[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Le immagini non lasciano dubbi

Manovre alla discarica di Roncigliano, l'impianto sta per riaprire?

Com'è la situazione nel famigerato sito monnezzaro di Roncigliano, ad Albano, a un anno dal rogo scoppiato il 30 giugno 2016 e che lo ha devastato? Siamo andati a verificare, nel primo anniversario del disastro scoppiato il 30 giugno 2016 e che ha distrutto il Tmb, lo stabilimento di lavorazione dell'immondizia non differenziata. Attualmente il sito, chiuso dalla Magistratura e dissequestrato dalla Procura di Velletri ad aprile scorso, non riceve rifiuti. Ma c’è un certo movimento: stanno rifacendo il capannone dove viene trattato l’indiffirenziato per renderlo ‘secco’ e trasformarlo in ‘eco’balle da incenerire. Mentre il piano di interramento del 7° invaso - lasciato senza sigillatura finale - appare riallestito per nuovi interramenti. Le immagini aeree sono inequivocabili: la struttura del TMB (il cappannone di 11mila metri quadrati, quanto 2 campi da calcio di serie A) è in via di smantellamento e rifacimento. Nel 7° invaso, la gigantesca discarica accanto al Tmb, i caterpillar hanno tolto l’erba: operazione che lascia presagire il riavvio della grossa buca per riprendere l'interramento dell'immondizia. Nel TMB di Albano, di proprietà della Pontina Ambiente Srl, i rifiuti urbani non differenziati in arrivo, dopo una preselezione molto veloce, venivano suddivisi in tre sotto-frazioni. Mentre i rifiuti umidi - avanzi alimentari e potature erbacee - venivano messi ad asciugare in grosse vasche. Il prodotto di queste lavorazioni, una sorta di “oro” alla base del megaprogetto dell'inceneritore più grande d'Europa qui previsto, è il CDR, Combustibile Derivato da Rifiuti. Cioè le cosiddette ecoballe: carta, plastica, legno e derivati. Materiali che così, anziché trovare nuova vita tramite il riciclaggio, vengono bruciati. C'è infine il secco non riciclabile da interrare in discarica. A modo loro, è questo il ciclo che si apre con le nostre buste e bollette della spazzatura e si chiude con gli stratosferici incassi per la ditta padrona del sito. 
L’impianto TMB è atuorizzato a ricevere 183mila tonnellate l’anno di indifferenziato.10 comuni portavano circa 90-100mila tonnellate l’anno di rifiuti non differenziati: Albano, Ariccia, Genzano, Rocca di Papa, Marino, Castel Gandolfo, Lanuvio, Nemi più Ardea e Pomezia.  Ma ora dicono tutti - tranne Marino - di aver ridotto moltissimo l’indifferenziato annunciando di aver ormai superato il 70% di raccolta differenziata ‘porta a porta’. Quindi oggi dovrebbero produrre al massimo ‘solo’ 30mila tonnellate l’anno di indifferenziato  l’anno(il 30% di 10mila tonnellate), che peraltro nemmeno ha bisogno di passare per il TMB, essendo già materiali ‘secchi’ senza umido e senza plastica. Da dove arriveranno allora le 183mila tonnellate annuali di rifiuti non differenziati? 
Si tratta di rifiuti urbani di ogni genere, ma anche speciali non pericolosi e pericolosi. Tra questi ultimi: fanghi di depurazione delle fogne, pneumatici, vernici, inchiostri e molto altro.  Il 7° invaso può contenere oltre 500mila metri cubi di spazzatura. Entrato in funzione tra agosto 2011 (I lotto) e febbraio 2012 (II lotto), doveva durare fino al 2020, ma è pressoché esaurito dopo soli 4 anni di utilizzo. La società Pontina Ambiente è autorizzata a stoccare spazzatura fino a 6 metri sopra il livello di campagna. Ma se non si risolve alla radice il cancro dell'attuale far west del settore rifiuti, si continuerà ad inseguire le ‘scientifiche’ emergenze, a caccia di qualche lobbista che tolga l'immondizia dalle strade, costi quel costi. E il giro riparte. 
Attenzione: il kit monnezzaro si completa con i 70 container con i componenti dell'inceneritore. Dormono lì accanto al 7° invaso. Pronti per il montaggio. Pazienza se il Tar del Lazio ne ha ordinato la rimozione. O forse vogliono interrarli in discarica? Resta il nodo dell’interdittiva antimafia che la Prefettura di Roma ha messo sulla società Pontina Ambiente Srl, annullata dal Tar ma confermata dal Consiglio di Stato. Dal 15 al 30 luglio presso i fontanili di Cancelliera, tra Albano, Cecchina e Pavona, ad un km in linea d’aria dalla discarica, si terrà la sesta edizione della sagra della bruschetta. E lì, almeno, sicuramente con il fuoco faranno cose buone. 



