[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

A breve l'interrogazione a Zingaretti

Fermare lo smembramento dell'ospedale di Fondi: il caso in Regione con Pirozzi

"Bisogna mettere un punto allo smembramento dell'ospedale di Fondi. Bisogna restituire serenità e speranza ai cittadini del comprensorio ed ai tanti malati. Per questo motivo ci faremo promotori di qualsiasi iniziativa volta a riportare la struttura sanitaria di Fondi alla tanto nota efficienza”.

A parlare sono il consigliere regionale Sergio Pirozzi e la rappresentante della lista Pirozzi in provincia di Latina Lucia Matita.

“La triste storia dell'ospedale civile di Fondi – si legge nella nota –: ottima struttura, ben collocata e con un grande spazio esterno che accoglie un gran parcheggio; Pronto Soccorso, radiologia con TAC, un laboratorio analisi, il reparto di Medicina con 25 posti letto, quello di Chirurgia con 25 posti letto. E ancora Ginecologia Ostetricia con Neonatologia, Pediatria e una sala operatoria inoltre ambulatori di cardiologia, broncopneumologia, oculistica, dermatologia e servizio domiciliare per pazienti bisognosi. Un vero gioiello che finisce nella spirale, senza ritorno, delle varie correnti politiche che manovrano i diversi direttori sanitari che si sono succeduti nel corso degli ultimi 6 anni. Una sequela di scelte scorrette che hanno portato il nosocomio di Fondi ad essere visto come un luogo da evitare. 1) La scelta avventata di riduttre la funzionalità della radiologia e laboratorio analisi nei giorni feriali e in modalità H12; chiusura del reparto di chirurgia (30 giugno 2015) con conseguente perdita dei 25 posti letto; il reparto di Ginecologia che è diventata UOC (unità operativa complessa), come il il reparto di medicina ed il pronto soccorso. Entrambi non hanno a disposizione i servizi di cardiologia, laboratorio analisi e radiologia in modalità h24 bensì penalizzati con la pessima scelta della modalità H12 e solo nei giorni feriali. In ultimo e non meno importante lo scorso 10 aprile 2018 la UOC di Pediatria è divenuta Unita Operativa Semplice passando sotto le direttive del primario di Pediatria dell'ospedale "Dono Svizzero di Formia". Lo stesso primario entro il mese di maggio deciderà le sorti del reparto riservato ai bimbi di Fondi e zone limitrofe. Molto probabilmente chiuderà ai ricoveri. Così facendo accade che i pazienti bisognosi di ulteriori indagini urgenti dovranno essere trasferiti, con servizio creato appositamente e utilizzando ditta privata convenzionata, in altre altre struttura (Formia, Terracina, Latina, Roma). Stessa sciagura per gli utenti che si recano al pronto soccorso: verranno trasferiti nel momento in cui c'è il sospetto di patologie di natura chirurgica, cardiologica, neurologica. Capirete quindi bene che con il tempo questo carosello, sulla pelle degli utenti, porterà sconforto e paura. I degenti e gli utenti si domanderanno se questa scelta di sistema non costi alla Sanità regionale qualcosa in più di una normale gestione. Consideriamo anche il fatto che i pazienti vanno inoltre trasferiti in altri ospedali e in strutture private convenzionate per mancanza di posti letto. I cittadini, sfibrati da queste scelte al di fuori di ogni logica, non si sentono tutelati da nessuno. Si parla di un bacino d'utenza molto elevato che comprende i paesi di Fondi, Lenola, Monte San Biagio, Sperlonga, Pico, Pastena, Vallecorsa, Campodimele ed Itri. Per quanto riguarda le nascite quasi tutto il sud Pontino. Come rappresentante in Consiglio Regionale nei prossimi giorni mi farò promotore del disagio di chi, sulla propria pelle, paga un ingiusto dazio".

[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/04 1524768600 Irregolarità su case e terreni, l’Agraria invita gli utenti alle verifiche
26/04 1524759540 Nuovo vice Sindaco ad Aprilia: Terra nomina Alessandra Lombardi
26/04 1524756480 I giochi del Parco Manaresi ancora una volta vandalizzati da ignoti
26/04 1524755820 Non rispondeva al citofono da alcuni giorni, 67enne trovato senza vita in casa
26/04 1524755580 Rissa in via E. Filiberto, agenti di Polizia intervengono con lo spray urticante
26/04 1524754860 Gli scout Cngei di Ariccia e Albano colorano villa Doria per la primavera
26/04 1524754380 Scippano una minorenne in centro a Nettuno, in due denunciati alla polizia
26/04 1524751800 Rifiuti Anzio: Commissione creata da Comune ferma perché Comune non dà le carte
26/04 1524751680 Sbanda ed esce fuori strada abbattendo una recinzione e l'insegna di un locale
26/04 1524750180 A Villa Sforza Cesarini arriva la mostra mercato di piante esotiche rare
26/04 1524747540 Pollinefest, Matutateatro presenta un festival per nuove generazioni teatrali
26/04 1524747480 Giornata della Terra, festa con oltre 1.500 studenti al parco Falcone Borsellino
26/04 1524747300 Messico e nuvole per l'ultimo appuntamento della rassegna Latina Musica
26/04 1524747120 Le Vie dell'arte Primavera: 15 artisti per una giornata dedicata all'arte
26/04 1524746580 Resistenza italiana e rivoluzione cubana, Italia Cuba e Anpi insieme a Marino
26/04 1524746340 XVII Trofeo Città di Sezze, a maggio torna la gara podistica cittadina
26/04 1524746160 Lievito 2018: leggere dentro di sé e saper leggere la realtà che ci circonda
26/04 1524745560 Maenza e la rivolta del 1911: presentazione del libro di Sandro Pucci
26/04 1524745320 Prima del Festival dell'Organo di Galloro al Santuario di S. Maria di Galloro
26/04 1524745200 Delitto?: giallo e commedia si fondono nel laboratorio teatrale Centostorie
26/04 1524733800 Detenuto dà in escandescenza: il sindacato chiede personale specializzato
26/04 1524730020 Neonata venduta: rinviato a giudizio il presunto mediatore
26/04 1524728700 25 aprile, grande festa a Pomezia per la Fondazione della città
26/04 1524726720 Prostitute in hotel ad Aprilia, condanne ridotte in Appello a 30 anni totali
26/04 1524725520 Barzelletta Roma-Latina: gara 'congelata' in attesa di altre indagini