[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, sugli appalti delle ambulanza

Assolti 4 ex manager della Croce Rossa: non provocarono alcun spreco milionario

Annullata la maxi condanna inflitta due anni fa dalla Corte dei Conti a quattro manager per il presunto spreco milionario relativo all’affidamento dell’appalto ambulanze del 118 alla Cri in provincia di Latina. I giudici del Lazio avevano ordinato il risarcimento di quasi nove milioni di euro, somma ritenuta corrispondente alle perdite subite dalla Croce rossa nazionale e di conseguenza dallo Stato, tra il 2006 e il 2011. I manager Carlo Monti, Marinella D’Innocenzo, Vitaliano de Salazar e Tommaso Longhi hanno impugnato la sentenza e ora ne hanno ottenuto l’annullamento in appello.
La Procura contabile aveva contestato la convenzione sottoscritta tra Croce Rossa e Ares 118, l’azienda sanitaria che nel Lazio si occupa del servizio di emergenza, specificando che i costi per l’attività da svolgere in terra pontina sarebbero stati sottostimati. E come uno sperpero di denaro erano state bollate le molte assunzioni, sostenendo che erano state compiute violando anche la legge, per garantire il riassorbimento di tutto il personale che operava con i privati ai quali era stato dato in precedenza l’appalto. Infine contestazioni erano state mosse sugli oneri previdenziali e assistenziali non pagati, tanto da far scattare cartelle esattoriali. Il servizio era stato dato alla Croce Rossa per tre anni, un appalto da 4,2 milioni di euro l’anno, nonostante il comitato Cri di Latina avesse detto che non era possibile portare avanti quell’attività con meno di 5 milioni. I pontini avevano poi previsto molte meno assunzioni delle 62 inserite nell’accordo. E non riuscendo a sostenere i costi di cui si era dovuta far carico, la Cri di Latina aveva iniziato subito a chiedere anticipazioni di cassa al comitato centrale, secondo gli inquirenti contabili causando in tal modo un danno erariale per 9,8 milioni. La Corte dei Conti, ricevuta una segnalazione dalla stessa Croce Rossa nazionale, aveva aperto un’indagine e stimato il danno erariale in 15 milioni di euro, ridotti poi, una volta recuperate alcune somme, a 8.662.448 euro. I giudici del Lazio avevano quindi condannato due manager a risarcire 2.777.912 euro a testa e gli altri due a risarcire 1.533.312 euro a testa. Ora l’assoluzione in appello. La sentenza di condanna impugnata è stata annullata, ritenendo che vi fosse una “palese insufficienza del quadro probatorio”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:02 1540130520 Serie B, Girone E. Fortitudo Pomezia, con la United Aprilia basta Viglietta
15:48 1540129680 Serie B. Virtus Basket Aprilia, finalmente la prima vittoria
15:33 1540128780 Serie B1, Girone D. La Giovolley Aprilia non sbaglia, ad Isernia altri 3 punti
15:17 1540127820 Serie A2. Benacquista Latina, prova di forza contro Tortona
15:05 1540127100 Serie A. E' crisi Latina al quarto Ko di fila
12:29 1540117740 Viola obbligo di dimora per andare a rubare a Roma: 38enne di Aprilia arrestato
11:20 1540113600 Dispersi in mare da giorni, la Capitaneria di Anzio recupera il secondo corpo
10:43 1540111380 19enne di Pomezia con l'hashish in tasca denunciato per spaccio di droga
10:31 1540110660 Latina, mozione per un commissariato in Q4 e Q5: al via la raccolta firme
10:09 1540109340 Grande successo del cantautore di Genzano Luca Guadagnini a "Tu Si Que Vales"
08:17 1540102620 Ferrovia di Terracina, parola del Sindaco: lavori al via nel 2019
20/10 1540062420 Gli ex assessori di Nettuno: "CoProgettazione e Agenda di Governo 2019/24"
20/10 1540052760 Decine di furti e altrettanti nomi falsi in tutta Europa: arrestata a Cisterna
20/10 1540051680 Tragedia domestica ad Aprilia, morto un bambino schiacciato da un armadio
20/10 1540044240 The Harlem Voices, un magico Natale a Latina con il vero gospel americano
20/10 1540043040 A Velletri i funerali del 51enne morto in un incidente di caccia a Cisterna
20/10 1540031880 Piano di zona: ad Aprilia il 23 ottobre la prima di tre assemblee partecipate
20/10 1540030800 Trasportava illegalmente 550 kg di bombole del gas sulla Pontina: maxi multa
20/10 1540030200 Prima la lite, poi le botte e le minacce col coltello: arrestato marito violento
20/10 1540029240 Controlli "elettronici" sulle strade di Velletri, decine di auto senza revisione
20/10 1540028880 Controlli antibivacco a Velletri, la Polizia locale identifica alcuni senzatetto
20/10 1540028220 Incursione serale al poliambulatorio di Aprilia: danni e pochi spicci rubati
20/10 1540027620 La vice questore aggiunto Rubinacci nuovo dirigente del commissariato di Genzano
20/10 1540026360 Commozione e applausi per il flash mob e il murale dedicato a Leo e Ludo
20/10 1540026300 Giornata di pesca finita in tragedia, si continua a cercare il secondo uomo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli