[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

I professionisti di Ottica Davoli

OTTICA DAVOLI: VEDERE BENE ORA È SEMPLICE

<
>
ALDO?DAVOLI
Titolare Ottica Davoli
ALDO?DAVOLI Titolare Ottica Davoli

La domanda nasce spontanea, parafrasando il noto Lubrano di "Mi manda Rai Tre", è giusto investire sulla propria visione? Certamente sì. 
Alcuni di voi diranno “oste come il vino?”. Risponderò come rispondeva il buon Catalano di “Quelli della notte”: è meglio vedere bene che vedere male. Con questo intendo dire, con un sorriso, che con le lenti giuste le varie scocciature, come la visione laterale ridotta, sia da lontano ed ancor di più da vicino, o l’affaticamento visivo, si riducono e l'occhiale diventa un nostro compagno di percorso,  che ci facilita ed aiuta nella nostra vita convulsa. 
Investire sulla comodità e sulla qualità  della propria visione è importantissimo.

Esistono in commercio soluzioni molteplici per le varie esigenze, anche un semplice occhiale da vicino da presbiopia può essere adattato alle nostre particolarità, non solo come gradazione, ma anche come protezione ed affaticamento visivo.
 Adesso la tecnologia ci dà la possibilità di avere prodotti specifici per le nostre necessità, quindi non si tratta più di mettere davanti ai nostri occhi la semplice gradazione, come si faceva 30 anni fa, ma molto di più. Zeiss su questo ci affianca sfornando prodotti sempre più specifici e performanti, dalla costruzione precisissima. Il tutto frutto di una ricerca continua e di 171 anni di esperienza nel campo ottico. 

Pensate è stata fondata il 17 novembre 1846 a Jena, Germania. L'innovazione che fece la fortuna di Carl Zeiss fu quella di ascoltare le esigenze di chi usava i suoi microscopi. Medici, fisici, ricercatori, tutti con necessità diverse. Zeiss mise a punto prodotti di alta qualità, diversi tra loro e  tutti mirati ad un uso specifico. È questo lo spirito che ancora regna e spinge l'innovazione Di Zeiss. Ad ogni uso o esigenza c'è il prodotto dedicato,  spesso dettando le linee base, poi copiate dagli altri. 

Un esempio per tutti la lente DIGITAL, per avere sul mercato un prodotto "SIMILE" ci sono voluti 18 mesi.
Partendo dalle monofocali passando poi alle lenti digital, lenti dedicate per chi usa molto i device elettronici, diminuendo lo stress visivo.  Ottime anche le ENERGIZEME, lenti studiate appositamente per i portatori di lenti a contatto, dove la costruzione della lente tiene conto delle esigenze diverse di questi portatori, dando una visione più rilassata, con campi ampi e aiutando la visione da vicino.

Esiste una grande gamma di lenti progressive, con ben 4 tipologie, che hanno nella Individual 2 la massima espressione. Pensate che ad oltre tre tipologie di profilo (balance, intermediate, near) possiamo abbinare una lunghezza del canale di progressione affinata per il portatore, avendo cosi un'infinità di combinazioni. Dove calcoleremo quella giusta per Voi e l'uso che ne dovete fare.
Noi dell'Ottica Davoli teniamo molto in considerazione tutto ciò che vi necessita e le varie problematiche che dovete affrontare. Il nostro lavoro diventa cosi prima di tutto una  consulenza,  sviscerando tutte le possibilità. Sta a noi dipingervi il quadro generale ed a voi scegliere quello più consono per Voi. Non mi resta che dire Vi aspettiamo.

Ottica Davoli 
Latina - Viale Kennedy, 151 
Tel. 0773.602421

Cisterna - Via dei Monti Lepini 
(CC La Grangia)
Tel. 06.96883084

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:00 1518886800 Con la pala alle Grotte di Nerone ad Anzio per pulire, Salvini colpisce ancora
17:58 1518886680 L’Associazione commericianti Anzio centro si amplia, il 20 tutti a Villa Sarsina
17:39 1518885540 Velista dell’anno, Maria Vittoria Arseni di Anzio passa alle semifinali
16:44 1518882240 Prodotti scaduti rietichettati: maxi sequestro dei Nas in un deposito di Aprilia
16:14 1518880440 Imbrattatori ancora in azione a Latina, stavolta alla targa di Peppino Impastato
16:06 1518879960 Accusa ex moglie e nuovo compagno di abusi sessuali sulla figlia, ma era falso
15:11 1518876660 Viaggio della memoria, gli studenti di Sermoneta raccontano le loro esperienze
12:13 1518865980 21enne dopo l'incidente va in ospedale, poi si getta dal ponte di Ariccia
10:59 1518861540 Un branco di lupi avvistato ai Pratoni del Vivaro. «Un fatto positivo»
10:37 1518860220 Fermati alla stazione di Lavinio con 9 kg di bulbi di papavero e 2.200 pasticche
10:33 1518859980 Acqua, fogne, buche: i residenti delle Monachelle a Pomezia scendono in strada
10:23 1518859380 Dramma alle case popolari di Aprilia, donna precipita dal terzo piano
10:04 1518858240 Volontari tenuti fuori dal canile di Pomezia, chiamati i Carabinieri
09:17 1518855420 L'incontro elettorale del Sindaco di Ardea su carta intestata del Comune
08:49 1518853740 Morto il gestore del centro ippico di Cori aggredito per motivi economici
08:38 1518853080 Ragazzino investito mentre andava a scuola ad Albano, trasferito al Bambin Gesù
08:00 1518850800 Norma Cossetto nei ricordi del suo allievo di Latina
16/02 1518803100 Ai domiciliari, ma sempre a spasso. I carabinieri gli tendono una trappola
16/02 1518802380 Ospedale di Anzio, il Sindaco Bruschini: “A breve il consiglio congiunto”
16/02 1518802260 Nuovo Prg a Nettuno, l’assessore Stefano Pompozzi: “Il faro è il turismo”
16/02 1518801120 Il Tar sospende l'affidamento provvisorio del trasporto pubblico di Latina
16/02 1518797280 Latina avrà il suo primo Piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche
16/02 1518794160 A Latina convocata l'assemblea dell'Associazione Donatori di Organi
16/02 1518791340 Allievi. L'Eagles Aprilia vince il recupero di campionato con lo Strangolagalli
16/02 1518788100 Albero caduto sulle sponde del fiume blocca il deflusso delle acque: rimosso