[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La testimonianza è sotto i vostri occhi

Ecco la prova che la pubblicità su il Caffè funziona

<
>
Alberico Cecchini - Editore del Settimanale il Caffè e di acqua&sapone
Alberico Cecchini - Editore del Settimanale il Caffè e di acqua&sapone

La pubblicità sul Caffè funziona. Non lo dico io, lo dicono gli oltre 100 imprenditori e professionisti che continuano a fare pubblicità sul Caffè da più di 5 anni. E non lo dicono solo a parole, ma con i bonifici che mensilmente ci pagano per continuare ad attrarre clienti attraverso la loro pubblicità su questo giornale. 
Basta sfogliare le 6 edizioni del settimanale per vedere chi sono, sono quasi tutti diventati leader nel loro settore, spesso grazie alla insistenza con cui hanno cavalcato il giornale più letto senza dare tregua ai concorrenti. In pochi anni hanno surclassato i concorrenti come presenza nella mente dei clienti e ne raccolgono sempre più abbondanti frutti.  

Questi imprenditori hanno risolto il problema di come far arrivare il loro messaggio alla maggioranza delle persone delle aree interessate investendo mediamente solo 3 euro ogni mille contatti. Meno di internet. Ma con molta più autorevolezza, ottenendo risultati tangibili. 

Perché oggi per fare la differenza non basta fare pubblicità su internet. Proprio perché su internet tutti fanno pubblicità, non fa più la differenza. Oggi per fare la differenza occorre pubblicizzarsi sulla carta stampata. Ma solo quella che funziona. Questi imprenditori di cui parlavo sopra ne fanno esperienza continua, perché non è certo gente che regala soldi a nessuno. 
A differenza di molti loro concorrenti pigri o confusi, sono molto focalizzati sulla loro attività e su come generare incassi per oggi e per il futuro. Perché sanno bene che, a differenza del passato, la corrente non è più a favore ma contraria e se non remi più vai indietro anziché avanti.  

Quindi insieme a noi hanno messo a punto un messaggio pubblicitario efficace, sfruttando la nostra competenza e poi hanno iniziato a promuoverlo sulle pagine del Caffè, arrivando direttamente sul tavolo di decine o centinaia di migliaia di famiglie, continuamente senza mollare la presa. 

Questo li ha portati ad ottenere risultati crescenti nel tempo, perché la pubblicità professionale, più si fa, più il suo valore si cumula nel tempo creando un patrimonio di notorietà che continuerà a generare vendite subito e anche per molti anni a seguire. 
 

Fare la differenza oggi

Oggi nel Lazio sono i periodici leader, battendo qualsiasi altro periodico sia nazionale che locale

Pubblicità professionale significa pubblicità che funziona, cioè che permette di fare la differenza in modo certo e misurabile. Ed oggi, sorprendentemente, la differenza si fa con la carta stampata. Sì, lo so, è un paradosso, ma è proprio così: ai tempi del web per battere la concorrenza occorre comunicare con la carta! 
Google per pubblicizzare i suoi servizi AdWords invia lettere cartacee per posta (non elettronica, ma quella che si mette nella cassetta). Quindi non basta fare pubblicità online, perché lì ci sono migliaia di concorrenti, anche truffatori e improvvisati. Oggi per uscire dalla mischia e fare davvero la differenza in modo proficuo occorre comunicare con la carta. 
Non tanto con i quotidiani che le persone non comprano più, ma con la stampa di nuova generazione come per esempio il Settimanale Il Caffè, oppure il Mensile Acqua & Sapone. Che oggi nel Lazio sono i periodici leader, battendo per numero di lettori e copie qualsiasi altro periodico sia nazionale che locale.  
Ormai è sulla bocca di tutti che qualcosa letta su internet è sempre a rischio di essere una ‘bufala’. Provate, invece, a chiedere in giro se qualcuno dubita di ciò che è scritto sul giornale Il Caffè. Il Caffè piace al 97% delle persone perché autorevole, indipendente e credibile più di ogni altro giornale. 
Il fatto che Il Caffè sia gratuito è un altro degli elementi di successo, ma non il principale. Esistono centinaia di giornali gratuiti, ma la gente non li legge, quelle poche copie lasciate nei negozi rimangono lì esposte giorni e giorni finché non vengono cestinate perché non hanno contenuti interessanti. In 15 anni di attività ne abbiamo visti aprire e chiudere centinaia.
Il Caffè invece tratta con autorevolezza solo di notizie locali, che sono quelle più interessanti per le persone. La buca sotto casa è più interessante della guerra in Congo, questa è la realtà. Perché le riguarda più da vicino, ma anche perché ne sono pieni i Tg e i giornali nazionali, invece non è facile trovare questo tipo di notizie di quartiere trattate in modo indipendente e non per fare campagne elettorali…
Ma la pubblicità su Il Caffè funziona soprattutto perché, in ogni città o quartiere in cui è presente, distribuiamo settimanalmente più copie di tutti gli altri giornali sommati fra loro. Comprendendo sia i gratuiti che quelli a pagamento. E’ un fatto di matematica. 
 

