[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Denunciata dai Carabinieri

Aggressione al Pronto soccorso di Anzio, donna rompe il naso ad un’infermiera

Era stata invitata a uscire dal Pronto soccorso e a restare in Sala d’attesa mentre il compagno veniva visitato dal personale medico presente. Lei, però, non ne voleva sapere e, mentre veniva allontanata dall’area destinata alle persone in situazione di emergenza, ha sferrato un pugno in faccia a un’infermiera, rompendole il setto nasale. Un’aggressione insensata e assurda che ha visto una persona al lavoro rimanere seriamente ferita. E’ questo il gravissimo episodio avvenuto nelle scorse ore al Pronto soccorso degli ospedali “Riuniti” di Anzio e Nettuno, col personale in servizio che ha subito contattato i Carabinieri per bloccare la donna.

Una volta sul posto, i militari della Compagnia di Anzio, coordinati dal capitano Lorenzo Buschittari, hanno iniziatogli accertamenti di rito, a partire dalle ricerche della donna che, dopo la violenta aggressione, si è allontanata dal nosocomio. Durante le ricerche, però, la 58enne, è tornata in ospedale e il personale dell’ospedale l’ha indicata ai Carabinieri che l’hanno subito identificata. Dopo gli accertamenti di rito rispetto alla denuncia degli operatori sanitari è stata denunciata a piede libero per il reato di lesioni. Non è la prima volta che il personale medico del Pronto soccorso subisce aggressione da parte di persone fuori controllo. Ubriachi, tossici, ma anche maleducati che non riescono a comprendere che il personale sanitario è impegnato in una serie di emergenze e pratiche sanitarie che non comprendono la presenza di estranei nelle sale di emergenza.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:33 1537360380 Palo della luce contro un'auto. Il proprietario: chi ha visto si faccia avanti
14:30 1537360200 Rugby, Serie C1. Rugby Anzio Club, esordio il 14 Ottobre in casa della Lazio
12:43 1537353780 29enne evade dagli arresti domiciliari, pizzicato dai Carabinieri e arrestato
12:02 1537351320 Albano aderisce alla Marcia Perugia – Assisi della Pace e della Fraternità
11:54 1537350840 Mostra di presepi Città di Albano, al via le candidature per partecipare
11:33 1537349580 Domani a Sezze “Verso Piazza Grande. La rigenerazione parte da qui”
11:21 1537348860 Pomezia: il vigile del fuoco e il suo Fix eroi a Genova, premiati dalla Pro Loco
11:21 1537348860 Smg Latina, 4 talenti volano in grandi Club
11:19 1537348740 Sagra dell'arrosticino a Frattocchie: 3 giorni di gastronomia e concerti live
11:11 1537348260 Quasi centenario si toglie la vita sparandosi con il suo fucile da caccia
10:19 1537345140 Sagra dell'Uva di Marino a pagamento, esposto di Assotutela in Procura
10:15 1537344900 Sassaiola sulla Pontina per rapinare automobilisti: denunciati i responsabili
09:34 1537342440 Erbacce e sporcizia al parco di via Vecchia di Grottaferrata, urge un intervento
09:18 1537341480 Anziano investito alla rotonda del Santuario di Nettuno: grave in ospedale
07:55 1537336500 Patti di collaborazione tra Comune e cittadini per il decoro dei quartieri
07:48 1537336080 La Locanda Martorelli nel progetto Notte Europea dei Ricercatori
07:46 1537335960 Traffico e parcheggi creano problemi agli operatori e al servizio 118 a Velletri
07:45 1537335900 Ciampino, stasera la fiaccolata contro i roghi tossici del campo rom
07:30 1537335000 Calabroni asiatici a Grottaferrata. Uomo punto è in choc anafilattico
18/09 1537302900 Rifiuti ai lati della Ferrovia, a Nettuno al via le operazioni di bonifica
18/09 1537302660 Piscina di Anzio, show del Sindaco in commissione: "Mi aspetto complimenti"
18/09 1537289640 Velletri, presentata la Festa dell'Uva e del Vino del 28, 29 e 30 settembre
18/09 1537289400 A Rocca di Papa in centinaia ai funerali dei coniugi uccisi dai funghi velenosi
18/09 1537281840 Il giovane attore Simone Liberati protagonista di La Profezia dell'Armadillo
18/09 1537280220 Coop assicura: «Cessione e non chiusura di punti vendita nel Lazio Sud»

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli