[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, il mezzo era a un 47enne morto

Giardiniere sequestrato per la restituzione di un escavatore: in 6 a processo

Sequestro di persona, detenzione illecita di armi, tentata estorsione, lesioni. Questi i reati ipotizzati in un’inchiesta portata avanti dal sostituto procuratore della Repubblica di Roma, Maria Caterina Sgrò, per cui ora sei pontini sono stati rinviati a giudizio.

Secondo il sostituto Sgrò, quattro anni fa un giardiniere romano, ritenuto responsabile di un furto di un escavatore di proprietà del latinense Alessandro Radicoli, ucciso quattro mesi prima a Sezze insieme a Tiziano Marchionne, anche lui del capoluogo pontino, sarebbe stato sequestrato a Roma dagli amici di Radicioli, condotto a Latina, minacciato e picchiato, nel tentativo di estorcergli la restituzione del mezzo meccanico o di pagare il corrispettivo del valore dell’escavatore, per poi infine essere abbandonato sulla Pontina. Nello specifico il giardiniere denunciò al commissariato di Spinacero di essere stato aggredito sotto casa, costretto a salire su un autocarro e condotto a Latina. “Mi minacciavano con una pistola puntata alla testa - riferì -. Mi hanno anche coperto il volto prima di entrare e di uscire dalla casa dove mi hanno tenuto prigioniero e picchiato. Dicevano che avevo rubato un escavatore a un loro amico. Volevano indietro il mezzo o il corrispettivo in denaro del valore di quell’escavatore. Poi mi hanno abbandonato sulla Pontina”. Sul mezzo meccanico c’era un gps, un localizzatore, e gli amici di Radicioli lo trovarono nelle campagne di Castel di Decima, su un’area di proprietà del giardiniere, in via Casale della Caccia. In base alla denuncia presentata da quest’ultimo e alle indagini svolte dalla Polizia, il 19 febbraio 2013, il giardiniere sarebbe quindi stato sequestrato, minacciato e picchiato da Gian Luca C., 38 anni, Fabio N., 45 anni, e Saro F., 30 anni, tutti di Latina. I tre lo avrebbero condotto nel capoluogo pontino, a casa del 38enne Mirko P., che si sarebbe unito alle violenze nei confronti del “prigioniero”, e poi lasciato sulla Pontina. Un’azione che, secondo gli inquirenti, alla luce di alcune intercettazioni compiute dalla Procura di Latina in un’inchiesta antidroga, sarebbe stata istigata dalla moglie e dalla figlia di Radicioli, Micaela M. e Martina R..

Il sostituto procuratore Maria Caterina Sgrò ha quindi chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio dei sei, difesi dagli avvocati Oreste Palmieri, Fabrizio D’amico, Gaetano Marino, Andrea Nascani, Giammarco Conca e Giancarlo Vitelli. E a disporre il processo è stato il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Roma, Chiara Gallo. La prima udienza è fissata per il prossimo 6 febbraio, davanti alla I sezione del X collegio del Tribunale di Roma.

Clemente Pistilli



Articoli Correlati:

13/01 Latina, il processo ad un 36enne Sequestrò l'ex compagna, condannato a due anni. Assolto dall'accusa di stupro Assolto dall’accusa di violenza sessuale e condannato soltanto per sequestro di persona a due anni ...
27/01 Due le persone denunciate dal Nipaf Rifiuti stoccati illecitamente a Latina Scalo, area di 20.000 mq sotto sequestro I Carabinieri del Nipaf hanno posto sotto sequestro un'area di 20.000 mq a Tor Tre ...
2017 Latina, denunciato 60enne Botti illegali per Capodanno: sequestrati 52 kg di fuochi d'artificio proibiti 52 kg di fuochi d'artificio proibiti, pronti per essere venduti in vista di Capodanno, sono ...
2017 Operazione in provincia di Latina Decorazioni di Natale low cost e pericolose: 33.000 pezzi sequestrati dalla GdF I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Latina stanno operando, su tutta ...
2017 Latina, coinvolti 42enne e 29enne Si finsero carabinieri per farsi pagare una (finta) multa: in due a processo Il 6 agosto 2014 avevano fermato un automobilista sulla Monti Lepini, a Sezze, fingendosi carabinieri, ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
24/02 1519493460 Preallerta per neve, molti Comuni chiudono le scuole. L'elenco città per città
24/02 1519492200 Lascia l'auto davanti la scuola: le sfondano il vetro per rubare la borsa
24/02 1519491780 Anche la Nettunense costellata dalle voragini: alto rischio di incidenti
24/02 1519491300 Spacciatore 53enne in manette a Cisterna: in casa cocaina, marijuana e hashish
24/02 1519490280 Tunisino estremista islamico residente ad Anzio preso dalla Digos e rimpatriato
24/02 1519487580 Dopo lo scontro nella galleria del Raccordo a Ciampino l'auto si cappotta
24/02 1519484520 Allaccio abusivo della corrente nell'abitazione che vogliono occupare, 2 denunce
24/02 1519484100 Escono dal negozio con 450 euro di vestiti rubati, arrestate due donne
24/02 1519483800 Furto all'oleodotto, scoperta ad Aprilia una cisterna di carburante rubato
24/02 1519483740 Buche, allagamenti e… soluzioni ad Anzio, super lavoro per la Polizia locale
24/02 1519472700 Astral paga ad Aprilia la messa in sicurezza di via Toscanini e via Giustiniano
24/02 1519472040 Aprilia dichiara guerra ai volatili che infestano la scuola Montegrappa
24/02 1519471020 «Tamburelli e tammorre»: a Cori il laboratorio sugli strumenti della Tradizione
24/02 1519470480 Latina inaugura la Passeggiata Sandro Pertini in via Don Morosini
24/02 1519464540 Luca Capomaggi in sfida ad Amici, il sostegno di Nettuno per passare al Televoto
24/02 1519463640 Nuovo cedimento a Rocca di Papa sullo stesso muro franato un mese fa
24/02 1519463040 Accusa in malore e invade l'altra corsia: scontro frontale sulla via dei Laghi
24/02 1519462560 M'illumino di meno, ad Ardea si promuovono i gesti per risparmiare energia
24/02 1519461060 La vergogna della Pontina, pezzi di asfalto spaccano i parabrezza di due auto
24/02 1519460100 Convegno dell'Asl 'Ristorazione tradizionale, una questione di costume e salute'
24/02 1519459560 Il Tar: inammissibile il ricorso contro contro il dissesto finanziario di Ardea
23/02 1519418700 La pioggia devasta l’asfalto, buche e danni per i residenti di Anzio e Nettuno
23/02 1519409460 Pontina a pezzi, corsie ristrette in più punti causa voragini e allagamenti
23/02 1519408500 Papa Francesco termina gli esercizi spirituali ad Ariccia e torna in Vaticano
23/02 1519408140 Sbaglia manovra e finisce nel fosso, tir blocca la strada per tutta la mattina