Articoli Correlati:

2016 Vigili del fuoco ora sul posto Continuano gli incendi alla discarica di Roncigliano, i rifiuti bruciano ancora Albano, i vigili del fuoco di Marino e di Roma sono dovuti intanto ritornare alla ...
2016 Pontina Ambiente blocca l’entrata Discarica di Roncigliano. Sindaci-Cerroni: ormai è guerra dei rifiuti I Colli Albani sembrano essersi trasformati in una polveriera. Mercoledì 16 marzo la “crisi dei ...
2016 Fatture scoperte? Ardea, camion colmi di rifiuti rimandati indietro dalla discarica di Roncigliano Alcuni camion della nettezza urbana, provenienti da Ardea, sono stati tenuti fuori dalla discarica gestita ...
2016 Contro Cerroni 7 Comuni e il Governo Marino soccombe a Cerroni. Petrini firma il contratto che 'aggiusta' tutto Il Comune di Marino si è piegato a Manlio Cerroni, l’imprenditore del settore rifiuti accusato ...
2016 Siamo andati a verificare con un drone Raid aereo de il Caffè: discarica agli sgoccioli Mancano poco più di 2 metri al livello zero, ossia al piano di campagna circostante: ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/02 1519065480 Niente più scuolabus neanche per i disabili: ad Ardea sono finiti i soldi
19/02 1519063860 22 minuti per un'ambulanza a Casello 45: «Cercate di stare sempre bene»
19/02 1519062900 Serata di esercitazioni, Esercito e Polizia alla Stazione di Nettuno
19/02 1519062780 Scontro tra auto e moto su via Borghese a Nettuno, ferito un centauro
19/02 1519060920 Firme contro il progetto di discarica ad Aprilia. Ecco dove si può firmare
19/02 1519058820 Legalità, ‘gaffe storica’ della giunta di Nettuno sul Giudice Caponnetto
19/02 1519058580 Cimitero di Nettuno, l’assessore Mancini chiede una Commissione d’inchiesta
19/02 1519058340 Arrestato il rapinatore che assaltò la banca di Latina Scalo: un 42enne di Sezze
19/02 1519058340 All'oratorio Sant'Eugenio arriva il murales coi volti delle vittime della mafia
19/02 1519056240 Vendeva on line le divise della Guardia di Finanza, nel guai 68enne pontino
19/02 1519046700 Serie B1,Girone D. La Giovolley Aprilia stravince il Derby
19/02 1519046220 Serie C Gold, l'Anzio Basket Club sfiora l'impresa a San Paolo
19/02 1519045740 Nuove donazioni di opere ai musei civici di Latina per un valore di 7.500 euro
19/02 1519044780 Serie C, Girone B. L’Antica Braceria Anzio torna finalmente a vincere
19/02 1519044300 Serie C1,Girone B. La Fortitudo Futsal Pomezia passa anche a Pavona
19/02 1519040340 Falciato mentre va al rave, è grave. Automobilista si autodenuncia: era drogata
19/02 1519039380 Girone A. San Giacomo Nettuno, arriva la quarta vittoria consecutiva
19/02 1519036980 Smog, Greenpeace e Client Earth diffidano la Regione sulla qualità dell'aria
19/02 1519035000 Maura Cosso dell'Atletica Pomezia vince il premio europeo ai migliori allenatori
19/02 1519032900 Continuano i seminari teatrali al teatro Vittoria di Villa Desideri
19/02 1519032120 Tenta il suicidio infilandosi un coltello nel fianco, salvato al pronto soccorso
19/02 1519026840 La superano, si spaventa e invade l'altra corsia: frontale tra Ardea e Anzio
19/02 1519026600 Via dei Laghi paralizzata per un incidente
19/02 1519026540 Pontinia, 47enne perde il controllo dello scooter e muore
19/02 1519022760 Scontro in campo, giovane rugbista soccorso dall'eliambulanza