[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

A breve l'interrogazione a Zingaretti

Fermare lo smembramento dell'ospedale di Fondi: il caso in Regione con Pirozzi

"Bisogna mettere un punto allo smembramento dell'ospedale di Fondi. Bisogna restituire serenità e speranza ai cittadini del comprensorio ed ai tanti malati. Per questo motivo ci faremo promotori di qualsiasi iniziativa volta a riportare la struttura sanitaria di Fondi alla tanto nota efficienza”.

A parlare sono il consigliere regionale Sergio Pirozzi e la rappresentante della lista Pirozzi in provincia di Latina Lucia Matita.

“La triste storia dell'ospedale civile di Fondi – si legge nella nota –: ottima struttura, ben collocata e con un grande spazio esterno che accoglie un gran parcheggio; Pronto Soccorso, radiologia con TAC, un laboratorio analisi, il reparto di Medicina con 25 posti letto, quello di Chirurgia con 25 posti letto. E ancora Ginecologia Ostetricia con Neonatologia, Pediatria e una sala operatoria inoltre ambulatori di cardiologia, broncopneumologia, oculistica, dermatologia e servizio domiciliare per pazienti bisognosi. Un vero gioiello che finisce nella spirale, senza ritorno, delle varie correnti politiche che manovrano i diversi direttori sanitari che si sono succeduti nel corso degli ultimi 6 anni. Una sequela di scelte scorrette che hanno portato il nosocomio di Fondi ad essere visto come un luogo da evitare. 1) La scelta avventata di riduttre la funzionalità della radiologia e laboratorio analisi nei giorni feriali e in modalità H12; chiusura del reparto di chirurgia (30 giugno 2015) con conseguente perdita dei 25 posti letto; il reparto di Ginecologia che è diventata UOC (unità operativa complessa), come il il reparto di medicina ed il pronto soccorso. Entrambi non hanno a disposizione i servizi di cardiologia, laboratorio analisi e radiologia in modalità h24 bensì penalizzati con la pessima scelta della modalità H12 e solo nei giorni feriali. In ultimo e non meno importante lo scorso 10 aprile 2018 la UOC di Pediatria è divenuta Unita Operativa Semplice passando sotto le direttive del primario di Pediatria dell'ospedale "Dono Svizzero di Formia". Lo stesso primario entro il mese di maggio deciderà le sorti del reparto riservato ai bimbi di Fondi e zone limitrofe. Molto probabilmente chiuderà ai ricoveri. Così facendo accade che i pazienti bisognosi di ulteriori indagini urgenti dovranno essere trasferiti, con servizio creato appositamente e utilizzando ditta privata convenzionata, in altre altre struttura (Formia, Terracina, Latina, Roma). Stessa sciagura per gli utenti che si recano al pronto soccorso: verranno trasferiti nel momento in cui c'è il sospetto di patologie di natura chirurgica, cardiologica, neurologica. Capirete quindi bene che con il tempo questo carosello, sulla pelle degli utenti, porterà sconforto e paura. I degenti e gli utenti si domanderanno se questa scelta di sistema non costi alla Sanità regionale qualcosa in più di una normale gestione. Consideriamo anche il fatto che i pazienti vanno inoltre trasferiti in altri ospedali e in strutture private convenzionate per mancanza di posti letto. I cittadini, sfibrati da queste scelte al di fuori di ogni logica, non si sentono tutelati da nessuno. Si parla di un bacino d'utenza molto elevato che comprende i paesi di Fondi, Lenola, Monte San Biagio, Sperlonga, Pico, Pastena, Vallecorsa, Campodimele ed Itri. Per quanto riguarda le nascite quasi tutto il sud Pontino. Come rappresentante in Consiglio Regionale nei prossimi giorni mi farò promotore del disagio di chi, sulla propria pelle, paga un ingiusto dazio".

[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:39 1532101140 Truffa ed evasione in Romania, lo cercavano in tutta Europa: era a Pomezia
17:31 1532100660 Pusher di marijuana e cocaina sorpresi dai carabinieri a Pomezia e Torvaianica
17:21 1532100060 Il Senatore M5S: «La mia casa popolare a Frascati? Il Pd non conosce la storia»
17:06 1532099160 Rifiuti a fuoco nel parcheggio di via Bergamo ad Ardea: probabile atto doloso
16:58 1532098680 Class action contro Acqualatina: ecco dove trovare i moduli per farsi rimborsare
16:55 1532098500 Terracina, 10 kg di droga nascosti nel garage di una donna ricoverata
16:16 1532096160 Terracina omaggia l'Aeronautica dopo il recupero dell'Eurofighter della tragedia
15:46 1532094360 Ok al progetto definitivo per la rete idrica a Caronti: presto il cantiere
15:23 1532092980 Controlli su differenziata e sicurezza stradale a San Felice: fioccano le multe
15:07 1532092020 Guardia costiera e Finanza sequestrano 77 lettini e 14 ombrelloni abusivi
14:58 1532091480 A Pontinia domenica 5 agosto la terza edizione di Miss New Look
14:41 1532090460 Addio a Romeo Murri: scalciò contro i fascisti all'inaugurazione di Aprilia
14:39 1532090340 Sabaudia: autocisterna con 7.000 litri di gpl esce di strada e resta in bilico
14:22 1532089320 Seconda edizione del “Nettunia’s Got Talent”: aperte le iscrizioni
14:16 1532088960 Crolla un pezzo di falesia alla celebre spiaggia di Chiaia di Luna a Ponza
14:07 1532088420 Salzare, marcia indietro del Comune di Ardea sulla sanatoria al "Serpentone"
13:55 1532087700 Pomezia Calcio, le prime parole di Moriero: Bizzaglia mi vide lo scorso anno...
13:40 1532086800 Camion si ribalta sulla Pontina dopo lo scontro con altre automobili
13:38 1532086680 Lo scrittore pontino Simone Pozzati firma il nuovo singolo dei Remida
13:06 1532084760 Il senatore M5S con la casa popolare a 700 euro al mese: interrogazione Pd
12:59 1532084340 Ruba un telefono a Roccagorga: rintracciato e denunciato quattro mesi dopo
12:53 1532083980 Giovane donna seviziata in casa, arrestati i suoi vicini, due donne e un uomo
12:47 1532083620 Due incidenti in meno di 5 chilometri bloccano la Pontina in direzione Latina
12:28 1532082480 L’ammore vero: il nuovo singolo del progetto musicale Marcondiro
12:21 1532082060 Stadio Francioni, dissequestrata la tribuna riservata alla tifoseria ospite