[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il caso di una 13enne morta nel 2012

Aveva mal di pancia: muore per le cure sbagliate. Quattro medici condannati

Ilaria Humber, la vittima
Ilaria Humber, la vittima

Nuovo capitolo nel caso di malasanità Ilaria Humber, che è stato affrontato nei giorni scorsi in Tribunale. Il Giudice ha stabilito una pena fino a tre anni nei confronti di quattro tra i principali imputati riconosciuti colpevoli. Si tratta dei medici responsabili del caso Humber. La vicenda di una giovanissima ragazza che era stata ricoverata all’ospedale di Colleferro nel 2012, di rientro da una gita scolastica, negli ultimi anni è stato al centro di uno scandalo giudiziario; la ragazza aveva perso la vita restando vittima di cure mediche non corrette.

Una battaglia per il riconoscimento dei colpevoli a cui sono andati incontro i parenti della vittima che, affiancati dall’Associazione a tutela dei diritti dei cittadini Codici, hanno cercato di ottenere giustizia e portato il caso di malasanità in Tribunale. L’Associazione Codici e la famiglia non hanno mai creduto alla versione dei medici, che avrebbero motivato il decesso adducendo la causa ad una malformazione congenita.

A processo sono finiti 11 indagati tra medici e paramedici, denunciati per omicidio colposo e falso in atto pubblico.

“Come Associazione a difesa del diritto alla salute dei cittadini – ha dichiarato il Segretario Nazionale di Codici, l’Avv. Ivano Giacomelli – ci battiamo affinché la giustizia faccia luce sui numerosi casi di malasanità, perché vicende come questa si concludano con la condanna dei principali responsabili”. Per segnalazioni di casi di malasanità: 06.5571996.

[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/07 1532027700 Gli ex assessori: Pista ciclabile e non solo, le mura del Borgo rimesse a nuovo
19/07 1532027580 Concerti, cabaret e mercatini, ecco tutti i programmi dell’estate di Lavinio
19/07 1532014500 Terracina, sequestrate strutture abusive di uno stabilimento balneare
19/07 1532010120 Auto si ribalta all'incrocio in pieno centro ad Aprilia: paura per il conducente
19/07 1532009340 Giardino pubblico rinnovato a Martin Pescatore: inaugurazione con il sindaco
19/07 1532008620 Terracina, la ex scuola "Lama" ospiterà aule e laboratori del Filosi
19/07 1532006400 Frascati sbarca in Cina: al lavoro con Tianjin su scienza ed enogastronomia
19/07 1532005920 Serie C1. Città di Anzio, prime mosse per la nuova stagione
19/07 1532004180 Casamonica, scovati altri due ricercati: si nascondevano a Grottaferrata
19/07 1532003640 Zoomarine in musica con gli ex coristi dello Zecchino d'Oro
19/07 1532003460 Questa sera la "Notte rosa di Aprilia": eventi in occasione degli shopping days
19/07 1532003280 Cori disponibile ad accogliere fino a 40 migranti per massimo 60 giorni
19/07 1532000040 Pomezia, a Castagnetta e Campo Jemini presto le fogne: arrivano fondi regionali
19/07 1531996920 1,5 milione dalla Regione per interventi di urbanizzazione ad Aprilia
19/07 1531996680 Festa di una notte di mezza estate: tutto pronto per l'arrivo di Calcutta
19/07 1531995480 Bombardamento di San Lorenzo, anche i pompieri dei Castelli alla commemorazione
19/07 1531994640 Paura in pieno centro, vecchio Mercedes 190 prende fuoco mentre è in movimento
19/07 1531993800 Il Tar respinge il ricorso di Casto: “I consiglieri si volevano dimettere”
19/07 1531993320 Torna la rassegna "Cinema sotto le stelle". 11 film di recente uscita al parco
19/07 1531992960 Raccolta fondi pro Daniele Bontempi, la famiglia si dissocia da ogni iniziativa
19/07 1531992000 Torna a Torvaianica la Sagra della Tellina, piatti a base di pesce in piazza
19/07 1531991880 Anzio Festival dello Street Food, dal 27 al 29 luglio si degusta in piazza
19/07 1531991760 Strappa la catenita ad una 60enne e la butta a terra vicino a Villa Albani
19/07 1531991460 Concerto gratuito di Roberto Vecchioni in piazzale Cresci a San Felice Circeo
19/07 1531991220 Aprilia centro di nuovo senz'acqua. Ennesimo guasto elettrico al fungo centrale