[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La morte il 27 dicembre 2013 in Clinica

Morì dopo il parto cesareo ad Aprilia, rinviato a giudizio un medico

Immagine generica
Immagine generica

Accusato di omicidio colposo per la morte di Simona Torosani, deceduta nella clinica “Città di Aprilia” dopo un parto cesareo, un medico romano, E. P., è stato rinviato a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone. La donna, una 37enne originaria di Aprilia, ma residente a Nettuno, diede alla luce il suo secondo figlio e poi, a causa di una forte emorragia, il 27 dicembre 2013, spirò.

Il rinvio a giudizio del “camice bianco” è giunto dopo una lunga indagine, che aveva coinvolto ben dodici medici e che aveva portato il gip a disporre anche una perizia nelle forme dell’incidente probatorio, essendo arrivati i consulenti del pm e della difesa a conclusioni opposte. La tragedia della giovane mamma aveva spinto lo stesso ministro della salute, Beatrice Lorenzin, a inviare gli ispettori e i carabinieri del Nas ad Aprilia, dove raccolsero numerosi documenti e testimonianze. Nel corso del parto non sembravano essere emersi problemi particolari. Il primario cercò di difendere la struttura, scrivendo sui social network: “Dopo attenta valutazione della esatta dinamica degli eventi è da escludere alcuna responsabilità in capo alla struttura sanitaria. Attualmente gli atti sono a disposizione della autorità giudiziaria a cui ci rimettiamo per una attenta valutazione di eventuali responsabilità”. Per gli stessi periti nominati dal gip Mara Mattioli, il prof Costantino Ciallella, dell’università La Sapienza di Roma, e il chirurgo Achille Morici, però, la morte della donna era stata causata da errori compiuti dai sanitari. Per loro la causa della morte andava identificata in “una anemia acuta post emorragica da sanguinamento massivo post intervento di taglio cesareo, determinato dalla rottura dell’arteria uterina di destra, in soggetto operato di miomecromia (l’asportazione di un fibroma ndr) in corso di taglio cesareo e sottoposto, nel post operatorio, ad ulteriore intervento di isterectomia subtotale (asportazione di parte dell’utero ndr) e annessectomia (asportazione delle ovaie ndr). Si trattava di soggetto obeso, ma sostanzialmente esente da altre patologie congenite o acquisite che possano aver contribuito nel determinare il decesso”. “Nel corso del taglio cesareo e del contestuale intervento di miomectomia – avevano aggiunto - si individuano comportamenti del personale sanitario censurabili sul piano della correttezza e della tempestività. In assenza di assenza di tali comportamenti il decesso non si sarebbe verificato”. Alla fine a giudizio è finito il dott. E.P. e per lui la prima udienza è stata fissata per il prossimo 16 giugno, davanti al giudice del Tribunale di Latina, Laura Morselli. I familiari della vittima, intanto, assistiti dall’avvocato Filippo Iacoacci, si sono costituiti parte civile.



Articoli Correlati:

2016 La 26enne era con il fidanzato Violenza sessuale nell'agriturismo di Aprilia, rinviato a giudizio un 33enne È stato rinviato a giudizio con l'accusa di violenza sessuale e sequestro di persona consumata ...
2015 Per la morte di un 58enne di Aprilia Chiesto il processo per 7 medici della clinica Sant'Anna di Pomezia Chiesto il rinvio a giudizio di sette medici della clinica Sant’Anna di Pomezia. A distanza ...
2015 Morì Simona Torosani 37enne di nettuno Morì dopo il parto alla Clinica di Aprilia, per i periti fu colpa dei medici Simona Torosani è morta per colpa dei medici. Sono stati fatti errori durante il parto cesareo, con ...
2015 Ennesima lettera a Sindaco e Regione Aprilia, ultimatum della Clinica: più fondi o addio al pronto soccorso da sabato La doccia fredda stavolta sembra essere più imminente e devastante. La Casa di Cura Città ...
2014 Simona Torosani morì il 27 dicembre Morì nel 2013 dopo aver partorito all'ospedale di Aprilia: 12 medici indagati Il 27 dicembre dell’anno scorso, nella clinica “Città di Aprilia”, morì una mamma di 37 ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/02 1519231620 Guasto sulla rete idrica, buca e fiume d’acqua su via Borghese a Nettuno
21/02 1519231500 Alessio Boni e Barbara Bobulova a spasso ad Anzio, sopralluogo per un film
21/02 1519223280 Sorpreso alla guida di un motociclo rubato, scattano le denunce per un 30enne
21/02 1519222440 13 arresti tra commercialisti e funzionari di Aprilia e Latina per corruzione
21/02 1519221480 Clinic ad Anzio per la Nazionale Italiana Under 15
21/02 1519221060 Nuoto Pinnato, la New Line Pomezia brilla al Campionato Regionale
21/02 1519215720 Velletri, divieto di avvicinamento alla ex convivente per minacce
21/02 1519211100 Armato di arco e frecce aggredisce una coppia di poliziotti, 57enne arrestato
21/02 1519211040 Pomezia, precipita dal balcone di casa e muore sul colpo: probabile suicidio
21/02 1519210020 Pomezia, la sala conferenze in biblioteca sarà intitolata ad Alessandro Visani
21/02 1519209300 Commercianti di Anzio tra idee e progetti subito 135 tessere, ed è solo l’inizio
21/02 1519209180 Nasce la Rete di Impresa dei commercianti a Nettuno, domani tutti in Comune
21/02 1519207980 Pomezia verso il regolamento sulle antenne: saranno escluse scuole e ospedali
21/02 1519207140 Rocca di Papa: nuove pensiline alle fermate degli autobus
21/02 1519205100 Ancora un incidente nella galleria Appiabis, giovane si cappotta con la sua Mini
21/02 1519202880 Tassa rifiuti, aumenti previsti a Latina «per colpa della Provincia»
21/02 1519197060 Imprenditore ucciso nel 2013, annullati due ergastoli in appello
21/02 1519196700 La Polstrada 'annusa' marijuana dall'auto, ne scopre 10 kg. Arrestato 34enne
21/02 1519196400 15enne morto per l'asfalto sconnesso, risarcimento milionario alla famiglia
20/02 1519150620 La Asl rassicura i Sindaci di Anzio e Nettuno: “L’Ospedale sarà rinforzato”
20/02 1519150500 Pignorata l’indennità di Alessandroni, l’ex assessore si rivolge al giudice
20/02 1519146000 Polenta servita in carcere: il dono della parrocchia di Pontenuovo ai detenuti
20/02 1519141620 Femminile, Serie D. La Capolista Coccinella sbanca anche Tor Sapienza
20/02 1519139760 Under 18, Volley Academy Pomezia sconfitta di misura ad Ariccia
20/02 1519139220 Anziano morto in casa ad Anzio, una brutta caduta la causa del decesso