di qualità, capisci perché può arrivare a costare più dei presunti extravergine venduti nei supermercati.
Ottimo poi anche il terzo olio di Casale San Giorgio, ottenuto da un'accurata selezione di cinque “cultivar”, come in gergo sono definite le varietà d'oliva. Quest'olio è anche la base di altre specialità gastronomiche, come le confetture, lo strepitoso cioccolato e una creativa quanto ghiotta varietà di paté. Infine, Casale San Giorgio ha pensato anche alla bellezza, coi suoi esclusivi prodotti cosmetici, realizzati tutti rigorosamente con il suo extravergine da un'azienda specializzata leader del settore. Quando si ama la natura e si sa fare impresa, il buono e il bello vanno d'accordo.

Casale San Giorgio
Via Casalazzara, 13 - Aprilia
Tel. 06.92.56.388 - 346.02.14.349
info@casalesangiorgio.it 
www.casalesangiorgio.it

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:04 1540044240 The Harlem Voices, un magico Natale a Latina con il vero gospel americano
15:44 1540043040 A Velletri i funerali del 51enne morto in un incidente di caccia a Cisterna
12:38 1540031880 Piano di zona: ad Aprilia il 23 ottobre la prima di tre assemblee partecipate
12:20 1540030800 Trasportava illegalmente 550 kg di bombole del gas sulla Pontina: maxi multa
12:10 1540030200 Prima la lite, poi le botte e le minacce col coltello: arrestato marito violento
11:54 1540029240 Controlli "elettronici" sulle strade di Velletri, decine di auto senza revisione
11:48 1540028880 Controlli antibivacco a Velletri, la Polizia locale identifica alcuni senzatetto
11:37 1540028220 Incursione serale al poliambulatorio di Aprilia: danni e pochi spicci rubati
11:27 1540027620 La vice questore aggiunto Rubinacci nuovo dirigente del commissariato di Genzano
11:06 1540026360 Commozione e applausi per il flash mob e il murale dedicato a Leo e Ludo
11:05 1540026300 Giornata di pesca finita in tragedia, si continua a cercare il secondo uomo
10:59 1540025940 Banda di Rapinatori sgominata, hanno aggredito due volte ristoratore di Nettuno
09:53 1540021980 Autolesionismo, aggressioni ed emergenze al carcere di Velletri
09:27 1540020420 Confermato sequestro milionario di beni tra Cisterna e Aprilia
09:18 1540019880 Premio Cartagine 2.0 “cultura” al dirigente del commissariato di Albano
09:11 1540019460 Stanato "furbetto del cartellino": risultava al lavoro, ma se ne stava a casa
19/10 1539966420 A Latina Scalo il "controllo di vicinato": segnalazioni Whatsapp contro i furti
19/10 1539965400 RFI: sottopasso Casello 45 pronto a fine 2019. «Lavori rallentati, ecco perchè»
19/10 1539963420 “Mario Righini: un Nettunese in Antartide”, l’evento in sala consiliare
19/10 1539963240 Capo d’Anzio, il Presidente Marchetti si dimette ma il Sindaco respinge l'idea
19/10 1539963180 Anziano va a comprare il regalo alla moglie, ma viene assalito e rapinato
19/10 1539963060 Pulmini per disabili rotti a Nettuno, si riparte con il servizio trasporto
19/10 1539962160 Salute di mamme e bebè: Canti alpini pe(e)r le madri a Cecchina 20 e 21 ottobre
19/10 1539961380 25 anni dalla nascita "sulla carta" del Comune di Boville indipendente da Marino
19/10 1539959400 Assalto alla sala scommesse ad Ardea: colpo-lampo di banditi incappucciati