[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, palazzo occupato da 100 famiglie

Colosseo, prima lo sgombero delle 15 case pericolose e occupate da pregiudicati FOTO

È in corso dalle 6 di oggi lo sgombero del "Colosseo", il palazzo di via Bruxelles di Latina occupato da luglio 2016. Circa 100 le famiglie che dovranno lasciare le abitazioni e gli uffici occupati senza titolo. Lo sgombero di questa mattina viene in seguito ad una circolare del Ministero dell'Interno inviata alle Prefetture che le invita a procedere con gli sgomberi. La questione è stata più volte affrontata anche in commissioni comunali dove i residenti regolari hanno manifestato il loro malessere conseguente alle occupazioni ed hanno riferito di intimidazioni subite nel corso degli anni. Sul posto, da questa mattina, la Polizia, i Carabinieri, i Vigili del fuoco (che hanno provveduto a portare via le bombole del gas) e la Polizia locale. Tra gli sgomberati ci sono anche minori ed alcuni pazienti oncologici seguiti da un'associazione locale. Alcune famiglie avevano avuto il sentore dell'imminente sgombero e se ne sono andate autonomamente. Lo sgombero, dunque, è avvenuto senza particolari problemi né resistenze. Attimi di tensione solo in qualche momento, quando un uomo che ha dovuto lasciare l'abitazione si è rivolto alla fotografa del Caffè dicendo: «Se fai una foto ti meno, te lo dico subito».

Da quanto si apprende, quella di stamattina è stata solamente la prima "puntata" dello sgombero, che dovrebbe proseguire anche nei prossimi giorni. Le forze dell'ordine hanno dato priorità ai circa 15 abitazioni e uffici pericolosi e occupati dai pregiudicati. Le abitazioni sono state sequestrate e il fabbro sul posto provvederà ad impedire nuovi ingressi. L'operazione di oggi è stata possibile grazie all'indagine della Polizia Locale e della Digos perché oltre alle situazioni di pericolo è stata registrata anche una problematica relativa alla compravendita di alloggi gestita da pregiudicati. Questi facevano effrazione, cambiavano la serratura e davano le chiavi degli appartamenti ai nuovi occupanti "in lista di attesa". È auspicabile che adesso questi appartamenti e uffici vengano prontamente ridestinati dall'Inps, proprietaria degli immobili, perché non si verifichino altre situazioni di illegalità. Tra le persone sgomberate chi ne ha diritto e necessità verrà seguito dai Servizi Sociali del Comune di Latina, che stanno verificando le varie situazioni. Entro 48 ore dalla condizione di necessità sarà il Comune a provvedere a trovare una temporanea soluzione per chi non sa dove andare. Secondo quanto ipotizzano le forze dell'ordine solo pochi nuclei avrebbero effettivamente bisogno.

Bianca Francavilla
Foto: Augusta Calandrini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:09 1547636940 Circuito Europeo Under17 di fioretto, Valentina Vezzali venerdì ad Anzio
12:07 1547636820 Scarica camion di calcinacci a via Grugnole, identificato dalla Polizia locale
11:39 1547635140 Controlli antidroga nella notte alle autolinee di Latina, tre arresti
10:56 1547632560 Al via i lavori sul manto stradale di via Stati Uniti d'America a Genzano
09:05 1547625900 In Regione il progetto per ampliare il centro commerciale Aprilia2
08:08 1547622480 Emergenza al cimitero di Pomezia: loculi esauriti e ampliamento bloccato
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo
07:40 1547620800 Ex albergo Italia: via ai lavori. Gli uffici comunali verranno trasferiti
07:34 1547620440 Reclutavano connazionali per sfruttarli: "caporale" arrestato dai carabinieri
15/01 1547576100 Vertenza Coop, fumata bianca al Ministero: chiusure "bloccate" (per ora)
15/01 1547572260 Rivendevano su internet olio d'oliva rubato a ditta di Cisterna. 5 denunciati
15/01 1547569200 Il sindaco di Ardea: «Grazie a Valentina Corrado per l'impegno sulle scuole»
15/01 1547566800 Pedana disabili rotta, ragazzi in carrozzella tra le auto per andare in palestra
15/01 1547566560 Sermoneta, via libera alla manutenzione della pubblica illuminazione
15/01 1547566080 Sagra della Polenta a Sermoneta, degustazioni ed eventi in zona Fuori Porta
15/01 1547565840 Nuovo regolamento europeo sulla privacy, convegno per i professionisti
15/01 1547565780 Emilio Stella all'Ex Mattatoio presenta le canzoni del nuovo album "Suonato"
15/01 1547565420 Via dei Principi costellata di buche, i residenti chiedono che venga asfaltata
15/01 1547564880 Sicurezza, il sindaco di Genzano incontra il sottosegretario all'interno Sibilia
15/01 1547562540 Ponte Sisto, riunione in Provincia con i sindaci di Terracina e San Felice

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli