[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il consigliere comunale scende in campo

Nettuno, Lorenza Alessandrini conferma la candidatura in Regione con Pirozzi

Lorenza Alessandrini
Lorenza Alessandrini

Dopo l’annuncio del candidato Governatore del Lazio Sergio Pirozzi, arriva la conferma anche di Lorenza Alessandrini, consigliere comunale di Nettuno, che correrà con la lista del sindaco di Amatrice alle prossime elezioni regionali.

“Nei giorni scorsi -spiega Alessandrini –  a causa della grave e rapida malattia terminale, e successivo decesso purtroppo, che ha colpito un componente della mia famiglia, ho scelto di osservare temporaneamente quel silenzio stampa che Lui ed il momento privato meritavano. Ho scelto temporaneamente di ignorare quelle agenzie di stampa, nelle quali lo stesso Sergio Pirozzi candidato Presidente alla Regione Lazio, inconsapevole del mio momento privato, annunciava la mia candidatura come consigliere regionale presente nella sua lista civica. Al riguardo desidero comunicare che solo dopo due settimane circa dalla presentazione del libro “La Scossa dello Scarpone” di Sergio Pirozzi, evento di beneficienza e solidarietà promosso congiuntamente con altri amici della mia città, mi era stato informalmente proposto dallo staff di Sergio Pirozzi di valutare una possibile candidatura di consigliere in Regione Lazio. Sempre in modo molto informale prontamente rifiutai, ringraziando e motivando le mie scelte. Diedi però altrettanto prontamente la mia piena disponibilità nel collaborare per costituire dei comitati elettorali ad Anzio e Nettuno. Nell’avviare i primi contatti sul nostro Territorio con il fine di avviare questa mia nuova causa civile è accaduto qualcosa di straordinario e che non avevo preventivato; le tante persone di Nettuno e Anzio con le quali ero entrata in relazione e, sorprendente, gli aderenti ai comitati elettorali che si andavano a costituire negli altri comuni della Provincia di Roma, mi chiedevano di rappresentarli, dichiarandosi pronti nel sostenere una mia possibile candidatura. In un incontro a Roma, in quella che oggi è la sede del comitato elettorale, fu proprio Sergio Pirozzi a chiedermi di candidarmi, spiegando di avermi selezionato fra i tanti possibili, me come rappresentante del litorale sud romano. Preso atto ormai che la mia passione per il suo progetto politico si era accesa, ma soprattutto, dopo la proposta arrivata direttamente da Sergio, mi sono decisa e ho accettato, consapevole ormai di ricevere il sostegno di molti amici”.

“In quel momento –  spiega ancora Lorenza Alessandrini – sinceramente ancora non immaginavo a cosa stessi andando incontro, ma subito dopo ci sono stati una serie di eventi spontanei, di inviti ad incontri di tanti amici, colleghi, imprenditori e associazioni e movimenti civici, sia di Nettuno, che di Anzio, di Roma e dei Castelli Romani nei quali ho visto e apprezzato una forte partecipazione e trasporto, euforia e voglia di cambiamento soprattutto verso la figura di Pirozzi. Sulle voci che circolano nella coalizione di centrodestra per l’individuazione di un candidato unitario, Sergio Pirozzi si è dichiarato disponibile nel fare un passo indietro solo nel caso avvenisse la candidatura di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia. A quel punto ho contattato il diretto interessato per capire cosa stesse succedendo, e lo stesso mi ha confermato quello che pensavo, e cioè che Sergio Pirozzi è candidato alla presidenza della Regione Lazio e non intende assolutamente ritirarsi, nemmeno se gli offrissero una poltrona in un Ministero. Mi ha riferito di aver già rifiutato diverse proposte di collegi “sicuri” al Senato della Repubblica, e di vari altri incarichi di prestigio. Proprio per questo suo modo di essere Sergio mi ha convinta in questa mia scelta politica, per il fatto di non scendere a compromessi, di credere in se stesso in questa avventura politica, con o senza l’appoggio dei partiti.
Lui è l’Uomo Giusto per essere il Presidente della Regione Lazio, ha mostrato di avere gli “attributi” nella gestione delle emergenze a causa del terremoto (azioni intraprese mai viste e fatte da altri prima di lui), e lo sta dimostrando ora tenendo testa ai partiti. Quindi – conclude –  confermo di essere candidata al Consiglio della Regione Lazio con Sergio Pirozzi Presidente, con o senza l’asse Berlusconi, Meloni, Salvini e Noi con l’Italia e di essere al lavoro nel redigere dei punti da inserire nel programma di governo della Regione Lazio di Sergio Pirozzi, in primis l’emergenza sanitaria dell’Ospedale Riuniti Anzio-Nettuno. Mi sento pronta nell’affrontare questa campagna elettorale e con l’occasione, rivolgendomi a tutta la cittadinanza di Nettuno e Anzio, chiedo a tutti di andare a votare il 4 Marzo 2018, di votare per la persona o per il movimento in cui più si crede, ma se possibile di votare rappresentanti del nostro litorale e del nostro territorio, perche da troppi anni vengono eletti candidati romani anche nei nostri Territori, che il giorno dopo le elezioni, dopo aver ringraziato spariscono nel nulla”.



Articoli Correlati:

2017 Addio a Noi con il cuore Il consigliere di Nettuno Alessandrini passa con Pirozzi e resta in opposizione Dopo mesi di indiscrezioni il consigliere comunale di opposizione a Nettuno Lorenza Alessandrini lascia “Noi con il...
29/01 In lista la Nettunese Alessandrini Pirozzi fa il pienone ad Anzio, il Sindaco di Amatrice in corsa per la Regione Ha fatto il bis con il pienone di pubblico Sergio Pirozzi, che dopo la presentazione del...
2017 L'ha spuntata su Barillari e Corrado Roberta Lombardi è la candidata Presidente della Regione del Movimento 5 Stelle Roberta Lombardi è la candidata del Movimento 5 Stelle per le Regionali del Lazio. La deputata...
2016 La struttura è incompiuta Teatro comunale, il Comune ha presentato il progetto per i fondi regionali Il Comune di Nettuno ha approvato e pubblicato sull'Albo pretorio on line il progetto di fattibilità tecnica ed economica...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
23/06 1529771280 37enne gettato in acqua e derubato del gommone: "pirati" in azione
23/06 1529768160 La lotta della Guardia di Finanza ai furbi delle tasse e del ticket sanitario
23/06 1529766420 Tfr dei dipendenti Ipi, vertice in comune a Nettuno per trovare una soluzione
23/06 1529766300 Scritte contro Allah ad Anzio, i residenti fanno ripulire gli insulti
23/06 1529766180 Atto vandalico su via Gramsci al centro di Nettuno, spaccata una panchina
23/06 1529764680 Senza biglietto, 18enne si rifiuta di scendere dal Cotral e minaccia l'autista
23/06 1529764560 "Italiani di m...": immigrato minaccia i poliziotti, arrestato a Latina
23/06 1529763840 Tossicodipendente come una furia al Sert del Goretti: voleva più metadone
23/06 1529763420 Latina senza più approdi per le barche: i diportisti scendono in piazza
23/06 1529759580 Il sindacato autonomo Confail nel chimico-farmaceutico con un rappresentante
23/06 1529758740 Perdite idriche nella zona industriale di Pavona: i rattoppi non tengono
23/06 1529753040 Responsabile di tre rapine quando era ancora minorenne: arrestato
23/06 1529752860 51enne di Aprilia ai domiciliari per reati commessi 12 anni prima
23/06 1529752620 Cassiere infedele ruba il portafogli di un cliente: denunciato un mese dopo
23/06 1529751120 Weekend di festa per la parrocchia di San Tommaso d'Aquino
23/06 1529748780 Dopo il colpo in gioielleria i ladri speronano l'auto dei metronotte e fuggono
23/06 1529748480 Incendio nella rimessa di una villa ad Ardea, Vigili del Fuoco al lavoro
23/06 1529746680 Su Aprilia in mezz'ora caduta la stessa quantità di pioggia di tutto giugno
23/06 1529746020 Ariccia, a Palazzo Chigi convegno sui Rischi naturali e gestione delle emergenze
23/06 1529744580 Genzano, lo spettacolo al PalaCesaroni con le scuole di danza del territorio
23/06 1529743740 Cade dal motorino e viene investito da un'auto: muore 36enne di Ardea
23/06 1529738100 Arrestato il 22enne spacciatore del Parco dell'Ombrellino a Frascati
23/06 1529737740 Ennesimo camion ribaltato in curva sulla Pontina: sempre allo stesso punto
23/06 1529737440 Tragico rientro del sabato sera: 20enne muore nell'auto uscita di strada
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato