[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Lotta alle discariche abusive a Marino

Caccia grossa agli incivili, fototrappole mobili per colpire gli 'zozzoni' FOTO

In arrivo a Marino telecamere e fototrappole per colpire gli incivili e contrastare il fenomeno crescente delle micro discariche. Il Comune, d’intesa con la Polizia Locale, ha acquistato quattro dispositivi mobili, che saranno posizionati a rotazione in diversi punti del territorio. Grazie a queste moderne tecnologie, dotate di sistemi per la raccolta di immagini e video, si avranno tutti gli elementi a disposizione per poter riconoscere e punire i numerosi trasgressori. “A breve attiveremo questo servizio, si tratta di strumenti mobili che verranno occultati e posizionati nelle zone più critiche e in quelle che ci verranno segnalate dai cittadini – spiega Alfredo Bertini, comandante della Polizia Locale di Marino – Quello delle micro discariche è un fenomeno difficile da contrastare per la consistente estensione del territorio, circa 30 chilometri quadrati, quasi tutti urbanizzati e costantemente attraversati da un grandissimo flusso di vetture”. Occhi elettronici che rappresentano un deterrente indispensabile per tutelare l’ambiente e il decoro urbano, visto che la sanzione di 300 euro per il non corretto conferimento dei rifiuti sembra non spaventare i trasgressori che agiscono la mattina presto o di notte.  “Servono servizi mirati, spesso in orari al di fuori dai turni di lavoro, per riuscire a colpire questi comportamenti scorretti che provocano danni a tutta la comunità. Importanti sono le segnalazioni che ci arrivano dai cittadini” – conclude Bertini. Qualche giorno fa sono stati sanzionati alcuni operai, e conseguentemente il titolare dell’impresa, colti in flagrante mentre gettavano materiale proveniente da lavori edili nei cassonetti dei rifiuti in zona Frattocchie, ma l’elenco delle vie diventate un “luogo di sosta” per coloro che smaltiscono i calcinacci in maniera irregolare è lungo. Tra le strade critiche via Castel de Paolis e via Pietro Nenni, al confine con il comune di Grottaferrata, ma la situazione peggiore è sulla via dei Laghi, soprattutto in corrispondenza con le piazzole di sosta dove si possono trovare rifiuti di ogni genere, non solo materiale edile ma anche buste dell’immondizia, pneumatici,  bottiglie, teloni, materassi e persino water o altri sanitari. Anche nel tratto del Belvedere sul Lago di Albano, il panorama è rovinato dalla continua presenza di discariche a cielo aperto. Non proprio un bel biglietto da visita per i tanti turisti che si fermano lungo la via dei Laghi per scattare qualche fotografia a uno dei luoghi simbolo dei Castelli romani.



Articoli Correlati:

2017 Marino, la disposizione dello staff M5S sta per annunciare il candidato Presidente della Regione: telecamere vietate Vietato circolare con le telecamere nell'area di "Condivisione 5 Stelle", l'evento in corso a Marino,...
2016 Nuove telecamere a Marino e Albano Comuni sempre più 'smart': videosorveglianza rinnovata per la sicurezza Il Comune di Marino vuole diventare “smart city” e punta forte sulla sicurezza cittadina. L’Area...
2015 Beccato a scaricare rifiuti in strada Aprilia: le telecamere anti discariche abusive funzionano! Ecco la prima vittima La Polizia Locale di Aprilia ha identificato, grazie all’impiego delle telecamere di videosorveglianza di recente...
2015 Videosorveglianza anche sulle discariche Telecamere ai varchi di Aprilia contro auto rubate e assicurazioni false  Il Comune di Aprilia decide di dichiarare guerra alle illegalità su strada. O almeno queste...
2014 La donna aveva installato le telecamere Molestie, minacce e tentata violenza sulla sua ex, 34enne in manette a Marino Non sono bastate le denunce e il divieto di avvicinamento comminato dall'autorità giudiziaria a fermare...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:05 1526990700 Pomezia, officina abusiva per il riciclaggio di auto rubate: due arrestati
13:49 1526989740 Seconda Divisione, Coppa di Latina. Rainbow Aprilia Volley corsara con la Cosmos
13:13 1526987580 Terracina, ampliamento di un immobile senza titoli: tre denunciati
13:07 1526987220 Rubano un ciclomotore per portare a termine due rapine: arrestati
13:02 1526986920 Litiga con un dipendente Cotral, i Carabinieri scoprono che era uno spacciatore
12:56 1526986560 Dosi di cocaina nascoste nel mobiletto del bagno: coppia arrestata
12:26 1526984760 Nuovi nomi per l'IC Zona Leda e per le scuole di Selciatella e Campo di Carne
10:40 1526978400 Barriere architettoniche a Pomezia: incontro per "istruire" i candidati sindaci
09:47 1526975220 Bridgestone investe 40 milioni di euro nei siti di Castel Romano e Aprilia
09:33 1526974380 Scontro tra due auto all'incrocio tra via Gallerie di Sotto e via Appia Nuova
08:54 1526972040 Pomeriggio di fuoco ad Ardea: protezione civile impegnata su roghi incontrollati
08:25 1526970300 Furto notturno in un magazzino di giocattoli. Indaga la Polizia
08:20 1526970000 Scoperto con la marijuana in tasca in piena notte davanti a Latina Fiori
08:13 1526969580 Extracomunitari assistono ad un furto di bici e bloccano il ladro: arrestato
08:11 1526969460 Fuori dai domiciliari, dice di essere stato in ospedale: i medici lo smentiscono
08:06 1526969160 Heinz-Plasmon, siglato l'accordo per salvare lo stabilimento
07:53 1526968380 Zanzara tigre, in vigore l'ordinanza. Le norme igieniche da seguire
07:44 1526967840 Rapinarono e malmenarono minorenne, 12 anni di condanne per 2 ragazzi di Latina
07:40 1526967600 22enne morì per evitare di investire un cane, a processo il padrone
00:29 1526941740 Avaria a Lido dei Pini, la Guardia costiera soccorre 8 adulti e 2 bambini
21/05 1526922840 Fermato in auto con la merce contraffatta: maxi sequestro ad Albano
21/05 1526921700 “Possibile Tour” con Stefano D’Orazio e Jessica Casula a Campoverde il 2 giugno
21/05 1526920800 Antica Braceria Anzio Volley, conquistata la salvezza
21/05 1526919360 La Pro loco Nettuno a colloquio con la Camarda, pronto il programma estivo
21/05 1526916660 Oltre mille persone al funerale di Roberto Caprara, vittima di un mortale