[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Le vicende tra Ardea e Torvaianica

In vacanza sequestrarono due fratelli per recuperare appena 800 euro: 2 arresti

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati, coadiuvati nella fase esecutiva dai militari della Stazione Roma Tor Bella Monaca, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere applicata dal Gip del Tribunale di  Roma, che ha pienamente condiviso la richiesta del P.M. della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, nei confronti di due persone ritenute responsabili, insieme ad altri complici in via di identificazione, del sequestro di persona a scopo di estorsione di due fratelli di 47 e 54 anni di Ardea.

I fatti risalgono all’estate del 2017, ed esattamente alla serata del 20 agosto, quando i Carabinieri della Tenenza di Ardea, a seguito di una segnalazione giunta presso il “112”, intervennero in un’abitazione di Tor San Lorenzo per una segnalazione di sequestro di persona.

I militari, non rinvenendo nessuno sul posto, diramarono immediatamente le ricerche rintracciando le vittime solo nel corso della nottata.

I due, reticenti sin dall’inizio, tentarono di sminuire l’accaduto per il timore di ulteriori ritorsioni. Le indagini, condotte sotto la direzione del Procuratore Aggiunto della D.D.A. di Roma, hanno consentito di ricostruire l’accaduto individuando, senza ombra di dubbio, 2 dei quattro sequestratori.

Le attività di tipo tradizionale si sono basate, oltre che su alcune escussioni testimoniali, sull’analisi del traffico telefonico delle parti in causa e, soprattutto, su una dettagliata ricostruzione delle immagini estrapolate dalle telecamere installate presso un bar di Tor San Lorenzo, luogo dove si è materialmente consumato il sequestro.

Le vittime e i loro aguzzini si incontrarono lì poco prima delle 22: i fratelli, che abitano nei pressi del bar, furono prelevati e condotti, a bordo di due veicoli, in zona Torvajanica dove gli aguzzini li trattennero per oltre un’ora.

Il sequestro, infatti, si concluse alle successive 23.20 circa, quando le vittime furono rilasciate, sempre nei pressi del bar di Torvajanica, dietro il compenso di 800 euro, somma nel frattempo reperita dal figlio di uno dei sequestrati con il quale gli aguzzini si tennero in contatto telefonico per concordare le modalità del rilascio.

La pretesa, secondo quanto emerso, sarebbe stata avanzata quale “risarcimento” a seguito di un furto di denaro per il quale erano stati accusati proprio i figli di una delle vittime.

Le indagini, condotte sinergicamente dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati e della Compagnia di Anzio nella fase iniziale, si sono concentrate sin da subito su un gruppo di soggetti, tutti con precedenti penali e frequentatori del quartiere di Tor Bella Monaca, che nel periodo in cui si sono verificati i fatti si trovavano sul litorale per trascorrere alcuni giorni di vacanza.

Ad entrambi gli arrestati è stata contestata anche l’aggravante di aver commesso il reato mentre erano già sottoposti, uno all’affidamento in prova ai servizi sociali, l’altro alla Sorveglianza Speciale.

I pregiudicati, rintracciati a Tor Bella Monaca, sono stati portati nella caserma del Comando Gruppo di Frascati e, svolte le formalità di rito, associati nel carcere di Regina Coeli.

[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:30 1531823400 Meatfield Rock Night, torna il rock nostrano a Campo di Carne
12:28 1531823280 Erbacce incolte su via XXIV Maggio, il passaggio è praticamente impossibile
11:18 1531819080 Spunta il decalogo del buon fedele presso la cattedrale di San Pietro
11:16 1531818960 Copiosa perdita idrica su via di Frascati, residenti sollecitano le riparazioni
10:30 1531816200 Sgomberata una "storica" occupante dai palazzi popolari di via Singen a Pomezia
10:22 1531815720 Auto in fiamme ad Aprilia: le cause restano sconosciute
10:05 1531814700 Manifestazione ad Ardea: residenti della rocca chiedono di parlare col sindaco
09:56 1531814160 La casa cantoniera di Borgo Piave all'associazione italiana persone down
09:42 1531813320 La Regione assegna ad Avis un appartamento a Marino sequestrato alla criminalità
09:40 1531813200 Incidente in scooter al ritorno dal lavoro: perde la vita un 32enne di Sezze
09:23 1531812180 Trasporto pubblico locale: lavoratori reinseriti. Ridotti al minimo gli esuberi
09:08 1531811280 Tor San Lorenzo, la spiaggia come una discarica: Save the Sea torna sulle dune
08:17 1531808220 Sold out per Peppino Di Capri a Latina. Presentato il corto "Si dice giàz"
08:13 1531807980 Carenze igieniche in un caseificio di Pontinia: i Nas sospendono l'attività
08:00 1531807200 I consiglieri cinque stelle di Cisterna rinunciano al gettone di presenza
07:57 1531807020 La Asl Roma 6 ha assunto nove psichiatri per le strutture sanitarie di zona
07:53 1531806780 Nuovo furto alla biglietteria della stazione: bottino da 8mila euro
07:43 1531806180 Usura ed estorsioni ai commercianti di Cisterna, otto arresti all'alba
07:31 1531805460 Sequestrarono pasticciere per farsi restituire un prestito: stangata in appello
07:27 1531805220 Evasione fiscale all'ombra del calcio, processo "Arpalo" al via il 6 novembre
07:21 1531804860 Dopo il sorpasso sulla Litoranea si schianta contro un albero: morto a 23 anni
16/07 1531761840 A fuoco l'auto di un consigliere regionale del Lazio del Movimento 5 Stelle
16/07 1531761600 Ariccia, Emanuel Stampa è campione italiano di boxe pesi welter Master WBL
16/07 1531761240 Detenuto lancia una scrivania contro un agente e ne ferisce altri due
16/07 1531760160 Il rimorchio cade nella scarpata e resta agganciato al trattore