[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Ha vinto la IV B della "Morante"

Virtus Basket Aprilia, grande successo per il torneo scolastico

Il primo torneo dedicato alle scuole targato Virtus Basket Aprilia è stato vinto dalla IV B del plesso Elsa Morante. Realizzato ed ideato grazie alla collaborazione della ASD Virtus Basket Aprilia, del Comune di Aprilia e delle istituzioni scolastiche, la competizione cestistica ha richiamato un esercito di alunni delle IV classi elementari di tutti gli istituti scolastici di Aprilia e soltanto la vincitrice di questi spareggi poteva partecipare alla finale in programma proprio la mattina del 12 Aprile al pallone tensostatico di via Respighi. Il torneo è stato suddiviso a seconda dei plessi di ciascun istituto comprensivo e ogni Mercoledì le quarte classi si davano battaglia sul campo. Durante il suo svolgimento ha conservato la magia e l'entusiasmo che soltanto i bambini riescono a tramettere. La competizione interscolastica è stata inaugurata dalla scuola Marconi dove ha trionfato la IV B; mentre la settimana successiva è stata la IV A di Carano a raggiungere la finale. La settimana dopo è stata invece la IV B di Grazia Deledda a qualificarsi per la kermesse del 12 Aprile raggiunta il mercoledì successivo dalla IV A Vallelata. Altra sfidante è stata la IV C di Montarelli a cui si è aggiunta la IV B Elsa Morante, vincitrice del torneo. Ad Aprilia si festeggia all'insegna del basket nelle scuole, veicolo importante per avvicinare i ragazzi a questa affascinante ed emozionante disciplina sportiva. La manifestazione di questa mattina è stato il miglior epilogo che si potesse immaginare: una festa aperta alle famiglie, alle insegnanti ed agli alunni. Inoltre e soprattuto grazie alla collaborazione fra scuola-istituzioni-associazione sportiva, ogni classe quarta ha scoperto le tecniche e le procedure tipiche della raccolta  differenziata: un progetto iniziato da 7 anni e riservato esclusivamente alle classi V, da quest'anno si è arricchito del coinvolgimento delle classi IV.   In collaborazione con il settore ambiente ed ecologia del Comune di Aprilia, e per sondare le conoscenze acquisite di ciascuna classe, è stato realizzato un questionario di 10 domande il quale veniva consegnato alla classe prima della partita. Ogni risposta esatta corrispondeva ad un punto acquisito che si andava a sommare al punteggio realizzato durante la gara. Numerosa la partecipazione dei nostri atleti chiamati a difendere i colori dei propri Istituti. Alla manifestazione di questa mattina era presente anche l'Assessore Ambiente ed Ecologia del Comune di Aprilia, Alessandra Lombardi che commenta così forte del suo passato da sportiva: “Arrivati al settimo anno del progetto “Differenzio Anch'io” questa è al prima volta che è stato organizzato un torneo di basket. La classe IV che vincerà la finale sarà ospite nella giornata conclusiva del progetto riservato principalmente alle classi V. A me piace molto la pallacanestro – continua la Lombardi – e vedere così tanto entusiasmo mi rende davvero felice; visto il plebiscito da parte dei bambini, questa è sicuramente un'esperienza da ripetere il prossimo anno. Grande risconto su tutto, sia per quanto riguarda il progetto di educazione ambientale che rispetto al torneo: un bellissimo epilogo di un percorso per loro tutto nuovo.”   Il Presidente della Virtus Roberto Lupelli a fine manifestazione ha voluto ringraziare tutti per l'ottima organizzazione e partecipazione, spiegando ai presenti il motivo per cui è stato esteso anche alle classi IV l'argomento sulla raccolta differenziata e quindi del progetto “Differenzio Anch'io”: “Fondamentale mantenere alta l'attenzione e istruire futuri cittadini coscienziosi e consapevoli; un'infarinata generale sull'argomento li porterà ad affrontare il prossimo anno in maniera più preparata questo discorso. Ricordiamo a tutti la giornata conclusiva del progetto in programma il 17 Maggio all'Ecocentro, appuntamento questo riservato a tutte le classi V ed alla vincitrice del torneo”. Parole di elogio anche dal Preside dell'Istituto Pascoli, Giorgio Giusfredi: “La bontà di questo progetto è quello di aver contribuito nella crescita dello stesso, affermando e valorizzando l'operato di un'associazione sportiva che non si interessa soltanto di basket ma contribuisce nell'educazione dei bambini a tutto tondo. I riscontri sono importanti e lo vediamo nei ragazzi che arrivano in prima media. Il 72% è un dato che dimostra come il tema della raccolta differenziata abbia influito nel fattore di crescita e consapevolezza dei ragazzi. Il progetto può essere sicuramente ampliato e si potrebbe pensare ad una biennalità con i ragazzi e garantire loro una preparazione civica di futuri cittadini. Ringrazio tutti per l'impegno: questa sinergia fra assessorato all'ambiente, associazionismo e scuole è altamente significativa e potrebbe mettere in modo altre progettualità.”   La Virtus inoltre vanta  dalla sua parte l'iniziativa più bella e più pazza di sempre: organizzare allenamenti gratis per i bambini delle scuole che hanno partecipato al progetto “Differenzio Anch'io”. Le adesioni sono state moltissime, genitori soddisfatti e bambini entusiasti. 



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/02 1519231620 Guasto sulla rete idrica, buca e fiume d’acqua su via Borghese a Nettuno
21/02 1519231500 Alessio Boni e Barbara Bobulova a spasso ad Anzio, sopralluogo per un film
21/02 1519223280 Sorpreso alla guida di un motociclo rubato, scattano le denunce per un 30enne
21/02 1519222440 13 arresti tra commercialisti e funzionari di Aprilia e Latina per corruzione
21/02 1519221480 Clinic ad Anzio per la Nazionale Italiana Under 15
21/02 1519221060 Nuoto Pinnato, la New Line Pomezia brilla al Campionato Regionale
21/02 1519215720 Velletri, divieto di avvicinamento alla ex convivente per minacce
21/02 1519211100 Armato di arco e frecce aggredisce una coppia di poliziotti, 57enne arrestato
21/02 1519211040 Pomezia, precipita dal balcone di casa e muore sul colpo: probabile suicidio
21/02 1519210020 Pomezia, la sala conferenze in biblioteca sarà intitolata ad Alessandro Visani
21/02 1519209300 Commercianti di Anzio tra idee e progetti subito 135 tessere, ed è solo l’inizio
21/02 1519209180 Nasce la Rete di Impresa dei commercianti a Nettuno, domani tutti in Comune
21/02 1519207980 Pomezia verso il regolamento sulle antenne: saranno escluse scuole e ospedali
21/02 1519207140 Rocca di Papa: nuove pensiline alle fermate degli autobus
21/02 1519205100 Ancora un incidente nella galleria Appiabis, giovane si cappotta con la sua Mini
21/02 1519202880 Tassa rifiuti, aumenti previsti a Latina «per colpa della Provincia»
21/02 1519197060 Imprenditore ucciso nel 2013, annullati due ergastoli in appello
21/02 1519196700 La Polstrada 'annusa' marijuana dall'auto, ne scopre 10 kg. Arrestato 34enne
21/02 1519196400 15enne morto per l'asfalto sconnesso, risarcimento milionario alla famiglia
20/02 1519150620 La Asl rassicura i Sindaci di Anzio e Nettuno: “L’Ospedale sarà rinforzato”
20/02 1519150500 Pignorata l’indennità di Alessandroni, l’ex assessore si rivolge al giudice
20/02 1519146000 Polenta servita in carcere: il dono della parrocchia di Pontenuovo ai detenuti
20/02 1519141620 Femminile, Serie D. La Capolista Coccinella sbanca anche Tor Sapienza
20/02 1519139760 Under 18, Volley Academy Pomezia sconfitta di misura ad Ariccia
20/02 1519139220 Anziano morto in casa ad Anzio, una brutta caduta la causa del decesso