[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, reintegrata lavoratrice

Il Tribunale annulla il licenziamento di una giovane mamma: «era pretestuoso»

Il Tribunale di Latina ha annullato il licenziamento di una donna, “colpevole” di essere madre di un bambino di 6 mesi: il Giudice ha accolto la tesi difensiva dell’Avv. Michelangelo Salvagni, legale della Fiom-Cgil di Latina che ha patrocinato la causa dela lavoratrice licenziata, che riteneva “pretestuosa” la presunta giusta causa dell'allontameamento, soprattutto perché senza prove.

Il Tribunale ha, pertanto, ritenuto il recesso radicalmente nullo in quanto contrario ad uno specifico ed inderogabile divieto normativo, che non consente il licenziamento della lavoratrice madre nel primo anno di vita del bambino. Il Tribunale ha accertato che la società non ha in alcun modo provato, come sarebbe stato suo onere, né la colpa grave della lavoratrice, né il fatto in sé oggetto di contestazione, “essendo anche la documentazione prodotta dalla società a supporto del recesso in realtà sfornita di valenza probatoria ai fini della dimostrazione dei fatti addebitati alla lavoratrice”, spiega Tiziano Maronna della Cgil. Il Tribunale di Latina ha ordinato alla società la reintegra della lavoratrice (oggi ancora disoccupata e con un bimbo di un anno e 10 mesi) nel precedente posto di lavoro, condannando l’azienda al pagamento in favore della donna di tutte le retribuzioni dalla data del licenziamento ad oggi. ”La vicenda esaminata dal Tribunale di Latina maschera configura l’ennesimo attacco ai diritti fondamentali del lavoratore ed ai valori assoluti e primari della maternità e della famiglia, garantiti dalla Carta Costituzionale, tramite un fittizio e pretestuoso licenziamento attuato al solo scopo di espellere la lavoratrice in quanto divenuta madre e, quindi, risorsa potenzialmente meno produttiva”, conclude Maronna.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07:54 1539928440 Blocca la carta di credito di un altro e con documenti falsi chiede il duplicato
07:48 1539928080 Causa la morte di un 68enne in un incidente, denunciato per omicidio stradale
07:43 1539927780 Rapine a sale slot, tabaccherie e ristoranti in provincia di Latina: 7 arresti
18/10 1539882300 "Don't Touch", estorsioni e usura a Latina: le condanne diventano definitive
18/10 1539881340 Al Ministero nessun passo indietro della Coop: "Disponibili al confronto ma..."
18/10 1539880800 Sorpreso a rubare 465 euro di generi alimentari in un supermercato di Aprilia
18/10 1539880440 Tolti i sigilli agli impianti sportivi di Borgo Flora, Doganella e San Valentino
18/10 1539876240 Scontro mortale sulla Monti Lepini a Sezze: perde la vita una donna
18/10 1539873360 Pitbull azzanna a morte un altro cane, scoppia la lite in periferia a Nettuno
18/10 1539873060 Gomme squarciate all’auto del consigliere del Pd di Anzio Lina Giannino
18/10 1539872400 Cosa sta nascendo nell'area ex Casamercato di Pomezia? Certezze e indiscrezioni
18/10 1539871020 Pomezia, Campobello si rifà il look: marciapiedi, nuovo asfalto e segnaletica
18/10 1539868080 Serie C Femminile. La Coccinella festeggia la prima vittoria in casa
18/10 1539866280 Biglietto non convalidato, spinte e pugni ai controllori per evitare la multa
18/10 1539865860 PalaComieco arriva ad Aprilia: in piazza Roma alla scoperta... della carta
18/10 1539865620 Pomezia Calcio, Paolo Armeni è il nuovo DS del Settore Giovanile
18/10 1539865140 Rugby, Serie C1. Rugby Anzio Club, esordio sfortunato sul campo della Lazio
18/10 1539863820 Luana, a 10 anni è campionessa di minimoto: il sindaco di Pomezia la incontra
18/10 1539861540 «Vi ammazzo maledette guardie e sgozzo i vostri figli»: in carcere
18/10 1539859980 Olio e vino, il parco dei Castelli presenta progetto per un'area eco-produttiva
18/10 1539859620 Rifiuti abbandonati, il cimitero è una discarica open space e chi controlla?
18/10 1539859440 #guardachedonna, un concorso per sensibalizzare contro la violenza sulle donne
18/10 1539857220 Comandante dei Vigili Di Bella centrato da un ciclista durante la Gran Fondo
18/10 1539857040 Negozio in disuso dato alle fiamme, paura tra i residenti del centro storico
18/10 1539855300 Caporalato, arrestati due fratelli che sfruttavano i lavoratori agricoli

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli