[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'immobile non era assicurato

Casa distrutta dalle fiamme ieri pomeriggio ad Anzio: il racconta della figlia

E’ la figlia della coppia di 80enni che si trovava nell’abitazione di via di Colle Cocchino ad Anzio, al civico 72 a raccontarci il dramma vissuto ieri, quando è stata accesa una stufata nell’abitazione prefabbricata in legno, che ha sempre funzionato e che probabilmente, grazie alla canna fumaria deteriorata, ha scatenato un vero e proprio inferno (Il papà è Memmo Eufemi, in passato calciatore della Lazio, davvero sconvolto dalla tragedia). La donna chiarisce una serie di imprecisioni emerse nell’immediatezza dei fatti. Nel momento in cui si è scatenato l’incendio era in casa solo una donna di 80 anni con una leggera influenza. Il marito era a Roma in ospedale, per un piccolo intervento. L’anziana donna, quando si è accorta del problema della canna fumaria ha chiamato la figlia, che vive poco lontano. E fortunatamente la donna è arrivata in pochissimi minuti con il marito e il figlio piccolo.

La figlia ha subito chiamato i Vigili del fuoco, accorsi in pochissimi minuti, ed ha letteralmente dovuto trascinare la madre fuori di casa. Ed è stata una vera impresa. Quando ormai il fumo aveva invaso gran parte dell’abitazione l’anziana donna ancora cercava di spegnere l’incendio con mezzi di fortuna, temendo quello che poi è accaduto, che la casa e tutto quello che c’era dentro, i ricordi di una vita intera, andassero distrutti. L’anziana donna grazie anche all’aiuto dei Vigili del fuoco è stata portata in ambulanza al Pronto soccorso per farsi visitare a causa di una leggera intossicazione. Il mezzo del 118 è giunto sul posto insieme ai Pompieri proprio per intervenire in caso di emergenza. Sul posto è rimasta proprio la figlia. “Voglio ringraziare i Vigili del fuoco – ha detto commossa – che sono stati instancabili nel cercare di spegnere l’incendio che ha distrutto una casa di famiglia a cui eravamo legatissimi”. Fortunatamente i due anziani coniugi proprietari dell’abitazione sono residenti a Roma, dove vivono sono subito tornati accompagnati da un’altra figlia che li ha assistiti e vive a Roma anche lei, ma questo non toglie nulla del dramma di un’abitazione realizzata con i sacrifici di una vita. Un danno enorme e la famiglia, purtroppo, non era assicurata sull’immobile praticamente distrutto, compreso tutto quello che c’era dentro, tra documenti e beni personali. L’unica fortuna è che stanno tutti bene, e non è poco.



Articoli Correlati:

02/01 L'abitazione è stata distrutta Incendio in casa a due piani a via di Colle Cocchino ad Anzio, salvate due donne Dalle 15 di oggi nel comune di Anzio e, più precisamente in via di Colle Cocchino, ...
2017 Le fiamme all'interno dell'area militare Incendio in via Batteria Siacci, bruciano alberi ed ettari di macchia boschiva Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato nell’area militare che si trova in via Batteria Siacci ...
2017 Sitratta del secondo incendio in 2 mesi In fiamme il terreno che circonda l'ecocentro di Anzio in via della Campana Per l’ennesima volta un incendio si è sviluppato in via della Campana nel comune di Anzio, nell’area che circonda l’ecocentro Usa ...
2017 Si pensa a cause accidentali Incendio al centro anziani allo Zodiaco di Anzio, indagano i Carabinieri Alle 4,30 stanotte è scattato l'allarme incendio in via del Leone, nel quartiere Zodiaco ad ...
2017 Sul posto carabinieri e pompieri Auto in fiamme nella notte in via di Villa Adele ad Anzio, distrutte due vetture Sono entrambe completamente distrutte ed inutilizzabili le due auto che questa notte sono andate in fiamme ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:10 1524733800 Detenuto dà in escandescenza: il sindacato chiede personale specializzato
10:07 1524730020 Neonata venduta: rinviato a giudizio il presunto mediatore
09:45 1524728700 25 aprile, grande festa a Pomezia per la Fondazione della città
09:12 1524726720 Prostitute in hotel ad Aprilia, condanne ridotte in Appello a 30 anni totali
08:52 1524725520 Barzelletta Roma-Latina: gara 'congelata' in attesa di altre indagini
08:42 1524724920 Cani, vip e buon cibo sulle sponde del lago di Castel Gandolfo
08:38 1524724680 Rischio siccità, l'appello del consorzio agro pontino: uso consapevole di acqua
08:30 1524724200 Il 6 maggio ottava edizione della manifestazione musicale di cori Poliphonica
08:17 1524723420 Dario Salvatori e Chiara Chialli ospiti ad Aprilia: conferenza e cena spettacolo
08:14 1524723240 Il Cristo del Circeo torna in acqua dopo il restauro
08:13 1524723180 Taglio del nastro alla XXXIII edizione della Mostra Agricola Campoverde
08:03 1524722580 Multe Portonaccio, il Comandante dei Vigili di Nemi segnalò le irregolarità
08:00 1524722400 Giuseppe di Lelio: l’atleta e scultore disabile verso le Olimpiadi di Tokyo
07:58 1524722280 Troppe bestemmie e parolacce: vietato per un mese il gioco delle carte
07:57 1524722220 Il 25 aprile di Latina, Coletta: «Non c'è libertà senza partecipazione»
07:52 1524721920 A fuoco un deposito di documenti cartacei a Pomezia: dubbi sulle cause
25/04 1524676860 Il Sindaco Anzio Bruschini ricorda commosso Battistini tra gli applausi
25/04 1524676740 Crisi a Nettuno, vertice con il consigliere regionale Corrado a casa del Sindaco
25/04 1524675780 Alla guida di un furgone ad Anzio senza patente e assicurazione: denunciati
25/04 1524655020 Anche le scuole locali partecipano alla XXXIII Mostra Agricola Campoverde
25/04 1524654300 L'Istituto Lelia Caetani aderisce ai progetti contro gli abusi sui minori
25/04 1524652740 Anche il gruppo storico Lavinium dell'ass. Tyrrhenum partecipa al Natale di Roma
25/04 1524652320 Violentò una giovane albanese nel 2006, arrestato un connazionale 40enne
25/04 1524651300 Trovati con 4 pc rubati dalla scuola Don Bregazzi, denunciati per ricettazione
25/04 1524651000 Cinque chili di droga, armi e cartucce: due giovani arrestati