[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Non basta l'1-1 con Cagliari

Serie B. La Fortitudo Futsal Pomezia saluta la Coppa Italia

Mauricio Paschoal, il suo goal non è valso purtroppo la qualificazione per la Fortitudo Futsal Pomezia
Mauricio Paschoal, il suo goal non è valso purtroppo la qualificazione per la Fortitudo Futsal Pomezia

Il sogno non diventa realtà. Obbligata a vincere per proseguire l’avventura in Coppa Italia, la Fortitudo Pomezia non riesce ad andare oltre il pareggio casalingo con il Futsal Futbol Cagliari (1-1), compagine battuta con il classico risultato all’inglese all’esordio assoluto nel Campionato di Serie B, e si trova costretta ad uscire mestamente di scena, dopo la disputa del girone preliminare, dalla competizione tricolore. La squadra pometina, tutto sommato, è stata a un passo dalla qualificazione al turno successivo, ma gli isolani sono riusciti a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte, a un minuto e nove secondi dal suono della sirena, grazie a un penalty trasformato da Alves Carneiro, il quale ha avuto il merito di replicare al momentaneo vantaggio rossoblu siglato da Paschoal. La Fortitudo Pomezia, per l’occasione, deve rinunciare al prezioso apporto di Maina, il quale si trova costretto a dare forfait a causa di un risentimento di natura muscolare. La compagine isolana, al contrario, si presenta sul parquet del Pala Lavinium al gran completo. Passiamo alla gara. La prima parte dell’incontro risulta piuttosto tattica. Le due contendenti provano a sfruttare al meglio le proprie caratteristiche tecniche, ma non riescono a pungere in fase di finalizzazione della manovra. I principali spunti degni di nota del primo tempo si registrano al tredicesimo minuto. La Fortitudo Pomezia ha una buona chance con capitan Zullo, il quale calcia di collo pieno dal limite dell’area, a seguito di un preciso assist di Viglietta, ma trova l’opposizione di Setzu, bravo a conservare inviolata la propria porta con un provvidenziale intervento di piede. La compagine cagliaritana replica ai pometini pochi secondi più tardi. L’ottimo Serpa, dalla propria metà campo, serve in profondità Alves Carneiro, il quale si presenta a tu per tu con Favale, ma si vede chiudere lo specchio della porta dal numero ventidue di casa. La ripresa comincia sulla falsariga del primo tempo. Le due squadre faticano ad andare alla conclusione a tutto vantaggio ovviamente degli isolani, i quali possono contare su due risultati su tre a propria disposizione. Il quintetto di Esposito alza gradualmente il ritmo e, al minuto numero cinque, va vicinissimo al vantaggio con Zullo. Il capitano non inquadra per una questione di centimetri il bersaglio grosso. Il Futsal Futbol Cagliari, poco più tardi, mette i brividi ai pometini con Saddi, il quale prova a piazzare la stoccata vincente sugli sviluppi di un corner, ma Favale fa buona guardia ed evita il peggio. La Fortitudo Pomezia cresce con il passare dei minuti e va vicinissima al vantaggio soprattutto con Mentasti e Zullo. Il primo trasforma abilmente un’azione da difensiva in offensiva, aggredisce lo spazio vuoto e carica il sinistro dagli otto metri, ma Setzu si conferma all’altezza della situazione e si rifugia in angolo. Il capitano, invece, si esibisce in una perentoria progressione, calcia in corsa dal limite dell’area, ma si vede negare la gioia del gol dal palo. Sulla susseguente ribattuta, la sfera carambola su Setzu, il quale evita il più classico degli autogol con una provvidenziale presa nei pressi della linea di porta. La squadra di Esposito, a riprova di un momento piuttosto favorevole, trova la giocata giusta per spezzare l’equilibrio a cinque minuti dalla conclusione per merito di Paschoal. Il talentuoso laterale incastra la sfera alla sinistra di Setzu con una staffilata di rara potenza e precisione dai dieci metri. La qualificazione, a quel punto, passa dalla parte dei pometini. Sotto nel punteggio, la compagine isolana adotta la tattica del portiere di movimento. I rossoblu, in ogni modo, si difendono con ordine e vanno vicinissimi al raddoppio con Lorenzoni, il quale intercetta la sfera nei pressi della propria area e tenta la conclusione in porta. Buona l’intenzione, imprecisa la mira. Il Futsal Futbol Cagliari non demorde, si spinge a pieno organico in avanti e, a un minuto e nove secondi dalla fine, sposta nuovamente il discorso qualificazione dalla propria parte su calcio di rigore, assegnato dall’arbitro per un fallo di mano commesso da Viglietta. Sul dischetto si presenta Alves Carnerio, il quale trafigge Favale con una conclusione centrale dal basso in alto. Non avendo in pratica alternative, la Fortitudo Pomezia propone Lorenzoni come portiere di movimento nelle ultime battute di gioco, ma non riesce a trovare la via del gol e, pur avendo disputato una prova collettiva molto valida sul piano del gioco, si trova costretta a mandare giù il calice amaro dell’eliminazione dalla competizione tricolore. Ufficio Stampa Fortitudo Futsal Pomezia

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:24 1547637840 A processo dirigenti Astral e Provincia per la morte di un 18enne sulla Pontina
12:09 1547636940 Circuito Europeo Under17 di fioretto, Valentina Vezzali venerdì ad Anzio
12:07 1547636820 Scarica camion di calcinacci a via Grugnole, identificato dalla Polizia locale
11:39 1547635140 Controlli antidroga nella notte alle autolinee di Latina, tre arresti
10:56 1547632560 Al via i lavori sul manto stradale di via Stati Uniti d'America a Genzano
09:05 1547625900 In Regione il progetto per ampliare il centro commerciale Aprilia2
08:08 1547622480 Emergenza al cimitero di Pomezia: loculi esauriti e ampliamento bloccato
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo
07:40 1547620800 Ex albergo Italia: via ai lavori. Gli uffici comunali verranno trasferiti
07:34 1547620440 Reclutavano connazionali per sfruttarli: "caporale" arrestato dai carabinieri
15/01 1547576100 Vertenza Coop, fumata bianca al Ministero: chiusure "bloccate" (per ora)
15/01 1547572260 Rivendevano su internet olio d'oliva rubato a ditta di Cisterna. 5 denunciati
15/01 1547569200 Il sindaco di Ardea: «Grazie a Valentina Corrado per l'impegno sulle scuole»
15/01 1547566800 Pedana disabili rotta, ragazzi in carrozzella tra le auto per andare in palestra
15/01 1547566560 Sermoneta, via libera alla manutenzione della pubblica illuminazione
15/01 1547566080 Sagra della Polenta a Sermoneta, degustazioni ed eventi in zona Fuori Porta
15/01 1547565840 Nuovo regolamento europeo sulla privacy, convegno per i professionisti
15/01 1547565780 Emilio Stella all'Ex Mattatoio presenta le canzoni del nuovo album "Suonato"
15/01 1547565420 Via dei Principi costellata di buche, i residenti chiedono che venga asfaltata
15/01 1547564880 Sicurezza, il sindaco di Genzano incontra il sottosegretario all'interno Sibilia

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli