[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il Sindaco Casto: "Più equità per tutti"

Il Comune di Nettuno scova 3925 famiglie di evasori, recuperati 4,5 milioni

<
>
Il nuovo assessore al Bilancio Filomena Paciello
Il nuovo assessore al Bilancio Filomena Paciello

Sono dati sorprendenti quelli forniti oggi dal Sindaco di Nettuno Angelo Casto e dall’Area economico finanziaria del Comune, relativamente ad un anno di lavoro nel settore tributario, che ha portato a scovare, grazie ad un intenso lavoro di ricerca che sta continuando, 3925 famiglie di evasori delle imposte comunali. Un numero considerevolissimo, grazie al quale sono entrati nelle casse dell’Ente, oltre ai normali introiti tributari, 4,5 milioni di euro di soli accertamenti.
“Dopo un anno e mezzo di lavoro – ha detto il Sindaco Casto evidentemente soddisfatto – in vista della formulazione del prossimo Bilancio di previsione ci siamo riuniti oggi per dare conto ai cittadini di Nettuno della direzione che abbiamo preso. Ringrazio l’ex assessore Aquino per aver dato la giusta direzione con oculatezza e la linea seguita dal dirigente D’Aprano e dal personale dell’Area finanziaria oggi qui presente. La situazione dei conti che abbiamo ereditato la conoscono tutti e dopo solo un anno e mezzo siamo sulla via del risanamento dei conti e, grazie alla nostra solvibilità, la Cassa depositi e prestiti ci indica come sempre più affidabili. I risultati ottenuti sono notevolissimi e adesso si può tracciare una linea di non ritorno tra prima di noi e dopo di noi. In futuro pagando tutti, si potrà pagare meno e i furbi non avranno vita facile. Voglio ringraziare i cittadini che si stanno facendo avanti per mettersi in regola, dimostrando senso sociale e di Comunità, gli altri comunque li troveremo perché nessuno può agire in danno degli altri”.
Il Sindaco ha poi colto l’occasione per presentare il nuovo assessore al Bilancio Filomena Paciello che ha iniziato a studiare la situazione dei conti di Nettuno.

“Quello che sono andata a ricoprire – ha detto la Paciello ringraziando il Sindaco – è un incarico importante ed impegnativo a cui presterò tutta la mia attenzione”.

“Dopo un anno di seria attività accertativa – ha poi detto il vicepresidente della Commissione Bilancio e consigliere comunale Eleonora Tulli – imprese e cittadini morosi chiamati ad ottemperare ai propri doveri con la formula dell’invito, hanno pagato il dovuto, alcuni subito altri rateizzando. Con questi introiti aggiuntivi – ha sottolineano – abbiamo potuto dare slancio all’attività amministrativa avviando sul territorio una serie di lavori per i cittadini alcuni dei quali sono già visibili. Puntiamo sull’equità, pagare tutti per pagare meno”.

“In poco tempo – ha detto poi il consigliere Roberto Lucci, Presidente della commissione Bilancio – siamo riusciti a ripristinare il giusto equilibrio economico e a rispettare impegni. Abbiamo dimezzato le imposte per il suolo pubblico e quando si opera con credibilità e serietà si è più giusti. Queste sono le qualità che mettiamo in campo quotidianamente”.

Quindi ha preso la parola il Dirigente Luigi D’Aprano. “Il problema principale el settore tributi – ha detto – era proprio la riscossione. Pagavano davvero in pochi per tutti e c’era stata poca attività accertativa. Abbiamo incassato 4,5 milioni in un solo anno e puntiamo a fare meglio in futuro, siamo certi che c’è ancora molto margine. Molti stanno venendo da noi, con la regolarizzazione volontaria non facciamo pagare le imposte aggiuntive ma a chi troviamo noi aggiungiamo le sanzioni di legge e non ci saranno sconti”. Gli evasori individuati dovranno pagare, oltre all’anno in corso, anche i cinque anni precedenti.

Sono state scovate anche 179 attività commerciali non in regola, tra stabilimenti balneari, bar, associazioni, uffici, negozi, camping… tutte attività regolamento registrate. In futuro chi chiederà i permessi commerciali dovrà necessariamente riempire anche il modulo tributario.

“Ringrazio i cittadini responsabili – ha concluso il Sindaco – anche così si vede il senso di una comunità. Chi tenta di sfuggire pensa di essere furbo ma agisce in danno della collettività”.

 

Tags: nettuno  evasori  bilancio  conti  tasse 


Articoli Correlati:

15/03 Probabili assenze importanti in assise Frattura a 5 stelle a Nettuno, 10 consiglieri chiedono la revoca di 3 assessori Dopo mesi di tensioni, dissidi, confronti interni di cui poco o nulla è trapelato all’esterno....
2017 Criminologa esperta di scienze forensi Ecco il curriculum di Filomena Paciello, nuovo assessore al Bilancio di Nettuno In questi giorni l’Amministrazione comunale di Nettuno, si è dotata di un nuovo assessore. Si tratta...
2017 La nomina del Sindaco Filomena Paciello è il nuovo assessore al Bilancio del Comune di Nettuno Il Comune di Nettuno ha un nuovo Assessore al Bilancio e Tributi: si tratta di...
2017 Contestata anche la data dell'assise Nettuno chiama l’Agenzia delle Entrate per le tasse, protesta dell’opposizione Una riunione dei capigruppo particolarmente tesa quella di ieri sera a Nettuno, in cui si è discusso...
2017 L'intervista de Il Caffè Efficienza e stop all'evasione. L'assessore: «Renderemo Ardea una città normale» Le tasse non saliranno, ma la coperta è corta. La ricetta del nuovo assessore al...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
23/06 1529771280 37enne gettato in acqua e derubato del gommone: "pirati" in azione
23/06 1529768160 La lotta della Guardia di Finanza ai furbi delle tasse e del ticket sanitario
23/06 1529766420 Tfr dei dipendenti Ipi, vertice in comune a Nettuno per trovare una soluzione
23/06 1529766300 Scritte contro Allah ad Anzio, i residenti fanno ripulire gli insulti
23/06 1529766180 Atto vandalico su via Gramsci al centro di Nettuno, spaccata una panchina
23/06 1529764680 Senza biglietto, 18enne si rifiuta di scendere dal Cotral e minaccia l'autista
23/06 1529764560 "Italiani di m...": immigrato minaccia i poliziotti, arrestato a Latina
23/06 1529763840 Tossicodipendente come una furia al Sert del Goretti: voleva più metadone
23/06 1529763420 Latina senza più approdi per le barche: i diportisti scendono in piazza
23/06 1529759580 Il sindacato autonomo Confail nel chimico-farmaceutico con un rappresentante
23/06 1529758740 Perdite idriche nella zona industriale di Pavona: i rattoppi non tengono
23/06 1529753040 Responsabile di tre rapine quando era ancora minorenne: arrestato
23/06 1529752860 51enne di Aprilia ai domiciliari per reati commessi 12 anni prima
23/06 1529752620 Cassiere infedele ruba il portafogli di un cliente: denunciato un mese dopo
23/06 1529751120 Weekend di festa per la parrocchia di San Tommaso d'Aquino
23/06 1529748780 Dopo il colpo in gioielleria i ladri speronano l'auto dei metronotte e fuggono
23/06 1529748480 Incendio nella rimessa di una villa ad Ardea, Vigili del Fuoco al lavoro
23/06 1529746680 Su Aprilia in mezz'ora caduta la stessa quantità di pioggia di tutto giugno
23/06 1529746020 Ariccia, a Palazzo Chigi convegno sui Rischi naturali e gestione delle emergenze
23/06 1529744580 Genzano, lo spettacolo al PalaCesaroni con le scuole di danza del territorio
23/06 1529743740 Cade dal motorino e viene investito da un'auto: muore 36enne di Ardea
23/06 1529738100 Arrestato il 22enne spacciatore del Parco dell'Ombrellino a Frascati
23/06 1529737740 Ennesimo camion ribaltato in curva sulla Pontina: sempre allo stesso punto
23/06 1529737440 Tragico rientro del sabato sera: 20enne muore nell'auto uscita di strada
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato