[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, il processo ad un 36enne

Sequestrò l'ex compagna, condannato a due anni. Assolto dall'accusa di stupro

Assolto dall’accusa di violenza sessuale e condannato soltanto per sequestro di persona a due anni di reclusione, con sospensione condizionale della pena. Si è concluso così, davanti al Tribunale di Latina, il processo a Hosni Hamza, 36 anni, tunisino, accusato di aver segregato in casa lo scorso anno e stuprato l’ex compagna, a Latina Scalo. Una sentenza emessa dai giudici Francesco Valentini, Maria Assunta Fosso e Giorgia Castriota a fronte di una richiesta di condanna a sei anni di reclusione avanzata dal pm Simona Gentile.

A far intervenire lo scorso anno a Latina Scalo i carabinieri fu la figlia della presunta vittima, un’ecuadoregna, che non riusciva ad avere notizie della madre e si era insospettita del fatto che il tunisino aveva riferito a lei e agli altri parenti che la donna si era dovuta recare all’improvviso a Roma.

La donna aveva raccontato poi ai militari dell’Arma di aver rotto da qualche tempo la relazione con il 36enne, essendo stata più volte maltrattata, ma di aver continuato a dargli ospitalità, non avendo Hamza un’abitazione dove poter vivere. L’ecuadoregna aveva inoltre specificato che già il 14 ottobre era stata schiaffeggiata dal tunisino, che le aveva anche sputato in faccia e l’aveva costretta a subire un rapporto sessuale, vicenda che non aveva denunciato temendo ritorsioni anche sulla figlia. Poi, rientrando a casa ubriaco, il 36enne, aveva riferito sempre la donna, l’aveva aggredita, le aveva strappato i vestiti di dosso e l’aveva stuprata, prendendola anche alla gola e minacciandola con delle forbici. “Tu da qui non esci per due giorni e dici alle tue sorelle che non vai a lavorare e che stai a Roma”, le avrebbe detto. La presunta vittima aveva infine aggiunto che, all’arrivo dei carabinieri, l’ex compagno le aveva sibilato: “Non dire niente o ti sgozzo”. Trovati i vestiti strappati e le forbici in camera da letto e riscontrati dai medici segni di violenza sulla donna, Hamza era stato arrestato e, al termine dell’interrogatorio, il gip Giuseppe Cario aveva disposto per lui la misura della custodia cautelare in carcere. Ma l’accusa di violenza sessuale non ha retto nel corso del dibattimento e l’imputato, difeso dall’avvocato Giammarco Conca, dopo essere stato scarcerato con il solo obbligo di firma in caserma, ha ottenuto ora l’assoluzione dall’accusa più grave.

Clemente Pistilli



Articoli Correlati:

2017 Latina, il mezzo era a un 47enne morto Giardiniere sequestrato per la restituzione di un escavatore: in 6 a processo Sequestro di persona, detenzione illecita di armi, tentata estorsione, lesioni. Questi i reati ipotizzati in...
2016 Vittima giovane della provincia pontina Capodanno con tentato stupro: incubo per una 20enne. Condannato 43enne Doveva essere un capodanno come tanti, in casa con il fidanzato e il padre di...
2015 Latina, preso alla fermata del bus Arrestato presunto autore dello stupro ai giardinetti. Riconosciuto dalla donna Al termine di una febbrile caccia all’uomo, nella serata di venerdì 4 settembre è stato...
14/06 Lavori sul litorale, la sede a Latina Appalto sotto inchiesta a Catania, sequestrate tutte le quote di Ipi ed Ecocar Su delega della Procura, personale della Dia di Catania, diretta da Renato Panvino, supportato dal...
25/05 Denunciato l'amministratore Rifiuti stoccati in violazione alla legge: i carabinieri sequestrano un impianto Ieri mattina i carabinieri Forestali di Latina hanno posto sotto sequestro preventivo una vasta area adibita al...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
23/06 1529771280 37enne gettato in acqua e derubato del gommone: "pirati" in azione
23/06 1529768160 La lotta della Guardia di Finanza ai furbi delle tasse e del ticket sanitario
23/06 1529766420 Tfr dei dipendenti Ipi, vertice in comune a Nettuno per trovare una soluzione
23/06 1529766300 Scritte contro Allah ad Anzio, i residenti fanno ripulire gli insulti
23/06 1529766180 Atto vandalico su via Gramsci al centro di Nettuno, spaccata una panchina
23/06 1529764680 Senza biglietto, 18enne si rifiuta di scendere dal Cotral e minaccia l'autista
23/06 1529764560 "Italiani di m...": immigrato minaccia i poliziotti, arrestato a Latina
23/06 1529763840 Tossicodipendente come una furia al Sert del Goretti: voleva più metadone
23/06 1529763420 Latina senza più approdi per le barche: i diportisti scendono in piazza
23/06 1529759580 Il sindacato autonomo Confail nel chimico-farmaceutico con un rappresentante
23/06 1529758740 Perdite idriche nella zona industriale di Pavona: i rattoppi non tengono
23/06 1529753040 Responsabile di tre rapine quando era ancora minorenne: arrestato
23/06 1529752860 51enne di Aprilia ai domiciliari per reati commessi 12 anni prima
23/06 1529752620 Cassiere infedele ruba il portafogli di un cliente: denunciato un mese dopo
23/06 1529751120 Weekend di festa per la parrocchia di San Tommaso d'Aquino
23/06 1529748780 Dopo il colpo in gioielleria i ladri speronano l'auto dei metronotte e fuggono
23/06 1529748480 Incendio nella rimessa di una villa ad Ardea, Vigili del Fuoco al lavoro
23/06 1529746680 Su Aprilia in mezz'ora caduta la stessa quantità di pioggia di tutto giugno
23/06 1529746020 Ariccia, a Palazzo Chigi convegno sui Rischi naturali e gestione delle emergenze
23/06 1529744580 Genzano, lo spettacolo al PalaCesaroni con le scuole di danza del territorio
23/06 1529743740 Cade dal motorino e viene investito da un'auto: muore 36enne di Ardea
23/06 1529738100 Arrestato il 22enne spacciatore del Parco dell'Ombrellino a Frascati
23/06 1529737740 Ennesimo camion ribaltato in curva sulla Pontina: sempre allo stesso punto
23/06 1529737440 Tragico rientro del sabato sera: 20enne muore nell'auto uscita di strada
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato