[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Denunciata dai Carabinieri

Aggressione al Pronto soccorso di Anzio, donna rompe il naso ad un’infermiera

Era stata invitata a uscire dal Pronto soccorso e a restare in Sala d’attesa mentre il compagno veniva visitato dal personale medico presente. Lei, però, non ne voleva sapere e, mentre veniva allontanata dall’area destinata alle persone in situazione di emergenza, ha sferrato un pugno in faccia a un’infermiera, rompendole il setto nasale. Un’aggressione insensata e assurda che ha visto una persona al lavoro rimanere seriamente ferita. E’ questo il gravissimo episodio avvenuto nelle scorse ore al Pronto soccorso degli ospedali “Riuniti” di Anzio e Nettuno, col personale in servizio che ha subito contattato i Carabinieri per bloccare la donna.

Una volta sul posto, i militari della Compagnia di Anzio, coordinati dal capitano Lorenzo Buschittari, hanno iniziatogli accertamenti di rito, a partire dalle ricerche della donna che, dopo la violenta aggressione, si è allontanata dal nosocomio. Durante le ricerche, però, la 58enne, è tornata in ospedale e il personale dell’ospedale l’ha indicata ai Carabinieri che l’hanno subito identificata. Dopo gli accertamenti di rito rispetto alla denuncia degli operatori sanitari è stata denunciata a piede libero per il reato di lesioni. Non è la prima volta che il personale medico del Pronto soccorso subisce aggressione da parte di persone fuori controllo. Ubriachi, tossici, ma anche maleducati che non riescono a comprendere che il personale sanitario è impegnato in una serie di emergenze e pratiche sanitarie che non comprendono la presenza di estranei nelle sale di emergenza.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:34 1544636040 Scuole, ecco i nuovi indirizzi attivi dall'a.s. 2018/2019 in ogni città
16:23 1544628180 Vertice della Lega ad Anzio, in discussione solo il Bilancio comunale
16:18 1544627880 Il Comune di Anzio mette a disposizione i fondi per gli Istituti Comprensivi
15:45 1544625900 Enrica Tara, finalista a “ X Factor 9” in concerto al Parco Ghezzi di Terracina
15:32 1544625120 Ad Aprilia i rifiuti dell'impianto incendiato? Non risultano richieste ufficiali
15:22 1544624520 Migliaia di visitatori al parco delle Favole Incantate di Ariccia
14:23 1544620980 Era in Argentina uno dei 100 latitanti più pericolosi: affari ad Anzio e Aprilia
14:05 1544619900 Doppio furto notturno a Cisterna: ladri in un negozio di bici e in gioielleria
13:44 1544618640 Sciopero in 800 strutture sanitarie private del Lazio
13:37 1544618220 Ospedale di Latina punto di riferimento di Frosinone. Simeone: è follia
12:18 1544613480 Agnello partorito in strada salvato dalla Polizia locale di Roma
12:04 1544612640 Al Civico 20 di Marino partono le "Strenne di cultura" per le feste di Natale
12:02 1544612520 Sentimento e materia, presentazione della monografia di Colagrossi ad Ardea
12:00 1544612400 Briciole di bellezza, la presentazione del libro di Cannizzo a Velletri
11:58 1544612280 Concerto di Natale degli Sfaccendati alla chiesa di Santa Maria del Pozzo
11:56 1544612160 Pierluigi Battista presenta a Velletri "Il senso di colpa del dottor Zivago"
11:55 1544612100 Rio Martino, la Provincia chiede di poter usare i soldi avanzati per i lavori
11:51 1544611860 Traffico internazionale di gasolio di contrabbando sulla Pontina
11:45 1544611500 Paura alla "casa dei medici" di Ariccia, giovane paziente dà in escandescenza
11:42 1544611320 Cratere su via di Frascati, si teme per la sicurezza degli automobilisti
11:41 1544611260 Traffico internazionale di gasolio di contrabbando sulla Pontina
10:44 1544607840 Le arti del narrare. Storie ed immagini del Medioevo a Palazzo Ruspoli di Nemi
10:32 1544607120 La cena dell'antica Roma imperiale con un menù che ci porta indietro nel tempo
08:40 1544600400 Terreno franato in via Belardi a Genzano, al via i lavori di messa in sicurezza
08:23 1544599380 Esplosione dell'autocisterna a Rieti, indagato anche un camionista di Velletri

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli