[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Appuntamenti anche nelle borgate

Sagra della Polenta: il 21 gennaio 2018 Sermoneta celebra il suo piatto tipico

Il tradizionale e tanto atteso appuntamento con la Sagra della Polenta di Sermoneta, il borgo medievale meglio conservato del Lazio, è in programma domenica 21 gennaio 2018, a cura dell’Associazione Festeggiamenti del Centro Storico e dell’Amministrazione comunale di Sermoneta.

LA POLENTA. La polenta che viene gustata il giorno della sagra viene cotta ad arte in un paiolo di rame su fuoco a legna, lentamente e continuamente girata fin dalle prime ore del mattino da esperti polentari. Il condimento della polenta viene fatto con salsicce, pomodoro, olio di oliva locale ed altri ingredienti che solo i cuochi sermonetani conoscono a menadito, un’arte di cucinare che i più anziani polentari tramandano ai più giovani, che ogni anno, si dedicano con passione e volontariamente alla cottura di questo piatto oggi tanto ricercato. 

LA STORIA. Un appuntamento tra storia, religione, tradizione ed enogastronomia che affonda le sue origini nel 1503, quando il seme del mais arrivò a Sermoneta grazie a Guglielmo Caetani, che dopo un lungo esilio a Mantova, fece ritorno a Sermoneta appena avuta notizia della morte di Alessandro VI Borgia, il Papa che gli aveva tolto il feudo con la scomunica e fatto uccidere due fratelli.

Guglielmo ritornando al suo paese portò con se il seme del granoturco venuto dall’America e lo seminò sui su fertili territori. La farina del granturco fu usata inizialmente per procurare pietanze ai prigionieri del castello ed in seguito dai poveri e dai pastori come cibo quotidiano. A quei tempi a Sermoneta tra i poveri vi erano molti pastori scesi dai monti dell’alto Lazio e dall’Abruzzo alla ricerca di pascoli più verdi per i loro bestiami. Per la ricorrenza della festa di Sant’Antonio Abate protettore degli animali domestici, che ricorre il 17 gennaio, i pastori scendevano in paese a far benedire i loro animali ed in questa occasione veniva offerto loro e a tutta la popolazione un piatto di polenta condita con carne di maiale e cucinata sulla pubblica piazza.

LA SAGRA. La giornata del 21 gennaio sarà intensa. Già dalle 6 della mattina i “polentari”, anziani di Sermoneta che conservano l’antica ricetta del piatto tipico sermonetano, inizieranno ad accendere il fuoco all'ingresso del paese per la preparazione della polenta nei tipici paioli di rame: a causa dei lavori di restyling di piazza del Popolo, infatti, quest'anno la location della Sagra si sposta di trecento metri, in zona Fuori Porta.

Dopo la messa nella Cattedrale di Santa Maria Assunta, solenne processione con la Sacra immagine di Sant'Antonio Abate accompagnata dalla Banda musicale Fabrizio Caroso. Con la benedizione della polenta e dei pani, alle 12.30, la sagra avrà ufficialmente inizio, con la distribuzione della polenta con ragù e salsiccia. Alle 15.00, spettacolo degli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta.

Tale usanza dal 1977 viene curata dall’associazione Festeggiamenti del Centro Storico che ogni anno organizza in Sermoneta, in occasione della festa di Sant’Antonio Abate, la Sagra della Polenta.

Dal centro storico, la sagra si sposta nelle settimane successive nelle borgate: a Doganella (sempre il 21 gennaio), Pontenuovo (28 gennaio), Sermoneta Scalo (4 febbraio) e Tufette (18 febbraio).



Articoli Correlati:

2017 Festa anche nelle borgate Sagra della Polenta: il 22 gennaio Sermoneta celebra il suo piatto tipico Il tradizionale e tanto atteso appuntamento con la Sagra della Polenta di Sermoneta, il borgo ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18/01 1516305300 Shingle 1944, domenica alle 17 la proiezione alle 17 Comune di Nettuno
18/01 1516293000 Zingaretti, l'autostrada Roma - Latina si farà. Gara d'appalto quasi conclusa
18/01 1516292340 Scheletro umano con la muta da sub trovato sulla spiaggia di Sabaudia
18/01 1516291020 Lo scontro tra il M5S di Pomezia e il sindaco ora si gioca... sul Carnevale
18/01 1516290720 Schianto contro un albero ad Aprilia: morta una donna, un ferito grave
18/01 1516290360 Pomezia, cdq Campo Jemini dona al Comune un terreno per fare un parco pubblico
18/01 1516286520 La piazza di Pomezia deturpata dalla pista di ghiaccio natalizia: seri danni
18/01 1516285380 Mare, piani particolareggiati, edilizia: il nuovo assessore si presenta
18/01 1516282620 Allievi Regionali. L'Eagles Aprilia cade in casa della corazzata Cioli
18/01 1516282080 Esce di strada in via Cipriani ad Anzio e finisce nel fosso, ferita una donna
18/01 1516281600 Ardea, furto nell'agenzia immobiliare con i condomini affacciati al balcone
18/01 1516279380 Carabinieri ritrovano furgoni rubati. Caccia ai ladri fuggiti a piedi
18/01 1516279200 Evasione da 25 milioni di euro con le concessionarie, tre arresti ad Anzio
18/01 1516279200 Hashish e cocaina in casa e in macchina: arrestato per spaccio 29enne di Sezze
18/01 1516278900 Colf furbetta nasconde la borsa della turista con dentro circa 1.000 euro
18/01 1516273620 Grandi emozioni per la chiusura della rassegna "Soul's messengers"
18/01 1516271640 Liquami e degrado nelle palazzine di via Roma, i disagi finiscono in tv
18/01 1516269120 Al via la Festa di Sant'Antonio Abate, tutte le iniziative in programma
18/01 1516268160 Sbulliamo la scena, tornano sul palco gli studenti del Pertini di Genzano
18/01 1516266660 Smantellata organizzazione di narcotraffico: otto arresti in provincia di Latina
18/01 1516266540 Arriva a Nemi il nuovo piano di emergenza comunale di Protezione Civile
18/01 1516265700 24enne di Norma in carcere a rischio suicidio: l'appello di Antigone
18/01 1516263300 Raccolta straordinaria di cibo per il canile: l'evento a Latina
18/01 1516262880 Ardea, assemblea finita in bagarre: i genitori dormono in aula consiliare
18/01 1516262400 Due uomini a volto coperto rapinano il bar pieno di clienti