[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Toni pesanti per il taglio delle fronde

Potature in centro a Nettuno, gli ex 5 stelle contro i commercianti: “Ignoranti”

E’ guerra aperta tra alcuni ex consiglieri 5 stelle di Nettuno e i commercianti del centro cittadino. Motivo del contendere… la potatura degli alberi in centro, a piazza Mazzini, nel mese di agosto. La potatura è stata chiesta a gran voce proprio dai commercianti, che insieme ai cittadini soffrono il problema, serio, del guano sui marciapiedi che crea cattivo odore e, soprattuto, creava (da dieci giorni è stata organizzata la pulizia quotidiana delle aree colpite, grazie all’interessamento del Commissario) un rischio per i passanti rendendo scivoloso il passaggio. Un problema che rende difficile la permanenza anche sotto gli ombrelloni di alcune attività di ristorazione, in cui gli astanti spesso sono costretti ad andare via per i danni legati a questa particolarissima ‘pioggia’.

Le potature (in realtà più uno sfoltimento) si potevano e probabilmente dovevano fare prima, ma la riduzione del fogliame non compromette la salute delle piante in alcun modo. Nonostante questo l’ex consigliere Laura Pizzotti pubblica un’immagine dello sfoltimento sulla sua pagina Fb dal titolo esplicativo: “E lo scempio continui! Nettuno 6 agosto 2018”. Poi spiega a chi gli chiede conto di questo post “I commercianti si lamentano degli uccelli”. A darle man forte l’ex consigliere Eleonora Trulli che rincara “ecco l’ignoranza in materia a cosa porta”. Anche l’ex consigliere Katia Ricci entra nella conversazione “Poi si lamentano che non c’è ombra… preferiscono un paese solo cemento e niente verde, mah io non riesco proprio cosa passa nella testa di certa gente”. La questione, è bene ricordarlo, riguarda il semplice sfoltimento delle fronde. Ancora più duro l’intervento dell’ex consigliere Gianluca Latini “L’ignoranza dei burini”. “Però l’erba non la tagliano”. Poi l’ex consigliere Pizzotti, per ribadire ulteriormente il concetto pubblica un post relativo ai gas serra nell’atmosfera che ha raggiunto livello record e lo dedica “ai commercianti nettunesi”. In ultimo, a completare il quadro, l’ex consigliere Sara Bonamano che si unisce al coro e scrive su un post personale sulla propria bacheca “Questo uno scempio. Potature contro regolamento del verde vigente del conune di Nettuno ma anche contro ogni indicazione riguardante in generele le potature degli alberi. Ma a chi importa?. Questo avviene nel silenzio di molti e con l’approvazione di chi non ha alcuna cultura e visione di come si gestisce una città ed il turismo. Tutto inutile l’ignoranza è una brutta bestia”. I commercianti non replicano direttamente agli ex consiglieri 5 stelle per il momento dimenticati vista la prematura fine di un’esperienza amministrativa fatta di guerre interne al veleno, ma ci tengono a raccontare un episodio. “Anche lo scorso anno – fanno sapere – quando abbiamo sollevato il problema del guano i consiglieri e il sindaco erano contrari alle potature. Ci hanno persino propinato la bugia che gli alberi del centro erano una specie protetta, ma è chiaro che non è vero. Ci siamo informati con un agronomo che si è fatto una risata. Semplicemente bisognerebbe fare interventi programmati di potatura e tutelare le esigenze di tutti, quelle della natura e quelle dei cittadini che vogliono passeggiare al centro senza disagi. Solo l’intervento dell’assessore all’Ambiente in quell’occasione ha risolto la situazione utilizzando il buon senso. Con alcune persone è difficilissimo riuscire ad avviare un dialogo”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:50 1544435400 Pomezia, ladro di auto sperona la gazzella dei carabinieri che lo insegue: preso
10:45 1544435100 Alighieri-Vittorio Veneto: studenti in piazza per dire No all'accorpamento
10:30 1544434200 La magia del presepe di sabbia in costruzione a Terracina
10:09 1544432940 Protesta delle mamme alla scuola Selciatella di Aprilia
09:58 1544432280 "Pomezia sicura": pattuglia fissa di vigili a Santa Palomba per tutto dicembre
09:17 1544429820 Premiati i partecipanti al concorso fotografico Il Movimento a Castel Gandolfo
08:55 1544428500 Bagnini sulle spiagge libere di Torvaianica: pronto l'appalto per cinque anni
08:01 1544425260 Formalba punta su artigianato, moda e made in Italy: weekend di lavoro e studio
07:55 1544424900 Fossanova, la chiesa resterà chiusa anche per Natale
07:52 1544424720 Cassa di resistenza di SGB a sostegno dei lavoratori ex Albafor attuale Formalba
09/12 1544379600 Terracina, la barca si ribalta: pescatore muore annegato nel lago di Fondi
09/12 1544370660 Aprilia, manutenzione sulle scuole: è la volta di Toscanini e Campo di Carne
09/12 1544370300 I ragazzi del Nettuno Calcio vincono contro la SS Lazio al Trofeo Morini
09/12 1544369340 Latina, ladro sorpreso dal padrone di casa e bloccato dai vicini: arrestato
09/12 1544360160 Ex Divina provvidenza a Nettuno le Associazioni fanno ricorso contro lo sgombero
09/12 1544359860 Si accende il Natale sia ad Anzio che a Nettuno, in piazza bimbi e musica
09/12 1544359740 Donati due mezzi per disabili ad Anzio, lacrime e gioia alla cerimonia
09/12 1544359680 La Bella e la Bestia degli studenti del Liceo Picasso oggi in piazza ad Anzio
09/12 1544352300 Genzano, protesta contro il taglio degli alberi secolari. Presentato un esposto
09/12 1544352180 Serie D, Girone A. S. Giacomo Nettuno, colpo grosso a Castromenio
09/12 1544351640 Aggredito da due cani sciolti ad Aprilia: 56enne finisce in ospedale
09/12 1544351340 Serie B1, Girone D. La Giovolley non sbaglia e trionfa a Lamezia
09/12 1544350260 Serie B, Girone E. Fortitudo Pomezia, poker al Colleferro e vetta più vicina
09/12 1544349480 Pallanuoto, Serie A2. Latina Pallanuoto Anzio, vittoria e primato
09/12 1544348460 Serie A2, una grande Benacquista Latina “stoppa” Legnano

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli