[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Venerdì la manifestazione

Scuole superiori al gelo, scoppia la protesta degli studenti di Anzio e Nettuno

Gli studenti dell'iris che oggi non sono entrati a scuola
Gli studenti dell'iris che oggi non sono entrati a scuola

E’ stata annunciata ieri sui social network, ed ora la protesta degli studenti degli Istituti superiori di Anzio e Nettuno è in pieno svolgimento. I ragazzi stanno manifestando davanti alle scuole Chris Cappell College, Colonna Gatti, ITIS Trafelli e Innocenzo XIII a causa del mancato funzionamento dei termosifoni. Un problema emerso lunedì al rientro tra i banchi di scuola e ancora non risolto. Un problema serio, perché in classe si gela letteralmente e non è difficile capirlo, alla luce della temperatura bassissima di questi giorni, he ha ghiacciato fontane e strade e costretto tutti a coprirsi come non i ricordava da anni.

All’Itis i ragazzi hanno deciso, per il terzo giorno di seguito, di non entrare in classe. Questa mattina un gruppo di studenti sta girando per l’edificio per misurare la temperatura interna di ogni stanza e poter contestare la situazione anche con una denuncia. “Questa situazione è assurda – ci spiega uno dei ragazzi – non si riesce a stare in classe neanche con il cappotto. Dall’Area metropolitana hanno detto che avrebbero acceso i termosifoni dalle 4 di notte alle 13, ma non lo fanno mai. Si accendono alle 8 e si staccano alle 12 e non riscaldano nulla. L’Itis è un edificio enorme con un impianto vecchissimo, al terzo piano non arriva il calore neanche quando funziona tutto”. I ragazzi questa mattina hanno parlato con la Dirigente scolastica, che ovviamente come loro non è contenta della situazione. La segnalazione è stata fatta più volte all’Area Metropolitana che non sembra in grado di intervenire con prontezza. Già lo scorso anno si era verificata una situazione simile che aveva causato disagi per diverse settimane. “Se questo problema non si risolve – spiegano ancora i ragazzi – venerdì organizzeremo una manifestazione. Chiediamo ai Sindaci di Anzio Nettuno di farsi promotori con l’Area metropolitana per risolvere questo problema che rende impossibile restare a scuola. Intanto – concludono chiameremo anche i Vigili del fuoco e le forze dell’ordine, perché anche loro possano denunciare in che condizioni sono alcune scuole”.

Tags: anzio  nettuno  studenti  gelo  protesta 


Articoli Correlati:

2015 Disagi a scuola Anzio e Nettuno, termosifoni spenti: ritorno in classe al gelo per gli studenti A quanto pare una questione semplice, come l'accensione dei riscaldamenti al ritorno in classe è ...
2017 Dopo la polemica della Serata Primavera Celebrazioni per il 25 aprile, il Comune di Anzio non invita i cugini di Nettuno E’ ufficiale, il Comune di Anzio ha deciso di interrompere le relazioni istituzionali con i cugini di Nettuno, ...
2016 A breve la messa in sicurezza Protesta all'Alberghiero per la chiusura del Paradiso.Dalla scuola: Ora i lavori Sono stati un centinaio gli studenti che questa mattina si sono riuniti sotto l'istituto Alberghiero Marco Gavio Apicio nella sede ...
2016 Ad Anzio in viale Nerone Chiuso il Paradiso sul Mare, domani la protesta degli studenti dell'Alberghiero L'Area Metropolitana (ex Provincia di Roma) ha deciso per la chiusura del Paradisino e l'interdizione agli studenti ...
16/02 Impegno con Nettuno contro i taglia Ospedale di Anzio, il Sindaco Bruschini: “A breve il consiglio congiunto” Il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, interviene sulla situazione dell’Ospedale locale. “La salute dei cittadini deve essere ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/02 1518886800 Con la pala alle Grotte di Nerone ad Anzio per pulire, Salvini colpisce ancora
17/02 1518886680 L’Associazione commericianti Anzio centro si amplia, il 20 tutti a Villa Sarsina
17/02 1518885540 Velista dell’anno, Maria Vittoria Arseni di Anzio passa alle semifinali
17/02 1518882240 Prodotti scaduti rietichettati: maxi sequestro dei Nas in un deposito di Aprilia
17/02 1518880440 Imbrattatori ancora in azione a Latina, stavolta alla targa di Peppino Impastato
17/02 1518879960 Accusa ex moglie e nuovo compagno di abusi sessuali sulla figlia, ma era falso
17/02 1518876660 Viaggio della memoria, gli studenti di Sermoneta raccontano le loro esperienze
17/02 1518865980 21enne dopo l'incidente va in ospedale, poi si getta dal ponte di Ariccia
17/02 1518861540 Un branco di lupi avvistato ai Pratoni del Vivaro. «Un fatto positivo»
17/02 1518860220 Fermati alla stazione di Lavinio con 9 kg di bulbi di papavero e 2.200 pasticche
17/02 1518859980 Acqua, fogne, buche: i residenti delle Monachelle a Pomezia scendono in strada
17/02 1518859380 Dramma alle case popolari di Aprilia, donna precipita dal terzo piano
17/02 1518858240 Volontari tenuti fuori dal canile di Pomezia, chiamati i Carabinieri
17/02 1518855420 L'incontro elettorale del Sindaco di Ardea su carta intestata del Comune
17/02 1518853740 Morto il gestore del centro ippico di Cori aggredito per motivi economici
17/02 1518853080 Ragazzino investito mentre andava a scuola ad Albano, trasferito al Bambin Gesù
17/02 1518850800 Norma Cossetto nei ricordi del suo allievo di Latina
16/02 1518803100 Ai domiciliari, ma sempre a spasso. I carabinieri gli tendono una trappola
16/02 1518802380 Ospedale di Anzio, il Sindaco Bruschini: “A breve il consiglio congiunto”
16/02 1518802260 Nuovo Prg a Nettuno, l’assessore Stefano Pompozzi: “Il faro è il turismo”
16/02 1518801120 Il Tar sospende l'affidamento provvisorio del trasporto pubblico di Latina
16/02 1518797280 Latina avrà il suo primo Piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche
16/02 1518794160 A Latina convocata l'assemblea dell'Associazione Donatori di Organi
16/02 1518791340 Allievi. L'Eagles Aprilia vince il recupero di campionato con lo Strangolagalli
16/02 1518788100 Albero caduto sulle sponde del fiume blocca il deflusso delle acque: rimosso