[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Cadono entrambe le pometine

Team Nuova Florida, una domenica bestiale. Bussone: Paolo Mazza? voci vecchie..

di Alessandro Bellardini

Nella domenica in cui entrambe le pometine sono state costrette a bere il calice amaro della sconfitta, ritorna prepotentemente protagonista il Nuova Florida di Bussone che, sbancando il campo dell’Ausonia ed approfittando della scoppola del Nettuno, si riprende (grazie alle reti di Petricca e Demofonti) quel primo posto in solitaria che dopo sei turni ha il sapore di un mezzo miracolo. Una giornata perfetta per i biancorossi, arrivata però al termine di una settimana turbolenta che ha visto l’allenatore primo in classifica al centro di alcune voci di mercato che lo vedevano/volevano lontano dal Mazzucchi, con la panchina biancorossa destinata a Paolo Mazza. “Cose vecchie – commenta al Caffè di Pomezia l’allenatore – il nome di Paolo Mazza è una cosa che ciclicamente si ripete da due/tre anni a questa parte, un nome sponsorizzato molto da una persona che dava una mano esternamente al Nuova Florida e che quest’anno è entrata in società. Probabilmente, dopo il pareggio di Arce, qualcuno che non fa parte del nostro club si è divertito a ritirare fuori questo vecchio argomento nel tentativo di destabilizzare l’ambiente, ma vi posso assicurare che il sottoscritto è qui saldo al proprio posto e vuole portare in alto questa squadra”. “Contro l’Ausonia – continua Bussone parlando del match di domenica – abbiamo fatto una prestazione di grande carattere, i nostri avversari erano ben messi in campo e chiudevano gli spazi per andare poi in ripartenza su palla lunga per Mariniello. La nostra difesa ha fatto una grandissima prestazione e gli attaccanti sono stati bravi a dare una mano in fase di copertura. Una volta passati in vantaggio, ci siamo fatti riprendere da una gran giocata da parte loro prima che Demofonti trovasse questa giocata spettacolare che è valsa i tre punti”. “Adesso siamo lì davanti – conclude Bussone – e ci godiamo il momento, anche se sappiamo bene che alla fine le squadre che arriveranno saranno altre, Pomezia e Audace su tutte. Il nostro obiettivo, al primo anno di Eccellenza, è quello di chiudere nella parte sinistra della classifica, sarebbe già un ottimo risultato E’ bene ricordare sempre che siamo una neopromossa e sono altre le squadre partite per vincere il campionato”.  

Passando al Girone A, come riporta l'ufficio stampa della società, una trasferta sfortunata che ha portato l’Unipomezia ad incappare nella seconda sconfitta stagionale. Emiliano Ilari ha commentato così la partita disputata in quel di Forano contro la Valle del Tevere: “Un match che è stato deciso dagli episodi. Il loro primo gol è nato da un bel gesto atletico di Mamarang, ma la traiettoria della conclusione con una carambola è divenuta imparabile per Santi. Il secondo è invece arrivato a seguito di un’incomprensione difensiva che Danieli ha saputo sfruttare. Una volta sul 2-0 era molto complicato recuperare. Sicuramente non abbiamo disputato la nostra gara migliore, non riuscendo ad essere efficaci in fase di pressing e recupero palla. Va anche detto che abbiamo affrontato una squadra importante, che sicuramente se la giocherà per le posizioni di vertice”. Sicuramente c’è ancora da lavorare per la truppa di Cangiano: “É normale che in questa fase della stagione l’Unipomezia possa avere qualche problema, considerando che la nostra è una rosa quasi totalmente nuova. Ci vuole tempo per raggiungere la giusta amalgama e compattezza di squadra. Col mister stiamo lavorando duramente e sono sicuro che i miglioramenti si vedranno presto”. In queste prime giornate si è palesata una grande differenza tra i risultati ottenuti in casa e  quelli in trasferta: “Forse quando giochiamo al Comunale abbiamo un approccio migliore, però secondo me questa differenza è solo una casualità”. Nemmeno il tempo di metabolizzare la sconfitta che arriva già un’altra partita contro l’Arce in Coppa Italia: “Sono contento che ci sia subito una nuova sfida, sicuramente è il modo migliore per rialzarsi e mantenere la concentrazione alta”.

