[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Appuntamento nel piazzale di v. La Malfa

Giornata mondiale del diabete, test gratuiti ad Aprilia il 18 novembre

Test gratis contro il diabete. Anche quest'anno l'Aida onlus, l'associazione italiana diabetici di Aprilia, nell'ambito della Giornata Mondiale del Diabete a cura di Diabete Italia, scende in campo per prevenire una patologia cronica che nella sola Regione Lazio affligge 388 mila persone, 4 mila nella sola città di Aprilia, tra cui circa 1500 pazienti in cura presso il Poliambulatorio Asl di via Giustiniano.

Una malattia cronica dalla quale guarire è impossibile, ma che attraverso cure tempestive è possibile tenere sotto controllo, migliorando e allungando la prospettiva di vita dei pazienti. Il ruolo della prevenzione però è anche quello di aiutare quanti, pur essendo già stati colpiti dalla patologia, non sanno ancora di esserlo, spesso per via dei sintomi subdoli con cui si manifesta.

Far prevenzione è l'obiettivo primario dell'Aida. I gazebo dell'associazione, allestiti in collaborazione con la Croce Rossa Italiana diretta da Gianfranco Aghilon e con il supporto degli infermieri e della responsabile del reparto di diabetologia della Asl del Distretto 1, la dottoressa Grazia Pia Ricciardi, saranno nel piazzale Conad e Maury's di via Ugo La Malfa Sabato 18 novembre 2018, dalle ore 8.30 fino alle 18.30. I cittadini avranno la possibilità di effettuare gratuitamente il test della glicemia, la misurazione della pressione sanguigna, della vita e del peso e sempre a titolo gratuito una visita audiometrica (test dell'udito) effettuata da esperti del settore. Uno spazio ad hoc sarà dedicato ai bambini, alla prevenzione e alla cura delle forme di diabete che insorgono durante l'infanzia e la prima adolescenza.
Un'iniziativa, quella promossa dall'associazione apriliana presieduta da Giustino Izzo, che ha come scopo primario quello di informare e prevenire una patologia cronica che oltre ad accrescere enormemente la spesa sanitaria a livello nazionale, se non curata può comportare conseguenze gravi. Le passate edizioni sono state accolte positivamente. Lo scorso anno oltre 300 le persone che nella sola mattinata hanno raggiunto il gazebo dell'Aida per effettuare i test gratuiti.

“Siamo ormai giunti alla terza edizione di questa importante iniziativa – commenta il presidente dell'Aida onlus Giustino Izzo – e abbiamo raccolto un ottimo riscontro, segno che i cittadini hanno a cuore la propria salute e iniziano a comprendere quanto importante sia la prevenzione. Lo scopo principale della nostra associazione, che opera in collaborazione con professionisti esperti, come la dottoressa Ricciardi, è quello di diffondere una informazione capillare, soprattutto in una città come Aprilia dove i dati relativi al numero di malati, circa l'8-10% della popolazione, superano la media regionale. Prevenire una patologia cronica mai come in questo caso, risulta non solo auspicabile ma fondamentale per migliorare la prospettiva di vita dei pazienti”. 

Tags: diabete  aprilia 


Articoli Correlati:

2015 Giornata di screening con l'ass. "Aida" 7.000 diabetici tra Aprilia e Cisterna: fondamentale la prevenzione La prevenzione prima di tutto. Un  messaggio chiaro, quello lanciato dall’Associazione italiana diabetici di Aprilia, ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:52 1518961920 Anziano trovato morto nella sua casa di Anzio, sul posto il medico legale
14:49 1518961740 Mostrano i genitali ai Giardinetti, adolescenti li inseguono e ne fermano uno
14:48 1518961680 Bocciodromo, la Enea fa ricorso al Tar contro il bando del Comune di Nettuno
14:43 1518961380 Latina, spacciatore arrestato al Nicolosi: addosso hashish ed eroina
14:28 1518960480 Cisterna, 21enne ruba alimentari dal supermercato e finisce a Rebibbia
10:06 1518944760 È sparito Davide, 15enne di Lariano. La famiglia chiede aiuto al popolo del web
09:48 1518943680 Latina, spaccio in bicicletta ai Giardinetti: in arresto un richiedente asilo
17/02 1518886800 Con la pala alle Grotte di Nerone ad Anzio per pulire, Salvini colpisce ancora
17/02 1518886680 L’Associazione commericianti Anzio centro si amplia, il 20 tutti a Villa Sarsina
17/02 1518885540 Velista dell’anno, Maria Vittoria Arseni di Anzio passa alle semifinali
17/02 1518882240 Prodotti scaduti rietichettati: maxi sequestro dei Nas in un deposito di Aprilia
17/02 1518880440 Imbrattatori ancora in azione a Latina, stavolta alla targa di Peppino Impastato
17/02 1518879960 Accusa ex moglie e nuovo compagno di abusi sessuali sulla figlia, ma era falso
17/02 1518876660 Viaggio della memoria, gli studenti di Sermoneta raccontano le loro esperienze
17/02 1518865980 21enne dopo l'incidente va in ospedale, poi si getta dal ponte di Ariccia
17/02 1518861540 Un branco di lupi avvistato ai Pratoni del Vivaro. «Un fatto positivo»
17/02 1518860220 Fermati alla stazione di Lavinio con 9 kg di bulbi di papavero e 2.200 pasticche
17/02 1518859980 Acqua, fogne, buche: i residenti delle Monachelle a Pomezia scendono in strada
17/02 1518859380 Dramma alle case popolari di Aprilia, donna precipita dal terzo piano
17/02 1518858240 Volontari tenuti fuori dal canile di Pomezia, chiamati i Carabinieri
17/02 1518855420 L'incontro elettorale del Sindaco di Ardea su carta intestata del Comune
17/02 1518853740 Morto il gestore del centro ippico di Cori aggredito per motivi economici
17/02 1518853080 Ragazzino investito mentre andava a scuola ad Albano, trasferito al Bambin Gesù
17/02 1518850800 Norma Cossetto nei ricordi del suo allievo di Latina
16/02 1518803100 Ai domiciliari, ma sempre a spasso. I carabinieri gli tendono una trappola