[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, lei si difende

Zuliani contro tutti: per LBC strumentalizza la commissione che presiede

La commissione trasparenza, l'unica presieduta da un consigliere di opposizione, torna al centro delle cronache. Ieri pomeriggio si è riunita per discutere del Palabianchini che dovrebbe riaprire entro fine mese con 2400 posti in più, ma è stata teatro di accese discussioni tra consiglieri tanto che Fabio D'Achille non ha usato mezzi termini: «Chiederemo a breve la convocazione di un incontro per fissare le competenze della commissione trasparenza, per evitare che diventi da commissione a "tribunale politico". Strumentalizzare una commissione arrivando ad ignorarne l'ordine del giorno è un comportamento inaccettabile!».

Tra gli argomenti su cui si è infiammata la lite il ruolo dell'assessore allo Sport Antonella Di Muro, criticata dall'opposizione. Sembra, infatti, che abbia riferito dell'assenza alla riunione ad un funzionario senza comunicazioni ufficiali alla presidente. Inoltre, secondo la minoranza, c'è stato un vuoto politico in merito alla questione della chiusura del palazzetto dello sport perché le società sportive e le associazioni non avrebbero avuto alcun dialogo con lei e non l'avrebbero presa come punto di riferimento. «L'idea che ci siamo fatti di quanto accaduto oggi è che sia stato fatto un attacco studiato nei confronti dell'assessora Di Muro, ripetutamente chiamata in causa senza alcuna reale motivazione, ma soltanto per evidenziarne le presunte carenze di mandato. Siamo sconcertati - dichiarano i consiglieri di Latina Bene Comune Fabio D'Achille, Ernesto Coletta, Celina Mattei, Olivier Tassi, Salvatore Antoci, Marina Aramini ed Emanuele Di Russo - dall'atteggiamento tenuto oggi dai consiglieri di opposizione e della presidente Zuliani, che ha prestato la commissione a questo processo, uscendo allo scoperto nel finale quando ha esternato esplicitamente l'attacco politico all'assessora. Nella commissione trasparenza il ruolo del presidente è un ruolo di garanzia e dovrebbe esimersi da strumentali attacchi politici».

Non è la prima volta che ci sono problemi nella commissione trasparenza. Non molto tempo fa (l'11 maggio) è stata disertata: i consiglieri di maggioranza si sono presentati per poi comunicare alla presidente Nicoletta Zuliani (Pd) la decisione di disertare la riunione. La motivazione? A loro avviso l'ordine del giorno non era espresso correttamente perché chiedeva "chiarimenti in merito al verde pubblico". Per LBC in una commissione non si possono chiedere chiarimenti in merito ad una materia perché la sede per porre delle domanda è il question time. «Abbiamo disertato la commissione - aveva detto la consigliera Marina Aramini - perché non ci piaceva l'ordine del giorno e per lanciare un messaggio alla Zuliani. All'inizio non informava nemmeno l'assessore alla trasparenza delle riunioni e spesso si discute senza atti alla mano».

Per la presidente, Nicoletta Zuliani, è la maggioranza a fraintendere il ruolo della commissione. «Stiamo parlando di una commissione politica - ha spiegato a Il Caffè -. Loro vorrebbero parlare di fatti solo tecnici e gestionali, ma il ruolo di noi consiglieri non è quello dei dirigenti: noi abbiamo il compito di dare l'indirizzo politico. La maggioranza pretende che io, in quanto presidente, blocchi un consigliere nel momento in cui fa una dichiarazione non strettamente attinente all'ordine del giorno. Ma io non mi sento di mettere un bavaglio al consigliere che esprime un parere politico sul ruolo di un assessore, sarebbe come svilire il suo ruolo. Inoltre - continua la Zuliani - secondo loro io dovrei chiedere il permesso all'assessore alla trasparenza rispetto agli ordini del giorno. Ma il mandato del consiglio comunale è di controllo e indirizzo sulla giunta e la commissione trasparenza esiste proprio per questo. Sono loro che agiscono al contrario eseguendo i compiti dati dalla giunta, quando dovrebbero essere loro a suggerire agli assessori come muoversi. In sostanza - conclude la consigliera - vogliono controllare l'unica commissione che non è presieduta dalla maggioranza».

Bianca Francavilla



Articoli Correlati:

2016 Finanziamento regionale non usufruito Il Comune di Latina costretto a restituire i 100.000 € dello sportello Suap Il Comune di Latina ha perso il finanziamento della Regione Lazio di 100.000 euro per ...
2015 Latina, la proposta contro i tagli Bus Volsini-Q5, Nicoletta Zuliani (Pd): «Persone disagiate lasciate a piedi» Nicoletta Zuliani, esponente del Partito Democratico di Latina, porta all'attenzione del commissario prefettizio Giacomo Barbato ...
2015 Persi 4 milioni di finanziamenti Di tutti i comuni della Provincia solo Latina perde i fondi per le scuole Di tutti i comuni della provincia, solo Latina è esclusa dai finanziamenti regionali per l'edilizia scolastica. ...
2015 Cozzolino e Zuliani attaccano Latina, spariti 130 mila euro stanziati per wifi e barriere architettoniche Il progetto per far arrivare il wi-fi nelle scuole e nelle università, con un impegno ...
2015 La consigliera del Pd di Latina Zuliani: 'Scuola di piazza Moro con la mensa pericolante, il Comune intervenga' La scuola dell'infanzia di Piazza Aldo Moro sta affrontando un problema molto serio in questi ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/02 1519150620 La Asl rassicura i Sindaci di Anzio e Nettuno: “L’Ospedale sarà rinforzato”
20/02 1519150500 Pignorata l’indennità di Alessandroni, l’ex assessore si rivolge al giudice
20/02 1519146000 Polenta servita in carcere: il dono della parrocchia di Pontenuovo ai detenuti
20/02 1519141620 Femminile, Serie D. La Capolista Coccinella sbanca anche Tor Sapienza
20/02 1519139760 Under 18, Volley Academy Pomezia sconfitta di misura ad Ariccia
20/02 1519139220 Anziano morto in casa ad Anzio, una brutta caduta la causa del decesso
20/02 1519139100 Tamponamento sulla Pontina, traffico rallentato in direzione Latina e litorale
20/02 1519139040 Ciclocross, Race Mountain Folcarelli Cycling: presentato il Team MBT
20/02 1519137960 Latina, ruba capi d'abbigliamento da un negozio per 16mila euro: arrestato
20/02 1519137540 Giovanissimi, Mirafin a valanga contro la Littoriana Futsal
20/02 1519136340 Telecamere e controlli: Prefetto e Sindaco firmano il 'Patto per Latina Sicura'
20/02 1519136100 Ritardo nel rimborso dei libri di scuola per il dissesto: il sindaco rassicura
20/02 1519134120 Pallanuoto, Serie C. La Roman Sport City espugna Civitavecchia
20/02 1519132440 Rugby, Serie C1. Play Out, Rugby Anzio Ko 32 a 18 a Pescara
20/02 1519129980 Passa col rosso, si ferma in mezzo all'incrocio e si scaglia contro la Polizia
20/02 1519124160 Convegno "La ristorazione tradizionale dei Castelli tra tradizione e salute"
20/02 1519120320 Tapsy, la talpa viaggiatrice e i tour interattivi arrivano al teatro Vascello
20/02 1519120020 Latina in marcia per "M'illumino di meno": le luci della piazza si spengono
20/02 1519117500 Papa Francesco torna in preghiera ai Castelli per il quinto anno consecutivo
20/02 1519117020 Anziani di Ardea cercano disperatamente Wendi, il loro cagnolino smarrito
20/02 1519117020 Cucciola di pastore tedesco fuggita da casa e rintracciata grazie al microchip
20/02 1519114620 Al via lavori in l.go Columella: soppresse fermate bus e modificata la viabilità
20/02 1519111140 Pomezia, distrugge i mobili della ex con la motosega e la minaccia di morte
20/02 1519111020 Caccia ad Aprilia al fortunato vincitore di 2 milioni di euro al gratta e vinci
20/02 1519110600 Incidente mortale sulla Pontina, dimezzata la condanna in appello