[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

La collaborazione col Futsal ci aiuterà

Scuola Calcio. Pomezia Calcio, Fittante: "il nostro un modello all'avanguardia"

DI Alessandro Bellardini

Non soltanto Prima Squadra. In casa Pomezia Calcio stanno per scaldarsi i motori anche per quanto concerne tutto il movimento delle giovanili con la scuola calcio che, come da tradizione, rappresenterà il fiore all’occhiello del club di via Varrone. L’idea di una vera e propria “cantera rossoblu” che possa partire proprio dal settore di base è da sempre un “pallino” del patron Alessio Bizzaglia che sulla scuola calcio ha voluto investire personalmente in termini di metodologie all’avanguardia ed istruttori quanto più qualificati possibili. “Rispetto allo scorso anno – spiega al Caffè di Pomezia il Responsabile della Scuola Calcio Christian Fittante – abbiamo implementato, e di molto, diversi aspetti legati alle metodologie di allenamento. I ragazzi sosterranno non più due ma tre allenamenti a settimana di cui due con i mister qualificati ed uno con un istruttore Iusm dell’Atletica Pomezia di Luca Zanoni”. “All’interno dello staff della scuola calcio poi – continua – avremo ben due istruttori di tecnica individuale che lavoreranno proprio su questo aspetto specifico. Novità riguarderanno anche i gruppi dei Piccoli Amici che reputo una delle categorie più importanti, anche loro sosterranno tre allenamenti a settimana di cui uno sarà dedicato esclusivamente alla tecnica individuale. In sede avremo anche un nutrizionista sempre a diposizione dei ragazzi perché tra i vari progetti che portiamo avanti come scuola calcio uno dei più importanti riguarda proprio l’educazione all’alimentazione, che ha come fine quello di sensibilizzare i bambini e le famiglie sull’importanza di un’alimentazione varia e sana ed al controllo di una serie di fattori che incidono sul benessere della persona”. “L’obiettivo finale – aggiunge Fittante – è la crescita esponenziale del ragazzo sotto tutti i suoi aspetti, primo su tutti la possibilità di integrare e completare la crescita fisico-motoria attraverso la stimolazione delle principali capacità e abilità coordinative e condizionali, mediante attività di gioco propedeutiche all’apprendimento della tecnica specifica del gioco del calcio e della tattica individuale e di squadra. Da questa stagione abbiamo introdotto i cosiddetti “compiti a casa”, ossia una modalità di apprendimento su situazioni come “ricezione”, “trasmissione”, “dai e segui” o “ricerca del terzo uomo” che non si svilupperà esclusivamente sul campo da gioco ma che verrà per così dire anche “studiata” a casa per presentarla poi al mister all’allenamento successivo, credo che sarà proprio in quel momento che il ragazzo farà proprio il determinato concetto”. “Non vorrei tralasciare poi – conclude Christian Fittante – la questione relativa alla collaborazione con il Calcio a 5 che io reputo una vera benedizione, basti pensare che ai Mondiali di Calcio in Russia la Spagna ha portato ben 7 giocatori che hanno fatto la scuola calcio nel Futsal ed il Brasile ne ha portati addirittura 12. Tutte le migliori Nazioni del Mondo fino alla categoria Esordienti giocano a 5 (poi a 7 e a 9) e non subito a 11 come noi, questo serve per abituarli a giocare a 2 tempi e a rubare di conseguenza un tempo agli avversari e anche ad abituare i ragazzi a giocare negli spazi stretti, cosa che nel calcio non è possibile. Il bambino che gioca a calcio a 5 è molto più abituato a stoppare palla e alzare la testa per cercare subito la collaborazione con il compagno. Non potremo che beneficiare da questa collaborazione”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:10 1539691800 Visitare il castello di Pratica di Mare, domenica si può: ecco come prenotarsi
13:27 1539689220 A Pomezia e Ardea consegna della posta anche il pomeriggio e nei week-end
12:53 1539687180 Ha droga con sé, alla vista dei Carabinieri scappa. Fermato li aggredisce
12:52 1539687120 Scappa dai Carabinieri, zig zag tra le auto: inseguimento da film a Pomezia
12:33 1539685980 Arrestato al Parco Palatucci di Nettuno 23enne che spacciava ai ragazzini
12:31 1539685860 Ennesimo guasto a via Ardeatina, ancora a secco Lido dei Pini e Lavinio
11:33 1539682380 Grossa perdita idrica in via delle Barozze a Rocca di Papa, disagi al traffico
11:03 1539680580 Pomezia, bus locali: il gruppo Essere Pomezia propone la "Laurentina Express"
10:44 1539679440 Vincolo Mibact su Ardea e Pomezia, oggi il Tar decide: sit-in dei No biogas
10:25 1539678300 Metodo e corretta informazione per parlare di vaccini e della legge Basaglia
10:22 1539678120 Gemellaggio tra le Protezioni Civili per la giornata "Io non rischio"
10:17 1539677820 A Pontinia riapre da oggi il Mercato Contadino coi prodotti tipici locali
10:14 1539677640 Be Solutions, gli 80 lavoratori di Pomezia manifestano sotto la sede di Enel
09:19 1539674340 Vandali e ladri al cimitero di Cisterna, rubati oggetti personali dei defunti
08:39 1539671940 Donazione organi, il 25% ha dichiarato volontà positiva sulla carta d'identità
08:25 1539671100 Furto di cavi elettrici alla centrale idrica: manca di nuovo l'acqua a Pomezia
08:17 1539670620 Coop apre ai sindacati: "Disponibili a non prendere decisioni unilaterali"
08:11 1539670260 Vetor vince contro il Ministero: troppo care le tariffe per il porto di Anzio
08:08 1539670080 Estorsioni di famiglia: 3 arresti ai Castelli Romani. Truffata anche l'Inps
08:04 1539669840 Ardea, al via i lavori di riqualificazione di viale San Lorenzo
07:58 1539669480 Presentato il libro del cantautore Spurio. Presente anche lo scrittore Onorati
07:57 1539669420 Manager spiata col gps, condannato l'investigatore privato
07:55 1539669300 Lanuvio, istituiti i primi stewart della sicurezza nei luoghi pubblici
15/10 1539630900 A cavalcioni sul Monumento al pescatore di Anzio, ripresa tutta la scena
15/10 1539630720 Lavori sul palazzo comunale, domani la protesta dell'ex vicesindaco di Nettuno

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli