[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

oltre 400 le aziende e professionisti

Tibex.net: nel 2017 raddoppia il numero di imprese laziali che usano il circuito

Valorizzare al massimo il potenziale inespresso dell’impresa, acquisire nuovi clienti e aumentare il fatturato in breve tempo senza dover ricorrere ad uscite di cassa. Un obiettivo che appare difficile da raggiungere ma che è diventato alla portata di ogni imprenditore del Lazio in virtù di una semplice, quasi geniale forma di collaborazione tra imprese attuata da Tibex.net. Nato come risposta territoriale alla crisi economica degli ultimi anni, oggi questo circuito tra imprese e professionisti rappresenta un’arma vincente, un valore aggiunto a disposizione dei suoi aderenti per far crescere l’attività lavorativa. Ma cosa è Tibex.net? Semplice: un gruppo di imprese e professionisti del Lazio, appartenenti a diversi settori, riuniti in uno stesso gruppo per fare business tra loro. Ma la vera caratteristica che rende unico il circuito è che gli operatori economici hanno la possibilità di incrementare il loro business senza utilizzare la propria cassa in euro, ma lavorando attraverso un semplice meccanismo di compensazione di crediti e debiti. Un circuito che facilita le relazioni tra imprese, aziende e liberi professionisti che hanno la possibilità di acquisire nuovi clienti ed abbattere parte dei costi di funzionamento, risparmiando preziosa liquidità. 
E così la tipografia di Latina, che non aveva mai approcciato il mercato viterbese, si è vista recapitare un sostanzioso ordine da un’azienda di servizi di Viterbo; senza aspettare i tempi di riscossione ha potuto spendere fin da subito parte del credito accumulato, presso un’officina meccanica per riparare il proprio furgone e la restante parte per servizi resi dal consulente del lavoro. Nel corso di queste operazioni non è stato movimentato neppure un euro ma le aziende coinvolte, tutte iscritte a Tibex, hanno potuto effettuare operazioni attraverso la compensazione di crediti e debiti, senza dover attendere i tempi lunghi delle riscossioni. Una crescita  per l’economia locale che così si autoalimenta, mantenendo la ricchezza prodotta sul territorio.  
E’ questa la cosiddetta “economia collaborativa” attuata da Tibex.net, una risposta reale alla crisi di liquidità grazie alla creazione di un mercato in cui si scambiano beni e servizi utilizzando strumenti di pagamento complementari a quelli tradizionali. E’ facile evidenziare che in questa occasione è sbagliato parlare di moneta alternativa o di baratto, formule lontane dal sistema virtuoso messo in atto da Tibex.net attraverso la semplice compensazione che permette di ridare impulso agli operatori economici locali, i quali hanno un prezioso strumento per fare rete e per rimettere in moto il proprio potenziale inespresso, altrimenti non valorizzato.
I punti di forza per le imprese sono ormai evidenti: risparmio di liquidità, penetrazione commerciale, maggiore velocità di circolazione delle transazioni, assenza di intermediazione bancaria, mantenimento del reddito prodotto sul territorio. Il mercato targato Tibex è già composto da moltissime categorie merceologiche: dalle imprese di pulizie a quelle edili, dai geometri agli avvocati, dalle imprese di trasporti fino a spazi di co-working e agenzie di comunicazione e marketing; e poi carrozzerie, autofficine, ristoranti, bar e così via. E’ perfino possibile frequentare corsi universitari in crediti Tibex.
Sono più di 400 le imprese che compongono oggi il circuito Tibex.net, con un tasso di crescita vicino al 100% annuo. La movimentazione complessiva ha superato le cinquemila transazioni per un controvalore di circa 7 milioni, il tutto senza toccare un euro.
Non tutte le attività possono tuttavia entrare a far parte del network che cresce secondo criteri di equilibrio merceologico e territoriale. Per verificare questa possibilità è sufficiente prendere contatto con il gestore che procederà, insieme all’azienda, a valutare l’effettivo vantaggio che la stessa può dare e ricevere dal circuito.

www.tibex.net
Via Campania 59, Roma
Tel: 064741219
info@tibex.net 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:37 1537691820 Perquisita all'alba la casa di un 18enne di Aprilia: trovati droga e soldi
10:27 1537691220 Si ribalta col trattore e resta intrappolato: salvo per miracolo un 42enne
10:19 1537690740 Scarica rifiuti in strada, viene beccato e si giustifica: "Ma lo fanno tutti!"
09:54 1537689240 Riuscito all'ospedale Sant'Andrea il primo trapianto di faccia in Italia
09:51 1537689060 Immigrati e Immigrazione, ad Anzio il convegno della Caritas Diocesana
09:50 1537689000 Coppia investita ieri notte a via Santa Barbara, gravissima la donna
07:00 1537678800 L’appello della piccola Giulia: «Sindaco, quando sistemi le giostre rotte?»
22/09 1537643460 Gli ex assessori 5 stelle: “La nuova Nettuno sotto gli occhi di tutti”
22/09 1537636020 Festa a Lanuvio per l'anniversario della nascita dell'imperatore Antonino Pio
22/09 1537632300 Auto ad alta velocità centra un mezzo della raccolta differenziata e si cappotta
22/09 1537630560 Trovato un delfino spiaggiato: morto per "attacco predatorio"
22/09 1537627320 Zoomarine cerca coppia per le “Nozze da Brivido 2018”
22/09 1537627080 Con l'auto ariete sfondano l'entrata del bar alla stazione, ma il colpo fallisce
22/09 1537623420 Scioperano i lavoratori degli 8 negozi Coop che saranno ceduti
22/09 1537622100 Un torneo per ricordare Marica Bianchi giovane capitano della Pallamano Pontinia
22/09 1537621320 Controlli e ispezioni dei Nas, chiusi ristoranti e depositi di alimenti
22/09 1537620300 Il Nas chiude ristorante di Aprilia: problemi con l'autocontrollo dell'acqua
22/09 1537619940 “Fata Bonifica”: la fiaba per insegnare ai bambini (e non) a conoscere la storia
22/09 1537619820 Scoperte tre piante di marijuana nascoste nel Parco nazionale del Circeo
22/09 1537608960 Il 25 settembre l’incontro tra Sindaco, Enti e i Commercianti di Anzio
22/09 1537608720 Aggredisce gli agenti che gli chiedono i documenti, arrestato ad Anzio
22/09 1537605540 Mistero sulla morte di un 68enne a Cisterna: non è esclusa alcuna ipotesi
22/09 1537604700 Botte alla compagna davanti alla figlia di 3 anni, arrestato 25enne violento
22/09 1537603860 Gli studenti di Campoleone trasferiti a Lanuvio: pronta la scuola "in prestito"
22/09 1537602960 A Marino il 18 ottobre il corso-convegno sul tumore al collo dell'utero

Sport
< <

Lo shopping online fatto apposta per te

L’e-commerce sbarca ad Aprilia con Sweetstore.it

Lo shopping online fatto apposta per te

Nata da un giovane per i giovani, Sweetstore.it è la piattaforma online sempre al tuo fianco negli acquisti sul web.   Un progetto, come si dice oggi, e- commerce non è semplice da realizzare. Ci sono regole, tasse e molto tempo da spendere: è come aprire un qualsiasi negozio, con...

Eventi
< <

La risposta della dott.ssa Carla Delfino

Terrore dei topi? La scoperta che risolve è di una donna italiana

La risposta della dott.ssa Carla Delfino

Solo una donna poteva vincere contro ciò che proprio alle donne fa tanto orrore. Carla Delfino è la salvatrice di tutte le donne che inorridiscono al solo pensiero di poter improvvisamente trovare topi in casa. E per questa scoperta è stata l'unica italiana a vincere il premio Cartier per le migliori iniziative imprenditoriali femminili del Mondo.  Dottoressa è vero che i ratti sono aumentati così tanto? «Purtroppo sì, il loro numero è aumentato a dismisura nel tempo fino...


Inchieste
[+] Mostra altri articoli