[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

A breve l'interrogazione a Zingaretti

Fermare lo smembramento dell'ospedale di Fondi: il caso in Regione con Pirozzi

"Bisogna mettere un punto allo smembramento dell'ospedale di Fondi. Bisogna restituire serenità e speranza ai cittadini del comprensorio ed ai tanti malati. Per questo motivo ci faremo promotori di qualsiasi iniziativa volta a riportare la struttura sanitaria di Fondi alla tanto nota efficienza”.

A parlare sono il consigliere regionale Sergio Pirozzi e la rappresentante della lista Pirozzi in provincia di Latina Lucia Matita.

“La triste storia dell'ospedale civile di Fondi – si legge nella nota –: ottima struttura, ben collocata e con un grande spazio esterno che accoglie un gran parcheggio; Pronto Soccorso, radiologia con TAC, un laboratorio analisi, il reparto di Medicina con 25 posti letto, quello di Chirurgia con 25 posti letto. E ancora Ginecologia Ostetricia con Neonatologia, Pediatria e una sala operatoria inoltre ambulatori di cardiologia, broncopneumologia, oculistica, dermatologia e servizio domiciliare per pazienti bisognosi. Un vero gioiello che finisce nella spirale, senza ritorno, delle varie correnti politiche che manovrano i diversi direttori sanitari che si sono succeduti nel corso degli ultimi 6 anni. Una sequela di scelte scorrette che hanno portato il nosocomio di Fondi ad essere visto come un luogo da evitare. 1) La scelta avventata di riduttre la funzionalità della radiologia e laboratorio analisi nei giorni feriali e in modalità H12; chiusura del reparto di chirurgia (30 giugno 2015) con conseguente perdita dei 25 posti letto; il reparto di Ginecologia che è diventata UOC (unità operativa complessa), come il il reparto di medicina ed il pronto soccorso. Entrambi non hanno a disposizione i servizi di cardiologia, laboratorio analisi e radiologia in modalità h24 bensì penalizzati con la pessima scelta della modalità H12 e solo nei giorni feriali. In ultimo e non meno importante lo scorso 10 aprile 2018 la UOC di Pediatria è divenuta Unita Operativa Semplice passando sotto le direttive del primario di Pediatria dell'ospedale "Dono Svizzero di Formia". Lo stesso primario entro il mese di maggio deciderà le sorti del reparto riservato ai bimbi di Fondi e zone limitrofe. Molto probabilmente chiuderà ai ricoveri. Così facendo accade che i pazienti bisognosi di ulteriori indagini urgenti dovranno essere trasferiti, con servizio creato appositamente e utilizzando ditta privata convenzionata, in altre altre struttura (Formia, Terracina, Latina, Roma). Stessa sciagura per gli utenti che si recano al pronto soccorso: verranno trasferiti nel momento in cui c'è il sospetto di patologie di natura chirurgica, cardiologica, neurologica. Capirete quindi bene che con il tempo questo carosello, sulla pelle degli utenti, porterà sconforto e paura. I degenti e gli utenti si domanderanno se questa scelta di sistema non costi alla Sanità regionale qualcosa in più di una normale gestione. Consideriamo anche il fatto che i pazienti vanno inoltre trasferiti in altri ospedali e in strutture private convenzionate per mancanza di posti letto. I cittadini, sfibrati da queste scelte al di fuori di ogni logica, non si sentono tutelati da nessuno. Si parla di un bacino d'utenza molto elevato che comprende i paesi di Fondi, Lenola, Monte San Biagio, Sperlonga, Pico, Pastena, Vallecorsa, Campodimele ed Itri. Per quanto riguarda le nascite quasi tutto il sud Pontino. Come rappresentante in Consiglio Regionale nei prossimi giorni mi farò promotore del disagio di chi, sulla propria pelle, paga un ingiusto dazio".

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:28 1537457280 Seduce in vacanza una 39enne di Cisterna, poi scatta la truffa "di famiglia"
17:04 1537455840 Rocca di Papa, muro crollato di via Frascati: il sindaco diffida l'Astral
15:50 1537451400 Aree archeologiche di Ardea: ecco quanto costerà visitarle (con e senza guida)
15:44 1537451040 Pomezia, qualcuno non paga, Acea stacca l'acqua a mezzo condominio a S. Palomba
14:29 1537446540 Class action Acqualatina: i legali denunciano pressioni su cittadini e Sindaci
14:28 1537446480 Under 16. Unipomezia, Cangemi ci crede: "faremo bene"
14:01 1537444860 Coop, Mengozzi: Ai lavoratori di Pomezia serve il sostegno dell'Amministrazione
13:50 1537444200 Cessione Coop, il Comune di Aprilia sarà presente ai tavoli in Regione e al MiSE
13:49 1537444140 Ardea, in 5 sfondano la porta del supermercato col piccone e arraffano i soldi
13:43 1537443780 Rientra l'allarme calabrone asiatico ai Castelli: si tratta di specie autoctone
13:34 1537443240 Frascati, pizzicato a spacciare: in casa aveva cocaina, hashish e marijuana
12:23 1537438980 Consegnati alla Coccinella i fondi raccolti con “Anzio in passerella”
11:51 1537437060 Addio a Alessandro Mercuri, storico capo sede dei Vigili del fuoco di Marino
11:42 1537436520 Protesta e sit-in in via del Lavoro contro i roghi tossici al campo rom
10:43 1537432980 Andy McKee, il talento della chitarra acustica, in concerto al Crossroads
10:23 1537431780 Getta illecitamente rifiuti sulla S.R.218, individuata e multata 50enne
10:22 1537431720 Una giornata con i nonni: a Marino giochi, sfilate e musica dal vivo
10:18 1537431480 Muro abusivo a Tre Cancelli, a Nettuno: nuovo allagamento in via Barletta
10:16 1537431360 Scontro frontale a Nettuno, un uomo spacca il parabrezza con la testa
10:13 1537431180 Il consigliere Pd di Anzio Giannino convoca la stampa in sede dai… repubblicani
10:11 1537431060 Puzza di plastica bruciata ad Anzio, la questione arriva in Comune
09:58 1537430280 Malore in cella, si torna a parlare delle problematiche sanitarie in carcere
09:15 1537427700 A Latina arrivano gli orti urbani: il Consiglio ha approvato il regolamento
09:09 1537427340 Sequestrati 8 kg di droga e armi a Latina Scalo, due persone arrestate
08:59 1537426740 Cittadinanza onoraria al pilota morto durante l'Air Show di Terracina

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli