[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Baseball

Dopo 6 mesi circa di gare

Amatoriale. Torneo Città di Nettuno, vince Saint Tropez

Un urlo al settimo inning e il Saint Tropez si aggiudica il Torneo di Slowpitch Città di Nettuno, battendo i coriacei e mai domi Bullones in una splendida ed incerta finalissima tirata fino all’ultimo out di gara 3. È stata una tipica giornata “quattro stagioni”, con freddo, pioggia, vento e sole, a far da corollario all’epilogo di una manifestazione di buon livello tecnico e grande pathos empatico tra tutti i partecipanti, culminata con la sfida conclusiva tra le due formazioni che si erano guadagnate l’accesso alla finale con impegno, sudore e vittorie. Ma andiamo con ordine; ci eravamo lasciati alle soglie delle semifinali, funestate da maltempo e rinvii, con le domeniche piovose che hanno rubato la scena alle squadre inzuppate, ma sempre reattive e pronte a battere meteo e avversari ad ogni costo. Insomma, domenica scorsa Saint Tropez lasciava di stucco Quelli Che, vincendo gara1 con un secco 3-0 e concedendo il bis subito dopo, aggiudicandosi anche gara2 con il punteggio di 6-2, qualificandosi alla finale con autorità. Successivamente erano i Bullones a stupire il popolo dello Slowpitch, superando i Black Eagles nella prima partita di semifinale, con un classico 2-0, prima di essere fermati dal maltempo; si riprendeva con la seconda sfida, con i Bullones che completavano l’opera, superando le Aquile Nere 8-1, con un HR di Mariola, proiettandosi con merito all’atto finale del torneo. Dunque, l’11 marzo scorso i magnifici slowpitchers superstiti, dopo quasi sei mesi di divertimento e centosettanta partite, si ritrovavano sul campo di Yamanaka: Saint Tropez & Bullones, a contendersi il successo nelle “Froggers World Series”. Ed era subito guerra, con gara1 che filava via come il vento, sospingendo i Santi verso una netta vittoria sui Bulloni: 10-1, con un HR di Caradonna. Scrosci di pioggia e freddo, però, caricavano i Bullones che resettavano e formattavano gli hard disk nel dugout, aggiudicandosi con grinta una equilibrata gara2, con il risultato di 4-2, spronati da un HR di Ciaramella. Si andava così alla bella, irradiata dal sole e dall’adrenalina dei protagonisti, ad illuminare un ultimo atto splendido e combattuto. Primi tre inning bloccati dalle difese perfette, poi a fine quarto era Saint Tropez ad effettuare il break, portandosi in vantaggio 2-0. Quinto inning scoppiettante, con i Bullones che ribaltavano il punteggio: 3-2, mantenendo la partita ancora viva, ma al cambio di campo i Santi operavano il controsorpasso, segnando i due punti che sarebbero risultati decisivi, 4-3. I Bulloni provavano disperatamente a riacchiappare la gara con gli ultimi due attacchi disponibili, ma i buoni propositi si infrangevano sulla attenta difesa dei Saint Tropez, che dopo il terzo out del settimo inning vincevano con soddisfazione la partita decisiva e il titolo di Campioni del Torneo Città di Nettuno di Slowpitch. Complimenti ai vincitori e agli sconfitti per la bellissima finale, che è stata la degna conclusione di una manifestazione molto ben organizzata e funzionale, con la regia di Lauro Palmisano & Fabio Iandolo, in rappresentanza delle società Nettuno2 e Academy Nettuno Baseball. Le premiazioni finali hanno visto la consegna dei trofei a tutte le squadre, con il presidente Fortini molto attivo a congratularsi con i rappresentanti dei team, nell’ordine di classifica finale: Saint Tropez, Bullones, Quelli Che, Black Eagles, Hammers, Los Guajiros, Devils, Mammasantissima, P.Angels, Old Pirates, Tigers, Santa Barbara, Nettunia, Extreme Lions. Premi anche per i leaders dei fuoricampi:  Grimaudo e Catanzani. Ma il successo più importante dell’organizzazione è stato il ricavato netto del torneo, con un simbolico assegno di 1700 euro, che saranno utilizzati per il rifacimento in terra rossa del diamante del campo “Tonino Marcucci” di Santa Barbara.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:00 1537696800 Tumori, mortalità infantile e incidenti: la mappa delle cause di morte nel Lazio
10:37 1537691820 Perquisita all'alba la casa di un 18enne di Aprilia: trovati droga e soldi
10:27 1537691220 Si ribalta col trattore e resta intrappolato: salvo per miracolo un 42enne
10:19 1537690740 Scarica rifiuti in strada, viene beccato e si giustifica: "Ma lo fanno tutti!"
09:54 1537689240 Riuscito all'ospedale Sant'Andrea il primo trapianto di faccia in Italia
09:51 1537689060 Immigrati e Immigrazione, ad Anzio il convegno della Caritas Diocesana
09:50 1537689000 Coppia investita ieri notte a via Santa Barbara, gravissima la donna
07:00 1537678800 L’appello della piccola Giulia: «Sindaco, quando sistemi le giostre rotte?»
22/09 1537643460 Gli ex assessori 5 stelle: “La nuova Nettuno sotto gli occhi di tutti”
22/09 1537636020 Festa a Lanuvio per l'anniversario della nascita dell'imperatore Antonino Pio
22/09 1537632300 Auto ad alta velocità centra un mezzo della raccolta differenziata e si cappotta
22/09 1537630560 Trovato un delfino spiaggiato: morto per "attacco predatorio"
22/09 1537627320 Zoomarine cerca coppia per le “Nozze da Brivido 2018”
22/09 1537627080 Con l'auto ariete sfondano l'entrata del bar alla stazione, ma il colpo fallisce
22/09 1537623420 Scioperano i lavoratori degli 8 negozi Coop che saranno ceduti
22/09 1537622100 Un torneo per ricordare Marica Bianchi giovane capitano della Pallamano Pontinia
22/09 1537621320 Controlli e ispezioni dei Nas, chiusi ristoranti e depositi di alimenti
22/09 1537620300 Il Nas chiude ristorante di Aprilia: problemi con l'autocontrollo dell'acqua
22/09 1537619940 “Fata Bonifica”: la fiaba per insegnare ai bambini (e non) a conoscere la storia
22/09 1537619820 Scoperte tre piante di marijuana nascoste nel Parco nazionale del Circeo
22/09 1537608960 Il 25 settembre l’incontro tra Sindaco, Enti e i Commercianti di Anzio
22/09 1537608720 Aggredisce gli agenti che gli chiedono i documenti, arrestato ad Anzio
22/09 1537605540 Mistero sulla morte di un 68enne a Cisterna: non è esclusa alcuna ipotesi
22/09 1537604700 Botte alla compagna davanti alla figlia di 3 anni, arrestato 25enne violento
22/09 1537603860 Gli studenti di Campoleone trasferiti a Lanuvio: pronta la scuola "in prestito"

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli