[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, iniziativa "Questo non è amore"

A San Valentino la polizia di Stato al liceo Grassi per parlare di femminicidio

Nel giorno di San Valentino la Polizia di Stato sceglie di stare vicina alle donne con la campagna nazionale “Questo non è amore” e con quella locale “Io si che valgo”, che prevedono la mobilitazione di personale e dell’associazionismo per favorire momenti d’incontro volti a rompere l’isolamento e il dolore delle vittime di violenza di genere, offrendo il supporto di un’equipe di operatori specializzati e di rappresentanti dei centri antiviolenza, sollecitando l’emersione del fenomeno. Gli uomini e le donne della Polizia di Stato della Questura di Latina saranno presenti quindi per informare, consigliare, guidare e sostenere tutte quelle persone che stanno vivendo momenti di difficoltà. Fra le varie iniziative la Questura, in collaborazione con la Cooperativa Utopia 2000 onlus, domani, dalle ore 10, sarà presente presso il Liceo Grassi di Latina, dove incontrerà gli studenti, intrattenendoli sui temi del femminicidio con video e testimonianze, in particolare quella di una donna vittima di violenza domestica.

Oltre alla tutela offerta dalla legge, che va dagli strumenti dell’ammonimento al divieto di avvicinamento fino ai domiciliari e al carcere per i casi più gravi, la battaglia più importante si gioca sul campo della prevenzione in cui la Polizia di Stato è impegnata 365 giorni l’anno, non solo nel contribuire attraverso l’informazione al superamento di una mentalità di sopraffazione, ma a fare da sentinella per intercettare prima possibile comportamenti violenti e intimidatori. In questa prospettiva si muove l’adozione dall’inizio dell’anno del protocollo E.V.A. (Esame delle Violenze Agite) da parte di tutte le Questure d’Italia. Procedura che consente agli equipaggi di Polizia, chiamati dalle sale operative ad intervenire su casi di violenza domestica, di sapere se ci siano stati altri episodi in passato nello stesso ambito familiare. Tutto questo attraverso una procedura che prevede la compilazione di checklist che, anche in assenza di formali denunce, spesso impedite dalla paura di ancor più gravi ritorsioni, consentono di tracciare situazioni di disagio con l’obiettivo di tenerle costantemente sotto controllo e procedere all’arresto nei casi di violenza reiterate. In questa ottica il personale della Divisione Anticrimine, per attuare un monitoraggio del fenomeno, valuta con attenzione i cosiddetti “reati sentinella” per i quali per poter procedere è necessario la querela dell’avente diritto. Gli elementi predittivi di tale fenomeno esistono ed è necessario saperli leggere, intervenendo tempestivamente. Le violenze, anche verbali e psicologiche, infatti, prodrome di azioni con epiloghi a volte fatali, molto spesso non vengono denunciate, perché perpetrate in un contesto culturale radicato, dove la violenza domestica non è sempre avvertita come un crimine dalla stessa vittima.

Sotto il profilo più squisitamente della prevenzione, il Questore di Latina Carmine Belfiore ha avviato dal mese di settembre una serie di progetti, che vedono operatori specializzati confrontarsi fra i banchi scolastici con studenti di ogni ordine e grado della provincia, proprio per contrastare il fenomeno, attraverso una rinnovata cultura, anche alla luce delle innovazioni giuridiche introdotte in materia dal legislatore. Il progetto specifico “Io si che valgo” nasce dall’esigenza di contrastare il fenomeno, oltre che sotto il profilo di polizia giudiziaria, anche sotto quello della prevenzione primaria, diretta ai giovani del nostro territorio, in una fascia di età particolarmente sensibile alla strutturazione cognitiva del concetto di rapporto di coppia. È un’iniziativa di prevenzione primaria rivolta agli studenti delle classi I e II delle scuole secondarie di secondo grado. “Sbullon@ti”, progetto contro il bullismo e la violenza di genere destinato ai giovanissimi delle classe quinte delle scuole primarie. “#Liberalalegalità”, che tratta il tema della legalità con una parentesi importante sul rispetto dell’altro, rivolto agli studenti delle classi terze degli istituti secondari di primo grado.



Articoli Correlati:

03/03 I controlli della Questura Un fucile con matricola abrasa in casa: arrestato a Latina un 55enne La Questura di Latina continua a ritmi serrati l’attività di prevenzione dei reati in genere...
26/01 Operazione in via Scipione l'Africano Operazione antidroga nella zona dello spaccio di Latina, in manette un 61enne Nei giorni scorsi, la Squadra Mobile di Latina nel corso di mirati servizi di perlustrazione,...
10/01 Latina, maxi operazione della Questura Famiglie nelle case popolari senza diritto, ma con la Porsche: sgomberate In questi primi giorni del 2018 la Questura di Latina ha ultimato le operazioni finalizzate...
09/01 La presentazione alla stampa Questura di Latina, arrivano due nuovi dirigenti: Cecere e Frezza Sono stati presentati alla stampa il nuovo dirigente della divisione Pasi (Passaporti, Armi, Autorizzazioni di Polizia...
2017 Dalla Questura di Latina Due arresti in corso per rapina: Polizia di Stato al lavoro dall'alba Sono in fase di esecuzione da parte della Polizia di Stato della Questura di Latina...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20:04 1527012240 Estate a Nettuno, Associazioni, Quartieri e ProLoco Sangallo si confrontano
20:00 1527012000 "Facebook Marketing Pro": il libro alla Feltrinelli di Latina il 29 maggio
19:46 1527011160 Ad Anzio il Tar esclude dalle elezioni un aspirante consigliere della Lega
19:44 1527011040 Spara ai poliziotti e scappa, la fuga di un 45enne romano finisce ad Anzio
19:42 1527010920 Elezioni ad Aprilia, il Tar boccia il ricorso di un candidato della Lega
18:56 1527008160 Violenze su genitori e sorelle: il giudice ordina l'allontanamento da casa
18:34 1527006840 La Polizia locale verifica i bus della gita i bimbi partono con 3 ore di ritardo
16:50 1527000600 Furto nel parcheggio del Cimitero di Anzio, i cittadini chiedono sicurezza
16:48 1527000480 PuliAmo le spiagge, domani i volontari di Legambiente a Lido dei Pini
16:29 1526999340 Museo Lavinium, nessuno rispetta tempi bando: Comune straccia iniziativa
14:05 1526990700 Pomezia, officina abusiva per il riciclaggio di auto rubate: due arrestati
13:49 1526989740 Seconda Divisione, Coppa di Latina. Rainbow Aprilia Volley corsara con la Cosmos
13:13 1526987580 Terracina, ampliamento di un immobile senza titoli: tre denunciati
13:07 1526987220 Rubano un ciclomotore per portare a termine due rapine: arrestati
13:02 1526986920 Litiga con un dipendente Cotral, i Carabinieri scoprono che era uno spacciatore
12:56 1526986560 Dosi di cocaina nascoste nel mobiletto del bagno: coppia arrestata
12:26 1526984760 Nuovi nomi per l'IC Zona Leda e per le scuole di Selciatella e Campo di Carne
10:40 1526978400 Barriere architettoniche a Pomezia: incontro per "istruire" i candidati sindaci
09:47 1526975220 Bridgestone investe 40 milioni di euro nei siti di Castel Romano e Aprilia
09:33 1526974380 Scontro tra due auto all'incrocio tra via Gallerie di Sotto e via Appia Nuova
08:54 1526972040 Pomeriggio di fuoco ad Ardea: protezione civile impegnata su roghi incontrollati
08:25 1526970300 Furto notturno in un magazzino di giocattoli. Indaga la Polizia
08:20 1526970000 Scoperto con la marijuana in tasca in piena notte davanti a Latina Fiori
08:13 1526969580 Extracomunitari assistono ad un furto di bici e bloccano il ladro: arrestato
08:11 1526969460 Fuori dai domiciliari, dice di essere stato in ospedale: i medici lo smentiscono