[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Tutte le risposte ai genitori

Ardea, ricomincia la scuola: facciamo chiarezza. L'assessore scioglie i dubbi

L'assessore alla Scuola di Ardea Graziella Maracchioni
L'assessore alla Scuola di Ardea Graziella Maracchioni

L'anno scolastico ad Ardea è iniziato in modo turbolento. Tante, troppe le cattive notizie di cui i genitori hanno dovuto prendere atto, prima fra tutti la cancellazione del servizio scuolabus che, in un territorio ampio e poco “omogeneo” come quello ardeatino, ha creato non pochi problemi. Ma tante sono state anche le notizie non confermate, inesatte e fuorvianti. Vere e proprie “bufale” che hanno mandato in confusione le famiglie, la cui pazienza era già stata ampiamente messa alla prova. E così sui social network si rincorrono voci e richieste di spiegazioni, senza che nessuno sappia esattamente cosa consigliare ai genitori più disorientati. Il Caffè ha cercato di fare il punto della situazione chiedendo chiarimenti al nuovo assessore alla Scuola Graziella Maracchioni, in carica da giugno scorso.

ASSISTENZA (AEC): A TUTTI, MA CON CERTIFICATO UONPI
L'assistenza scolastica per bambini con disabilità sarà garantita a tutti i bambini per cui ne sarà fatta richiesta, previa presentazione del certificato rilasciato dall'Uonpi (Unità Operativa Neuropsichiatria Infantile). Questa è la posizione ufficiale del Comune di Ardea, che precisa come per legge non sia possibile derogare a questa regola. «Non è il Comune o la scuola ad assegnare l'assistenza Aec – spiega l'assessore Maracchioni – ma lo fa una commissione sanitaria della Asl». Attualmente il servizio si trova in una fase preliminare di raccolta dati: «Fino adesso – ha commentato l'assessore a Il Caffè – questo non veniva mai fatto. Le scuole hanno sempre erogato il servizio ma ai Servizi sociali comunali non è mai stata trasmessa la relativa documentazione. Questo non deve più avvenire». In ogni caso i soldi per l'assistenza scolastica ci sono per tutti, assicura l'assessore, che precisa come in Bilancio sia stata prevista esattamente la stessa cifra dell'anno precedente. «Tutti quelli che hanno la certificazione – conclude – sia se ascritti al comma 1 o al comma 3 dell'articolo 3 della legge 104, otterranno l'assistenza».

SCUOLABUS: NOVITÀ PER IL 2018
La notizia è già nota ma ci sono delle novità. Sicuramente per questo primo trimestre il servizio di trasporto scolastico non sarà attivo, ma ci sono buone speranze per l'inizio del 2018. «Faremo il bilancio di previsione entro novembre – assicura Maracchioni – il nostro impegno è di trovare le coperture economiche, fare immediatamente la gara d'appalto e far partire il servizio da gennaio». Nemmeno un accordo con gli altri Comuni, che avrebbero potuto prolungare le corse dei loro scuolabus fino ad Ardea, è sembrata una soluzione adeguata. «Abbiamo fatto tutte le proiezioni e le valutazioni possibili – spiega Maracchioni – ma anche questa possibilità comportava dei costi che al momento non possiamo sostenere. Da gennaio speriamo di ripartire su basi completamente diverse».

TRASPORTO PER DISABILI: PARTE IN RITARDO MA È GARANTITO
Diversamente dallo scuolabus, il trasporto scolastico per i bambini diversamente abili partirà regolarmente. Si tratta di un servizio obbligatorio per il Comune che però anche in questo caso ha rischiato perché, come spiega l'assessore, nonostante le risorse finanziarie siano messe a disposizione dalla Regione, il Comune non aveva previsto la copertura economica adeguata. «Abbiamo fatto il possibile trovando i fondi a destra e a manca – assicura Maracchioni – e alla fine abbiamo trovato la copertura per tutti. Poi abbiamo indetto di corsa il bando e ora siamo nella fase della ricezione delle offerte, in seguito partirà il servizio». Insomma, con un po' di ritardo ma i pulmini (tre linee che prelevano a domicilio i ragazzi) dovrebbero partire senza problemi.

MENSA: CHIESTE MIGLIORIE AL VECCHIO MENÙ
La novità è che molte famiglie morose si stanno finalmente mettendo in regola. Contestualmente all'iscrizione a scuola dovranno saldare quanto dovuto per l'anno precedente, oppure dare un anticipo. «Per la mensa, comunque, c'è la copertura finanziaria – commenta l'assessore – Abbiamo incontrato la ditta indicando anche alcune migliorie che vorremmo venissero effettuate. Noi siamo pronti per partire, aspettiamo solo che le scuole ci inviino gli elenchi con gli alunni che usufruiranno della mensa».

CAPITOLO “PASTI DA CASA”
«Non è un problema del Comune ma della scuola che deve organizzarsi», sbotta l'assessore. «Noi riteniamo giusto che l'alunno partecipi alla mensa perché si tratta di un momento didattico e sociale importante. Sono però valutazioni che faranno le famiglie e i presidi. Noi speriamo che i genitori continuino ad avvalersi del servizio di refezione scolastica». 

LIBRI DI TESTO: MOLTE CARTOLERIE VOGLIONO IL PAGAMENTO ANTICIPATO
Da qualche anno molte cartolibrerie di Ardea non si fidano a fare “credito” al Comune per i libri di testo, e chiedono un anticipo alle famiglie in attesa che l'Ente saldi le fatture. È una situazione che, nonostante il cambio di Amministrazione, si sta verificando anche in queste settimane. «Ho fatto personalmente il giro delle cartolerie e delle librerie: molte stanno chiedendo il pagamento anticipato alle famiglie – conferma l'assessore – io li ho invitati a non farlo. Capiamo che gli anni scorsi c'è voluto molto tempo per farsi pagare le fatture, ma noi ci siamo impegnati a farlo subito, entro 35 giorni». Per ora, però, sembra che la richiesta dell'Amministrazione non abbia trovato accoglimento. «Ci rendiamo conto che non si fidano, ma noi abbiamo preso l'impegno di pagare e pagheremo. Il nostro obiettivo per l'anno prossimo è quello di far avere i libri sul banco ai bambini già i primi giorni di scuola, senza chiedere nessun sacrificio alle famiglie. Abbiamo un anno per lavorarci e ci riusciremo». 

di Martina Zanchi



Articoli Correlati:

11/01 Dimissioni protocollate stamattina Si è dimessa l'assessore alle Politiche sociali di Ardea L'assessore alle Politiche sociali di Ardea Graziella Maracchioni si è dimessa questa mattina dal suo ...
2016 Zero sconti ad Ardea: "colpa dei morosi" Scuola, mensa bus e asili nido: Pomezia migliora, ad Ardea costi alle stelle L’inizio di un nuovo anno scolastico significa molto spesso, per le famiglie, nuovi salassi al ...
2016 Ardea: "Alcune scuole non collaborano" Mensa e bus a carico delle famiglie. La Giunta: "Non sostenibile: troppi debiti" I morosi sono troppi, e così ci rimettono tutti. L'Amministrazione di Ardea, che lo scorso ...
2016 «L'istituto non è tenuto a collaborare» Mensa Ardea, il Preside: «La scuola non è il cane da guardia dei morosi» «La scuola non può fare il cane da guardia delle famiglie morose». A dichiararlo a ...
2015 Ardea, per chi non li avrà già gratis Contributi economici per i libri di testo: ecco chi può fare domanda al Comune La Regione Lazio ha istituito il servizio di erogazione dei contributi per la fornitura gratuita o ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:55 1519286100 I ladri rubano la cassaforte dell'oreficeria di Nuova Florida, bottino 20.000 €
08:47 1519285620 Tentata aggressione vicino al supermercato: arrestato senzatetto armato
08:38 1519285080 Sabaudia dichiara guerra alle prostitute in strada, multa di 'sole' 50 euro
08:21 1519284060 Incidente in autofficina. Cerchione colpisce il gommista: in ospedale
08:17 1519283820 Efficientamento energetico, fondi regionali per Aprilia, Latina e Sezze
08:11 1519283460 Bandito armato avvicina un avvocato e si fa consegnare soldi e orologio
21/02 1519231620 Guasto sulla rete idrica, buca e fiume d’acqua su via Borghese a Nettuno
21/02 1519231500 Alessio Boni e Barbara Bobulova a spasso ad Anzio, sopralluogo per un film
21/02 1519223280 Sorpreso alla guida di un motociclo rubato, scattano le denunce per un 30enne
21/02 1519222440 13 arresti tra commercialisti e funzionari di Aprilia e Latina per corruzione
21/02 1519221480 Clinic ad Anzio per la Nazionale Italiana Under 15
21/02 1519221060 Nuoto Pinnato, la New Line Pomezia brilla al Campionato Regionale
21/02 1519215720 Velletri, divieto di avvicinamento alla ex convivente per minacce
21/02 1519211100 Armato di arco e frecce aggredisce una coppia di poliziotti, 57enne arrestato
21/02 1519211040 Pomezia, precipita dal balcone di casa e muore sul colpo: probabile suicidio
21/02 1519210020 Pomezia, la sala conferenze in biblioteca sarà intitolata ad Alessandro Visani
21/02 1519209300 Commercianti di Anzio tra idee e progetti subito 135 tessere, ed è solo l’inizio
21/02 1519209180 Nasce la Rete di Impresa dei commercianti a Nettuno, domani tutti in Comune
21/02 1519207980 Pomezia verso il regolamento sulle antenne: saranno escluse scuole e ospedali
21/02 1519207140 Rocca di Papa: nuove pensiline alle fermate degli autobus
21/02 1519205100 Ancora un incidente nella galleria Appiabis, giovane si cappotta con la sua Mini
21/02 1519202880 Tassa rifiuti, aumenti previsti a Latina «per colpa della Provincia»
21/02 1519197060 Imprenditore ucciso nel 2013, annullati due ergastoli in appello
21/02 1519196700 La Polstrada 'annusa' marijuana dall'auto, ne scopre 10 kg. Arrestato 34enne
21/02 1519196400 15enne morto per l'asfalto sconnesso, risarcimento milionario alla famiglia