La pubblicità può funzionare solo se...

Ecco cosa è necessario per trasformare ogni euro investito in molti euro incassati

La pubblicità sul Settimanale Il Caffè e sul sito ilcaffe.tv non funziona sempre. Non è una magia. La pubblicità funziona se c'è un mezzo che funziona e un messaggio che funziona. E la pubblicità tradizionale non funziona più! Mettere su una pagina il logo della propria attività con una bella foto e uno slogan, va bene per la Coca Cola o la Nike, ma è ben poco adatto per una piccola media attività locale. 
Creare un messaggio efficace non è un lavoro tanto semplice specialmente se non è il principale oggetto del proprio lavoro. E' invece il nostro lavoro, con grande soddisfazione per i nostri clienti. Perché siamo anche una agenzia pubblicitaria da 18 anni, con un team specializzato composto da 5 veri professionisti e produciamo pubblicità per aziende nazionali e locali. 
Se anche tu vuoi trasformare queste pagine in canali capaci di portare quotidianamente clienti a spendere nella tua attività, è necessario dirgli le cose giuste, nel modo giusto. Noi sappiamo come si fa e possiamo aiutare anche te. Contattaci adesso e ti daremo tutte le informazioni che desideri senza alcun obbligo di acquisto.
Una volta messo a punto un messaggio efficace basta ripeterlo e ogni euro investito si trasforma in molti euro incassati. Questa è pubblicità professionale, quella di cui ci occupiamo. Quella che ci permette di crescere da 18 anni 

Medium Srl
Per informazioni sulla pubblicità 
06.92.76.222
ilcaffe@mediumsrl.it
 

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/04 1524768600 Irregolarità su case e terreni, l’Agraria invita gli utenti alle verifiche
26/04 1524759540 Nuovo vice Sindaco ad Aprilia: Terra nomina Alessandra Lombardi
26/04 1524756480 I giochi del Parco Manaresi ancora una volta vandalizzati da ignoti
26/04 1524755820 Non rispondeva al citofono da alcuni giorni, 67enne trovato senza vita in casa
26/04 1524755580 Rissa in via E. Filiberto, agenti di Polizia intervengono con lo spray urticante
26/04 1524754860 Gli scout Cngei di Ariccia e Albano colorano villa Doria per la primavera
26/04 1524754380 Scippano una minorenne in centro a Nettuno, in due denunciati alla polizia
26/04 1524751800 Rifiuti Anzio: Commissione creata da Comune ferma perché Comune non dà le carte
26/04 1524751680 Sbanda ed esce fuori strada abbattendo una recinzione e l'insegna di un locale
26/04 1524750180 A Villa Sforza Cesarini arriva la mostra mercato di piante esotiche rare
26/04 1524747540 Pollinefest, Matutateatro presenta un festival per nuove generazioni teatrali
26/04 1524747480 Giornata della Terra, festa con oltre 1.500 studenti al parco Falcone Borsellino
26/04 1524747300 Messico e nuvole per l'ultimo appuntamento della rassegna Latina Musica
26/04 1524747120 Le Vie dell'arte Primavera: 15 artisti per una giornata dedicata all'arte
26/04 1524746580 Resistenza italiana e rivoluzione cubana, Italia Cuba e Anpi insieme a Marino
26/04 1524746340 XVII Trofeo Città di Sezze, a maggio torna la gara podistica cittadina
26/04 1524746160 Lievito 2018: leggere dentro di sé e saper leggere la realtà che ci circonda
26/04 1524745560 Maenza e la rivolta del 1911: presentazione del libro di Sandro Pucci
26/04 1524745320 Prima del Festival dell'Organo di Galloro al Santuario di S. Maria di Galloro
26/04 1524745200 Delitto?: giallo e commedia si fondono nel laboratorio teatrale Centostorie
26/04 1524733800 Detenuto dà in escandescenza: il sindacato chiede personale specializzato
26/04 1524730020 Neonata venduta: rinviato a giudizio il presunto mediatore
26/04 1524728700 25 aprile, grande festa a Pomezia per la Fondazione della città
26/04 1524726720 Prostitute in hotel ad Aprilia, condanne ridotte in Appello a 30 anni totali
26/04 1524725520 Barzelletta Roma-Latina: gara 'congelata' in attesa di altre indagini