[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, il mezzo era a un 47enne morto

Giardiniere sequestrato per la restituzione di un escavatore: in 6 a processo

Sequestro di persona, detenzione illecita di armi, tentata estorsione, lesioni. Questi i reati ipotizzati in un’inchiesta portata avanti dal sostituto procuratore della Repubblica di Roma, Maria Caterina Sgrò, per cui ora sei pontini sono stati rinviati a giudizio.

Secondo il sostituto Sgrò, quattro anni fa un giardiniere romano, ritenuto responsabile di un furto di un escavatore di proprietà del latinense Alessandro Radicoli, ucciso quattro mesi prima a Sezze insieme a Tiziano Marchionne, anche lui del capoluogo pontino, sarebbe stato sequestrato a Roma dagli amici di Radicioli, condotto a Latina, minacciato e picchiato, nel tentativo di estorcergli la restituzione del mezzo meccanico o di pagare il corrispettivo del valore dell’escavatore, per poi infine essere abbandonato sulla Pontina. Nello specifico il giardiniere denunciò al commissariato di Spinacero di essere stato aggredito sotto casa, costretto a salire su un autocarro e condotto a Latina. “Mi minacciavano con una pistola puntata alla testa - riferì -. Mi hanno anche coperto il volto prima di entrare e di uscire dalla casa dove mi hanno tenuto prigioniero e picchiato. Dicevano che avevo rubato un escavatore a un loro amico. Volevano indietro il mezzo o il corrispettivo in denaro del valore di quell’escavatore. Poi mi hanno abbandonato sulla Pontina”. Sul mezzo meccanico c’era un gps, un localizzatore, e gli amici di Radicioli lo trovarono nelle campagne di Castel di Decima, su un’area di proprietà del giardiniere, in via Casale della Caccia. In base alla denuncia presentata da quest’ultimo e alle indagini svolte dalla Polizia, il 19 febbraio 2013, il giardiniere sarebbe quindi stato sequestrato, minacciato e picchiato da Gian Luca C., 38 anni, Fabio N., 45 anni, e Saro F., 30 anni, tutti di Latina. I tre lo avrebbero condotto nel capoluogo pontino, a casa del 38enne Mirko P., che si sarebbe unito alle violenze nei confronti del “prigioniero”, e poi lasciato sulla Pontina. Un’azione che, secondo gli inquirenti, alla luce di alcune intercettazioni compiute dalla Procura di Latina in un’inchiesta antidroga, sarebbe stata istigata dalla moglie e dalla figlia di Radicioli, Micaela M. e Martina R..

Il sostituto procuratore Maria Caterina Sgrò ha quindi chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio dei sei, difesi dagli avvocati Oreste Palmieri, Fabrizio D’amico, Gaetano Marino, Andrea Nascani, Giammarco Conca e Giancarlo Vitelli. E a disporre il processo è stato il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Roma, Chiara Gallo. La prima udienza è fissata per il prossimo 6 febbraio, davanti alla I sezione del X collegio del Tribunale di Roma.

Clemente Pistilli



Articoli Correlati:

13/01 Latina, il processo ad un 36enne Sequestrò l'ex compagna, condannato a due anni. Assolto dall'accusa di stupro Assolto dall’accusa di violenza sessuale e condannato soltanto per sequestro di persona a due anni...
27/01 Due le persone denunciate dal Nipaf Rifiuti stoccati illecitamente a Latina Scalo, area di 20.000 mq sotto sequestro I Carabinieri del Nipaf hanno posto sotto sequestro un'area di 20.000 mq a Tor Tre...
2017 Latina, denunciato 60enne Botti illegali per Capodanno: sequestrati 52 kg di fuochi d'artificio proibiti 52 kg di fuochi d'artificio proibiti, pronti per essere venduti in vista di Capodanno, sono...
2017 Operazione in provincia di Latina Decorazioni di Natale low cost e pericolose: 33.000 pezzi sequestrati dalla GdF I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Latina stanno operando, su tutta...
2017 Latina, coinvolti 42enne e 29enne Si finsero carabinieri per farsi pagare una (finta) multa: in due a processo Il 6 agosto 2014 avevano fermato un automobilista sulla Monti Lepini, a Sezze, fingendosi carabinieri,...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20:04 1527012240 Estate a Nettuno, Associazioni, Quartieri e ProLoco Sangallo si confrontano
20:00 1527012000 "Facebook Marketing Pro": il libro alla Feltrinelli di Latina il 29 maggio
19:46 1527011160 Ad Anzio il Tar esclude dalle elezioni un aspirante consigliere della Lega
19:44 1527011040 Spara ai poliziotti e scappa, la fuga di un 45enne romano finisce ad Anzio
19:42 1527010920 Elezioni ad Aprilia, il Tar boccia il ricorso di un candidato della Lega
18:56 1527008160 Violenze su genitori e sorelle: il giudice ordina l'allontanamento da casa
18:34 1527006840 La Polizia locale verifica i bus della gita i bimbi partono con 3 ore di ritardo
16:50 1527000600 Furto nel parcheggio del Cimitero di Anzio, i cittadini chiedono sicurezza
16:48 1527000480 PuliAmo le spiagge, domani i volontari di Legambiente a Lido dei Pini
16:29 1526999340 Museo Lavinium, nessuno rispetta tempi bando: Comune straccia iniziativa
14:05 1526990700 Pomezia, officina abusiva per il riciclaggio di auto rubate: due arrestati
13:49 1526989740 Seconda Divisione, Coppa di Latina. Rainbow Aprilia Volley corsara con la Cosmos
13:13 1526987580 Terracina, ampliamento di un immobile senza titoli: tre denunciati
13:07 1526987220 Rubano un ciclomotore per portare a termine due rapine: arrestati
13:02 1526986920 Litiga con un dipendente Cotral, i Carabinieri scoprono che era uno spacciatore
12:56 1526986560 Dosi di cocaina nascoste nel mobiletto del bagno: coppia arrestata
12:26 1526984760 Nuovi nomi per l'IC Zona Leda e per le scuole di Selciatella e Campo di Carne
10:40 1526978400 Barriere architettoniche a Pomezia: incontro per "istruire" i candidati sindaci
09:47 1526975220 Bridgestone investe 40 milioni di euro nei siti di Castel Romano e Aprilia
09:33 1526974380 Scontro tra due auto all'incrocio tra via Gallerie di Sotto e via Appia Nuova
08:54 1526972040 Pomeriggio di fuoco ad Ardea: protezione civile impegnata su roghi incontrollati
08:25 1526970300 Furto notturno in un magazzino di giocattoli. Indaga la Polizia
08:20 1526970000 Scoperto con la marijuana in tasca in piena notte davanti a Latina Fiori
08:13 1526969580 Extracomunitari assistono ad un furto di bici e bloccano il ladro: arrestato
08:11 1526969460 Fuori dai domiciliari, dice di essere stato in ospedale: i medici lo smentiscono