[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La squadra giudiziaria della Polstrada

Sorpresi a rubare le batterie dei ripetitori telefonici ad Aprilia, 2 arresti FOTO

Sono stati sorpresi dalla squadra di polizia giudiziaria del distaccamento di polizia stradale di Aprilia mentre tentavano di rubare le batterie tampone utili al mantenimento in funzione del ponte radio telefonico, in caso di mancanza di energia elettrica, di un'antenna Wind in zona La Gogna.

A finire in manette sono stati Emanuele R., 37 anni di Latina, incensurato e Antonello Manuel A. di 35 anni, nativo di Formia e residente a Latina, pregiudicato. I due sono stati beccati mentre perpetravano il furto all'interno degli appositi armadi posti sotto la sommità di antenne radio base adibite al servizio di telefonia mobile per conto della società Wind.

I due giovani sono stati notati in una zona di campagna in località La Gogna ad Aprilia mentre, dopo aver forzato il cancello di recinzione e gli armadietti metallici al cui interno sono allocate batterie, ne avevano appena rubate otto caricandole a bordo di un'autovettura di proprietà di uno degli arrestati. Nel corso della perquisizione eseguita a loro carico sono stati rinvenuti attrezzi utili a forzare i siti relativi ai ponti radio telefonici e per asportare le batterie tampone, il cui valore economico sul mercato è di circa mille euro l'una.

Sono state anche ritrovati diversi mazzi di chiavi e cilindri di serrature utili all'apertura degli armadi metallici dei ponti radio telefonici della zona della provincia di Latina. Inoltre, per non destare sospetto, uno dei giovani arrestati indossava un giubbotto da lavoro con l'indicazione di una nota società che svolge lavori di manutenzione proprio ai ponti radio.

Con l'arresto dei due si è posto fine ad una annosa e grave piaga che andava avanti da qualche anno relativa al traffico illecito delle batterie tampone: il furto di tali batterie crea molteplici problemi alle comunicazioni telefoniche anche e in particolare a quelle di emergenza. Le perquisizioni eseguite presso i domicili degli arrestati ha permesso di rinvenire altre batterie tampone e materiale utile al proseguo delle indagini. Gli arrestati, su disposizione del sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Latina sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissima che verrà svolto nella mattinata di domani, 12 gennaio presso il Tribunale di Latina.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:31 1547659860 Critiche all’Amministrazione, procedimento contro una dipendente di Anzio
18:26 1547659560 “Manutenzione inesistente al Cimitero di Nettuno”, la denuncia dei cittadini
17:54 1547657640 Il tar respinge il ricorso dell'ex consigliere-direttore dei lavori
17:39 1547656740 Scontro tra due auto, una prende fuoco. paura per tre persone
16:19 1547651940 Velletri ricorda il tragico bombardamento del 22 gennaio 1944
15:51 1547650260 Anzio Calcio, Weekend da incorniciare per le giovanili
15:46 1547649960 Donna precipita dal proprio appartamento al settimo piano: morta sul colpo
15:42 1547649720 Unipomezia, “punteremo al massimo”
14:22 1547644920 Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare dell'uomo disperso
14:17 1547644620 Affitti a canone concordato, incontro tra le parti in Comune a Genzano
13:29 1547641740 Ariccia, giornate con le scuole del territorio organizzate dai Servizi Sociali
13:05 1547640300 Nonnismo su un'allieva 20enne pilota della scuola di volo di Latina: la denuncia
12:24 1547637840 A processo dirigenti Astral e Provincia per la morte di un 18enne sulla Pontina
12:09 1547636940 Circuito Europeo Under17 di fioretto, Valentina Vezzali venerdì ad Anzio
12:07 1547636820 Scarica camion di calcinacci a via Grugnole, identificato dalla Polizia locale
11:39 1547635140 Controlli antidroga nella notte alle autolinee di Latina, tre arresti
10:56 1547632560 Al via i lavori sul manto stradale di via Stati Uniti d'America a Genzano
09:05 1547625900 In Regione il progetto per ampliare il centro commerciale Aprilia2
08:08 1547622480 Emergenza al cimitero di Pomezia: loculi esauriti e ampliamento bloccato
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli