[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La diminuzione è da record

Vendemmia, calo del 30% per la siccità: la preoccupazione dei produttori FOTO

Sarà una delle vendemmie più scarse del dopoguerra. In gran parte per colpa della siccità, ma non solo. A incidere secondo Assoenologi anche “un bizzarro andamento climatico, con un inverno asciutto e più mite e un precoce germogliamento della vite, che ha favorito danni da gelate tardive (a fine aprile ndr)". 
Secondo le prime stime dell’associazione in Italia saranno il Lazio e l’Umbria a pagare il peso più altro con un calo record del 40% della vendemmia. Un dato che si rifletterà inevitabilmente sull’economia dei Castelli romani dove si produce circa l’80% del vino di alta qualità del Lazio. Previsioni negative anche per Coldiretti Roma: “Le temperature altissime registrate ad agosto si vanno ad aggiungere alla netta diminuzione delle precipitazione nei mesi di giugno (-74%) e luglio (-65%) - spiega David Granieri, presidente Coldiretti Roma e Lazio - Ci sarà un calo della produzione intorno al 30% con ripercussioni gravi su tutta la filiera. E' necessario, quindi, mettere subito in atto azioni strategiche per essere pronti a fronteggiare le emergenze, sempre più frequenti, partendo da un piano per l'irrigazione e per la gestione delle risorse idriche. Visti i danni ingenti e prolungati è fondamentale anche un'azione di compensazione del reddito mancante per mantenere in vita le aziende agricole stremate dopo otto mesi di siccità”. Una diminuzione confermata anche da Roberto Rotelli, presidente della Strada dei Vini dei Castelli Romani. “Le zone più basse sono quelle che hanno sofferto di più la straordinaria siccità di questi mesi, quelle più vocate hanno retto meglio, come il Frascati Doc. Ai Castelli è possibile stimare un calo tra il 25% e il 30% a seconda delle zone, in alcune è piovuto leggermente di più. Questo è il momento di spingere sulla qualità del prodotto. I disciplinari vietano l’irrigazione e in pochi sono dotati dell’impianto perché normalmente non serve”. Sulla stessa lunghezza d’onda Guglielmo Schiaffini, presidente Coldiretti Marino: “Parliamo di un territorio come quello dei Castelli romani dove non c’è mai stato bisogno dell’irrigazione di soccorso o dei pozzi. La produzione sarà molto inferiore rispetto agli anni scorsi, almeno il 30% in meno. Le temperatura alte, in estate, ci possono stare e non rappresentano una grande criticità, il vero problema è che da tanti mesi piove pochissimo e la siccità ha devastato molte colture: anche le falde acquifere si sono abbassate”.



Articoli Correlati:

2017 Viticoltori sul piede di guerra Proteggiamo le nostre uve: produttori castellani si fanno avanti per il settore Per i produttori di uve del Frascati doc si preannuncia una vendemmia “magra”. Infatti, le...
2016 Registrato un calo nella produzione Vendemmia 2016: un'annata di alta qualità per le uve dei Castelli Romani Ai Castelli romani si produce l’80% del vino di altà qualità del Lazio, regione in...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:05 1526990700 Pomezia, officina abusiva per il riciclaggio di auto rubate: due arrestati
13:49 1526989740 Seconda Divisione, Coppa di Latina. Rainbow Aprilia Volley corsara con la Cosmos
13:13 1526987580 Terracina, ampliamento di un immobile senza titoli: tre denunciati
13:07 1526987220 Rubano un ciclomotore per portare a termine due rapine: arrestati
13:02 1526986920 Litiga con un dipendente Cotral, i Carabinieri scoprono che era uno spacciatore
12:56 1526986560 Dosi di cocaina nascoste nel mobiletto del bagno: coppia arrestata
12:26 1526984760 Nuovi nomi per l'IC Zona Leda e per le scuole di Selciatella e Campo di Carne
10:40 1526978400 Barriere architettoniche a Pomezia: incontro per "istruire" i candidati sindaci
09:47 1526975220 Bridgestone investe 40 milioni di euro nei siti di Castel Romano e Aprilia
09:33 1526974380 Scontro tra due auto all'incrocio tra via Gallerie di Sotto e via Appia Nuova
08:54 1526972040 Pomeriggio di fuoco ad Ardea: protezione civile impegnata su roghi incontrollati
08:25 1526970300 Furto notturno in un magazzino di giocattoli. Indaga la Polizia
08:20 1526970000 Scoperto con la marijuana in tasca in piena notte davanti a Latina Fiori
08:13 1526969580 Extracomunitari assistono ad un furto di bici e bloccano il ladro: arrestato
08:11 1526969460 Fuori dai domiciliari, dice di essere stato in ospedale: i medici lo smentiscono
08:06 1526969160 Heinz-Plasmon, siglato l'accordo per salvare lo stabilimento
07:53 1526968380 Zanzara tigre, in vigore l'ordinanza. Le norme igieniche da seguire
07:44 1526967840 Rapinarono e malmenarono minorenne, 12 anni di condanne per 2 ragazzi di Latina
07:40 1526967600 22enne morì per evitare di investire un cane, a processo il padrone
00:29 1526941740 Avaria a Lido dei Pini, la Guardia costiera soccorre 8 adulti e 2 bambini
21/05 1526922840 Fermato in auto con la merce contraffatta: maxi sequestro ad Albano
21/05 1526921700 “Possibile Tour” con Stefano D’Orazio e Jessica Casula a Campoverde il 2 giugno
21/05 1526920800 Antica Braceria Anzio Volley, conquistata la salvezza
21/05 1526919360 La Pro loco Nettuno a colloquio con la Camarda, pronto il programma estivo
21/05 1526916660 Oltre mille persone al funerale di Roberto Caprara, vittima di un mortale