[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La decisione del Tar

Assegnazione illegittima per la gara al Cimitero di Nettuno, Comune condannato

Il Comune di Nettuno è stata condannato dal Tribunale Amministrativo regionale (Tar) del Lazio a risarcire la Edil Safer Srl con 72.100 euro, oltre rivalutazione monetaria e interessi. Si tratta di una ditta che ha partecipato al bando di gara per i lavori di ampliamento al Cimitero comunale, bando che risale all’amministrazione Chiavetta. Il Tar attribuisce al Comune la colpa di aver “illegittimamente aggiudicato l’appalto per i lavori di completamento del cimitero comunale – settimo lotto – danneggiando la ditta” che ha presentato ricorso. Il Tribunale ha accolto due dei sette motivi inclusi nel ricorso presentato per chiedere l’annullamento dell’aggiudicazione dell’appalto del 2012 e di tutti gli atti conseguenti. In particolare, il Tar, pur non annullando la procedura – si è tenuto conto del numero di anni trascorso dall’aggiudicazione – poiché ‘risulterebbe estremamente difficile prevedere il subentro della ricorrente nel contratto d’appalto a suo tempo stipulato’, ha deciso di accordare una tutela risarcitoria in base ‘all’utile economico che sarebbe derivato all’impresa dall’esecuzione dell’appalto’ stesso. Per capirsi, il Tar ha evidenziato l’errata attribuzione dei punteggi in sede di gara: infatti, alla società vincitrice della gara – La Morolense Prefebbricati Srl – era stato attribuito il punteggio di 0,83 punti relativo alla possibilità di riduzione dei tempi di lavorazione rispetto a quelli prefigurati dalla stazione appaltante. In realtà, dai verbali di gara, il Tar ha stabilito che è emerso che la ditta in questione non aveva offerto alcuna riduzione: dunque, non avrebbe potuto ricevere quel punteggio e, secondo un conteggio fornito dalla ditta ricorrente e non contestato in sede di giudizio, la graduatoria avrebbe visto come prima classificata una rete temporanea d’impresa, come seconda la Edil Safer Srl e come terza l’effettiva aggiudicataria. La Rti vincitrice, però, sempre secondo il Tar, avrebbe dovuto essere esclusa dalla gara: gli atti, infatti, non erano firmati da entrambi i rappresentanti della rete temporanea d’impresa, ma soltanto dalla mandataria. Di conseguenza, l’appalto andava aggiudicato alla seconda classificata che, secondo la graduatoria “rivista”, sarebbe stata proprio la ditta ricorrente. Considerato, però, che non è ‘rinvenibile alcun elemento utile a conoscere lo stato di avanzamento dei lavori e l’eventuale completamento di essi’, anziché annullare tutto e aggiudicare l’appalto alla Edil Safer Srl, il Tar ha disposto il risarcimento danni. Il Comune e la ditta controinteressata (La Morolense Prefabbricati Srl) possono fare ricorso al Consiglio di Stato.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:00 1537696800 Tumori, mortalità infantile e incidenti: la mappa delle cause di morte nel Lazio
10:37 1537691820 Perquisita all'alba la casa di un 18enne di Aprilia: trovati droga e soldi
10:27 1537691220 Si ribalta col trattore e resta intrappolato: salvo per miracolo un 42enne
10:19 1537690740 Scarica rifiuti in strada, viene beccato e si giustifica: "Ma lo fanno tutti!"
09:54 1537689240 Riuscito all'ospedale Sant'Andrea il primo trapianto di faccia in Italia
09:51 1537689060 Immigrati e Immigrazione, ad Anzio il convegno della Caritas Diocesana
09:50 1537689000 Coppia investita ieri notte a via Santa Barbara, gravissima la donna
07:00 1537678800 L’appello della piccola Giulia: «Sindaco, quando sistemi le giostre rotte?»
22/09 1537643460 Gli ex assessori 5 stelle: “La nuova Nettuno sotto gli occhi di tutti”
22/09 1537636020 Festa a Lanuvio per l'anniversario della nascita dell'imperatore Antonino Pio
22/09 1537632300 Auto ad alta velocità centra un mezzo della raccolta differenziata e si cappotta
22/09 1537630560 Trovato un delfino spiaggiato: morto per "attacco predatorio"
22/09 1537627320 Zoomarine cerca coppia per le “Nozze da Brivido 2018”
22/09 1537627080 Con l'auto ariete sfondano l'entrata del bar alla stazione, ma il colpo fallisce
22/09 1537623420 Scioperano i lavoratori degli 8 negozi Coop che saranno ceduti
22/09 1537622100 Un torneo per ricordare Marica Bianchi giovane capitano della Pallamano Pontinia
22/09 1537621320 Controlli e ispezioni dei Nas, chiusi ristoranti e depositi di alimenti
22/09 1537620300 Il Nas chiude ristorante di Aprilia: problemi con l'autocontrollo dell'acqua
22/09 1537619940 “Fata Bonifica”: la fiaba per insegnare ai bambini (e non) a conoscere la storia
22/09 1537619820 Scoperte tre piante di marijuana nascoste nel Parco nazionale del Circeo
22/09 1537608960 Il 25 settembre l’incontro tra Sindaco, Enti e i Commercianti di Anzio
22/09 1537608720 Aggredisce gli agenti che gli chiedono i documenti, arrestato ad Anzio
22/09 1537605540 Mistero sulla morte di un 68enne a Cisterna: non è esclusa alcuna ipotesi
22/09 1537604700 Botte alla compagna davanti alla figlia di 3 anni, arrestato 25enne violento
22/09 1537603860 Gli studenti di Campoleone trasferiti a Lanuvio: pronta la scuola "in prestito"

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli