[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Aveva 78 anni. Allenò anche l'Aprilia

Addio a Bruno Abbatini, orgoglio genzanese del calcio: giocò in seria A FOTO

<
>
Bruno Abbadini nel 2015, quando gli fu conferita la cittadinanza onoraria di Genzano
Bruno Abbadini nel 2015, quando gli fu conferita la cittadinanza onoraria di Genzano
Bruno Abbadini nel 2015, quando gli fu conferita la cittadinanza onoraria di Genzano
Bruno Abbadini nel 2015, quando gli fu conferita la cittadinanza onoraria di Genzano

È venuto a mancare Bruno Abbatini, il più grande calciatore genzanese. Avrebbe compiuto 79 anni il prossimo 30 giugno.

Nato calcisticamente col Cynthia, notato negli anni '50 dai dirigenti della Roma viene acquistato e poi girato prima all'Ostia Mare e poi alla Tevere Roma. Nella stagione 1961-1962 gioca in Serie A per la Roma. La prima partita contro il Padova nel dicembre del 1961, la seconda da titolare contro l'Udinese. Viene poi ceduto al Cesena, mentre dal 1963 al 1965 gioca invece due stagioni con la maglia del Padova totalizzando 61 presenze e 4 gol.

Dal 1971 al 1995 è stato allenatore di Cynthia, Aprilia (72-73, 75-77, 80-81), Nemi, Viterbese e Cassino.

«Ha contribuito alla crescita sportiva della nostra città con il suo esempio di giovane che da famiglia di onesti lavoratori raggiunse i massimi livelli del calcio nazionale – ricorda l'ex sindaco di Genzano Flavio Gabbarini. Nel 2015 proprio l'amministrazione comunale Gabbarini gli conferì la Cittadinanza Onoraria per meriti sportivi.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:45 1544809500 Palazzo Chigi di Ariccia testimonial della cultura italiana nell'Est Europa
18:41 1544809260 “Antichità del Lazio dal Grand Tour alle ultime scoperte”: corso di archeologia
18:01 1544806860 Aveva 15 chili di coca in casa, i Carabinieri arrestano una donna ad Anzio
17:45 1544805900 Il Bilancio di Anzio approvato in Giunta, Eugenio Ruggiero: Lavoro da record
17:42 1544805720 Apre il Centro antiviolenza intercomunale a Nettuno: commozione e gioia
17:38 1544805480 Diagnosi errata all’ospedale di Anzio, Asl condannata a pagare 800mila euro
17:05 1544803500 Il Natale della 4ª Brigata di Borgo Piave nel segno della solidarietà
16:34 1544801640 Ristrutturare casa risparmiando fino all'85%, seminario Ance sull'eco-sismabonus
16:14 1544800440 Centri per donne vittime di violenza a Nettuno e Aprilia, soddisfatta la Regione
15:40 1544798400 Mense scolastiche "da film dell'orrore", il Codacons: restituiscano il soldi
15:28 1544797680 Capodanno in piazza del Popolo a Latina, tra cabaret e musica
15:27 1544797620 Latina, approvati regolamenti di asili comunali e Consulta scuola
14:33 1544794380 Iolanda Bellobono confermata Presidente del Centro anziani di Nettuno
14:22 1544793720 Il sole della West Coast splende su Sweetstore, novità assolute con Thrasher
14:16 1544793360 Serie B. Mercato col botto per la Fortitudo Pomezia: arriva Andrea Terenzi
13:57 1544792220 Biblioteca di Pomezia aperta anche il sabato, il M5S: «Era nel nostro programma»
13:27 1544790420 Peschereccio affonda: 23enne tratto in salvo, disperso un 63enne
13:17 1544789820 Addio pizzo, dopo i cartelli un ciclo di incontri con gli studenti
12:43 1544787780 Frascati presenta la mostra “Un Pianeta Sorprendente”
12:33 1544787180 Attesa a Marino per l'assegnazione del premio letterario 'Sandro Sciotti'
12:26 1544786760 Albano: amministratori, cittadini e dipendenti a confronto sull’anticorruzione
10:59 1544781540 Fratelli Tiero con Fratelli d'Italia, il portavoce comunale lascia
10:44 1544780640 Topo come "compagno di viaggio" sul treno regionale: l'ira dei pendolari
10:14 1544778840 Scassinati bancomat e macchinette all'interno dell'ospedale di Genzano
10:05 1544778300 Dopo decenni, primo bimbo (Andrea) nato ad Ariccia, nell'ospedalone dei Castelli

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli