[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Pomezia, 20 anni dopo lo "scandalo"

La Cassazione condanna gli arbitri a risarcire il Coni per la partita aggiustata

Gli arbitri che commettono "illeciti" nella conduzione delle partite oggetto di "concorsi pronostici" sono soggetti al processo contabile davanti alla Corte dei conti e in caso di condanna devono risarcire il Coni se, all'epoca del match 'aggiustato', gestiva i giochi legati alle manifestazioni sportive, ruolo che negli ultimi anni è stato ridimensionato. Lo ha deciso la Cassazione che ha confermato la condanna di Salvatore Marrazzo ex arbitro di Salerno iscritto all'Aia, e di Pietro D'Elia ex designatore arbitrale per la serie D ed ex arbitro internazionale, a risarcire in solido il Coni con 271.677 euro per danno erariale in relazione alla partita di spareggio nel campionato nazionale dilettanti (quella che oggi è la serie D) giocata il primo giugno 1997 tra il Rieti e il Pomezia, il cui risultato era tra quelli rilevanti per il concorso Totogol. Il danno era derivato dal fatto che - spiegano i giudici - nonostante la partita fosse stata sospesa da Marrazzo nei minuti finali a seguito della quinta espulsione di un calciatore del Pomezia, "il risultato considerato ai fini della combinazione vincente era stato quello di 1-0 in favore del Rieti (punteggio in atto al momento della sospensione), in base a un secondo referto arbitrale inviato dal Marrazzo, su impulso del D'Elia, nel quale l'ultima espulsione era stata collocata temporalmente a partita già conclusa". Una volta accertato dalla Corte federale della Figc che la partita era stata invece sospesa, il Coni aveva provveduto a risarcire, per un totale di circa un miliardo e mezzo di lire, tutti quei partecipanti al concorso Totogol che avevano presentato ricorso, "essendo interessati a far valere l'avvenuta sospensione della gara ed il conseguente diverso risultato convenzionalmente previsto in tal caso dal regolamento del concorso, cioè lo stesso della prima partita tra quelle in elenco nella relativa giornata (nella specie, 2 a 2)". Si trattava di 13 agenti della polizia di Nettuno che reclamarono la loro vincita. Senza successo, le difese di Marrazzo e D'Elia per schivare la condanna erariale - il processo penale si è concluso con la prescrizione - hanno sostenuto che "l'arbitro è soggetto estraneo e si trova ad operare, rispetto alla 'gestione pronostici', nel quadro di un mero ed occasionale rapporto libero professionale svolto per altre precipue finalità, con evidente difetto di giurisdizione della Corte dei Conti". Tesi che non ha convinto la Cassazione, che a più di venti anni da quello che doveva essere solo un 'modesto' incontro di calcio, mette la parola fine a un grande scandalo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:31 1547659860 Critiche all’Amministrazione, procedimento contro una dipendente di Anzio
18:26 1547659560 “Manutenzione inesistente al Cimitero di Nettuno”, la denuncia dei cittadini
17:54 1547657640 Il tar respinge il ricorso dell'ex consigliere-direttore dei lavori
17:39 1547656740 Scontro tra due auto, una prende fuoco. paura per tre persone
16:19 1547651940 Velletri ricorda il tragico bombardamento del 22 gennaio 1944
15:51 1547650260 Anzio Calcio, Weekend da incorniciare per le giovanili
15:46 1547649960 Donna precipita dal proprio appartamento al settimo piano: morta sul colpo
15:42 1547649720 Unipomezia, “punteremo al massimo”
14:22 1547644920 Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare dell'uomo disperso
14:17 1547644620 Affitti a canone concordato, incontro tra le parti in Comune a Genzano
13:29 1547641740 Ariccia, giornate con le scuole del territorio organizzate dai Servizi Sociali
13:05 1547640300 Nonnismo su un'allieva 20enne pilota della scuola di volo di Latina: la denuncia
12:24 1547637840 A processo dirigenti Astral e Provincia per la morte di un 18enne sulla Pontina
12:09 1547636940 Circuito Europeo Under17 di fioretto, Valentina Vezzali venerdì ad Anzio
12:07 1547636820 Scarica camion di calcinacci a via Grugnole, identificato dalla Polizia locale
11:39 1547635140 Controlli antidroga nella notte alle autolinee di Latina, tre arresti
10:56 1547632560 Al via i lavori sul manto stradale di via Stati Uniti d'America a Genzano
09:05 1547625900 In Regione il progetto per ampliare il centro commerciale Aprilia2
08:08 1547622480 Emergenza al cimitero di Pomezia: loculi esauriti e ampliamento bloccato
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli