[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Dopo il 3-3 con il Carbognano

Serie C1. Fortitudo Futsal Pomezia in finale Play Off

Missione compiuta. La Fortitudo Futsal Pomezia ha conquistato la finalissima Play Off (avversario di turno sarà il Savio) per la promozione diretta in Serie B al termine di una vera e propria battaglia giocata in semifinale contro l’ostico Carbognano. 3-3 il finale (a segno per la squadra di Esposito Zullo, De Simoni e Lippolis) dopo i tempi supplementari al campo di via Varrone, con il pareggio che ha premiato la squadra pometina in virtù del miglior piazzamento in campionato. Un accesso in finale quanto mai giusto per quello che si è visto in tutto l’arco della stagione, decisamente meno invece se guardiamo al confronto secco con il team viterbese che ai punti avrebbe sicuramente meritato l’intera posta in palio. Sulla gara infatti pesa come un macigno un calcio di rigore non assegnato al Carbognano apparso assolutamente netto nei minuti finali del match, quando Walter Potrich (poi espulso qualche minuto più avanti) ha effettuato una vera e propria parata per salvare la propria porta. Episodio decisivo ai fini del risultato finale e che rende assolutamente incomprensibili e fuori luogo le reiterate proteste a fine match di alcuni dirigenti pometini nei confronti del direttore di gara. “Sono contento per il risultato – così mister Stefano Esposito al Caffè a fine partita – ma non per come è andata la partita. Siamo migliorarti tantissimo se penso a quando sono arrivato ma devo ammettere che dobbiamo crescere ancora tanto, forse di più rispetto a quanto credevo. Contro il Carbognano purtroppo ho rivisto alcuni errori che commettevamo in passato, non è possibile ad esempio prendere un rosso a quattro minuti dalla fine del secondo tempo supplementare quando il pareggio ci bastava e dover soffrire così tanto 3 contro 5. In vista di un’ipotetica serie B del prossimo anno dobbiamo cambiare veramente testa altrimenti sarà un campionato molto faticoso per noi. I 70 punti della stagione comunque non possiamo dimenticarli, abbiamo fatto un campionato stratosferico e devo dare anche un piccolo alibi ai ragazzi perché nonostante non  riusciamo ad allenarci come vorremmo e i numerosissimi infortuni che ci stanno dimezzando, stanno facendo qualcosa di veramente eccezionale. Peccato che spesso rischiamo di complicarci la vita da soli, ma non può essere una partita a vanificare le grandi cose che abbiamo fatto”.  



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/04 1524768600 Irregolarità su case e terreni, l’Agraria invita gli utenti alle verifiche
26/04 1524759540 Nuovo vice Sindaco ad Aprilia: Terra nomina Alessandra Lombardi
26/04 1524756480 I giochi del Parco Manaresi ancora una volta vandalizzati da ignoti
26/04 1524755820 Non rispondeva al citofono da alcuni giorni, 67enne trovato senza vita in casa
26/04 1524755580 Rissa in via E. Filiberto, agenti di Polizia intervengono con lo spray urticante
26/04 1524754860 Gli scout Cngei di Ariccia e Albano colorano villa Doria per la primavera
26/04 1524754380 Scippano una minorenne in centro a Nettuno, in due denunciati alla polizia
26/04 1524751800 Rifiuti Anzio: Commissione creata da Comune ferma perché Comune non dà le carte
26/04 1524751680 Sbanda ed esce fuori strada abbattendo una recinzione e l'insegna di un locale
26/04 1524750180 A Villa Sforza Cesarini arriva la mostra mercato di piante esotiche rare
26/04 1524747540 Pollinefest, Matutateatro presenta un festival per nuove generazioni teatrali
26/04 1524747480 Giornata della Terra, festa con oltre 1.500 studenti al parco Falcone Borsellino
26/04 1524747300 Messico e nuvole per l'ultimo appuntamento della rassegna Latina Musica
26/04 1524747120 Le Vie dell'arte Primavera: 15 artisti per una giornata dedicata all'arte
26/04 1524746580 Resistenza italiana e rivoluzione cubana, Italia Cuba e Anpi insieme a Marino
26/04 1524746340 XVII Trofeo Città di Sezze, a maggio torna la gara podistica cittadina
26/04 1524746160 Lievito 2018: leggere dentro di sé e saper leggere la realtà che ci circonda
26/04 1524745560 Maenza e la rivolta del 1911: presentazione del libro di Sandro Pucci
26/04 1524745320 Prima del Festival dell'Organo di Galloro al Santuario di S. Maria di Galloro
26/04 1524745200 Delitto?: giallo e commedia si fondono nel laboratorio teatrale Centostorie
26/04 1524733800 Detenuto dà in escandescenza: il sindacato chiede personale specializzato
26/04 1524730020 Neonata venduta: rinviato a giudizio il presunto mediatore
26/04 1524728700 25 aprile, grande festa a Pomezia per la Fondazione della città
26/04 1524726720 Prostitute in hotel ad Aprilia, condanne ridotte in Appello a 30 anni totali
26/04 1524725520 Barzelletta Roma-Latina: gara 'congelata' in attesa di altre indagini