 



Articoli Correlati:

2017 Pomezia Calcio beffato al 93' Terza Giornata: il Nuova Florida tiene la vetta, Remuntada Unipomezia E’ stata una domenica all’insegna di Nuova Florida ed Unipomezia quella coincisa con il terzo ...
2015 Unipomezia e Nuova Florida già volano Girone C, la Prima Giornata è nel segno di Paolo Mazza e Andrea Bussone Dopo un'attesa che stava diventando quasi snervante, è iniziato finalmente il campionato di Promozione versione ...
2017 Rallenta il N.Florida, 1-1 con l'Arcea Unipomezia e Pomezia Calcio forza quattro: domenica bestiale E’ stata una domenica letteralmente a “Forza Quattro” per Unipomezia e Pomezia Calcio, capaci entrambe ...
2017 Pomezia a valanga, male l'Unipomezia Continua la favola del Nuova Florida: giù il cappello per Andrea Bussone di Alessandro Bellardini Nessuno svegli Andrea Bussone. La quarta giornata del massimo campionato regionale ci regala ...
2017 0-0 il Pomezia Calcio e 2-2 l'Unipomezia Juniores D'Elite, pareggiano le due pometine alla prima giornata E’ iniziato sabato 17 settembre il campionato Juniores D’Elite con Pomezia Calcio ed Unipomezia (inserite ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:00 1518886800 Con la pala alle Grotte di Nerone ad Anzio per pulire, Salvini colpisce ancora
17:58 1518886680 L’Associazione commericianti Anzio centro si amplia, il 20 tutti a Villa Sarsina
17:39 1518885540 Velista dell’anno, Maria Vittoria Arseni di Anzio passa alle semifinali
16:44 1518882240 Prodotti scaduti rietichettati: maxi sequestro dei Nas in un deposito di Aprilia
16:14 1518880440 Imbrattatori ancora in azione a Latina, stavolta alla targa di Peppino Impastato
16:06 1518879960 Accusa ex moglie e nuovo compagno di abusi sessuali sulla figlia, ma era falso
15:11 1518876660 Viaggio della memoria, gli studenti di Sermoneta raccontano le loro esperienze
12:13 1518865980 21enne dopo l'incidente va in ospedale, poi si getta dal ponte di Ariccia
10:59 1518861540 Un branco di lupi avvistato ai Pratoni del Vivaro. «Un fatto positivo»
10:37 1518860220 Fermati alla stazione di Lavinio con 9 kg di bulbi di papavero e 2.200 pasticche
10:33 1518859980 Acqua, fogne, buche: i residenti delle Monachelle a Pomezia scendono in strada
10:23 1518859380 Dramma alle case popolari di Aprilia, donna precipita dal terzo piano
10:04 1518858240 Volontari tenuti fuori dal canile di Pomezia, chiamati i Carabinieri
09:17 1518855420 L'incontro elettorale del Sindaco di Ardea su carta intestata del Comune
08:49 1518853740 Morto il gestore del centro ippico di Cori aggredito per motivi economici
08:38 1518853080 Ragazzino investito mentre andava a scuola ad Albano, trasferito al Bambin Gesù
08:00 1518850800 Norma Cossetto nei ricordi del suo allievo di Latina
16/02 1518803100 Ai domiciliari, ma sempre a spasso. I carabinieri gli tendono una trappola
16/02 1518802380 Ospedale di Anzio, il Sindaco Bruschini: “A breve il consiglio congiunto”
16/02 1518802260 Nuovo Prg a Nettuno, l’assessore Stefano Pompozzi: “Il faro è il turismo”
16/02 1518801120 Il Tar sospende l'affidamento provvisorio del trasporto pubblico di Latina
16/02 1518797280 Latina avrà il suo primo Piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche
16/02 1518794160 A Latina convocata l'assemblea dell'Associazione Donatori di Organi
16/02 1518791340 Allievi. L'Eagles Aprilia vince il recupero di campionato con lo Strangolagalli
16/02 1518788100 Albero caduto sulle sponde del fiume blocca il deflusso delle acque: rimosso