[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Le accuse sui social, poi la replica

Villa dei Pini ad Anzio al gelo e senza assistenza, gli infermieri non ci stanno

L'ingresso della Clinica Villa dei Pini
L'ingresso della Clinica Villa dei Pini

Parte sui social network la denuncia di alcune persone, tra cui parte del personale, sulla situazione di disagio che si vive in queste ore alla Clinica Villa dei Pini di Anzio. Che ci fossero dei problemi con il pagamento degli stipendi al personale è cosa nota (a fine estate il personale ha manifestato fuori dalla clinica perché non veniva pagata dal mese di luglio), come è noto l’appello del Sindaco Luciano Bruschini alla Regione Lazio e al per concedere l’accreditamento ad una struttura necessaria al territorio che si occupa di anziani. Quello che si scopre solo oggi è che gli anziani sono praticamente al freddo da giorni con il riscaldamento al minimo e senza acqua calda. Non solo, sempre secondo le accuse lanciate sui social, anche a causa degli stipendi non pagati, i tutti di lavoro sono stati ridotto all’osso senza neanche il personale medico e infermieristico sufficiente a prendersi cura degli ospiti della struttura.

Chiamata la clinica ci hanno risposto che, ai primi di dicembre, ci sono state in effetti lamentele sul riscaldamento per una caldaia rotta che, tuttavia è stata riparata e, ad oggi, almeno una caldaia è in funzione. Resta il fatto che in molti hanno preso ferie e ponti per le feste e, soprattutto, che l’ultimo stipendio versato è quello del mese di ottobre e che il personale della clinica ha passato le feste senza stipendio e tredicesima.

LA REPLICA

Di certo non mancano i problemi a Villa dei Pini, la clinica di Anzio che ospita anche una Rsu ma il personale infermieristico, con diversi mesi di ritardo per quello che riguarda l’incasso degli stipendi, ci tiene a precisare che mai è venuta meno la cura per le persone degenti. “Abbiamo letto dell’articolo di protesta di chi ha dei congiunti ricoverati – spiegano – che certamente avranno i loro motivi per non essere contenti, tuttavia vogliamo precisare a tutela del nostro lavoro che il personale infermieristico è sempre stato presente nella struttura durante le feste. Mai nessuno ha lasciato il proprio posto di lavoro fino a che non è arrivato il personale sostitutivo”. Detto questo resta la situazione di disagio nella gestione. con turni ridotti e presenze ridotte all’osso durante le feste, con una sola caldaia funzionante mentre il clima non è mai stato così rigido e un clima di tensione inevitabile alla luce della situazione economica. Lo sforzo del personale è estremo ed encomiabile nella speranza che la dirigenza trovi una strada per salvaguardare il servizio offerto al territorio e i posti di lavoro dopo un periodo di crisi tutto da dimenticare.

 



Articoli Correlati:

2016 La clinica non paga, famiglie nei guai Dipendenti senza stipendio da luglio, protesta a Villa dei Pini ad Anzio Mattinata di protesta quella di oggi davanti alla clinica Villa dei pini ad Anzio. Una protesta destinata a durare fino ...
2017 Dopo la polemica della Serata Primavera Celebrazioni per il 25 aprile, il Comune di Anzio non invita i cugini di Nettuno E’ ufficiale, il Comune di Anzio ha deciso di interrompere le relazioni istituzionali con i cugini di Nettuno, ...
2017 La struttura non è stata accreditata Villa dei Pini a rischio chiusura ad Anzio, Palozzi interroga Zingaretti “La scorsa settimana ho lanciato un appello mediatico alla Regione Lazio affinché procedesse all’accreditamento istituzionale definitivo della Casa ...
2017 Venerdì la manifestazione Scuole superiori al gelo, scoppia la protesta degli studenti di Anzio e Nettuno E’ stata annunciata ieri sui social network, ed ora la protesta degli studenti degli Istituti superiori ...
2017 Tutti al lavoro senza stipendio Dopo le polemiche la lettera di un dipendente di Villa dei Pini ad Anzio Riceviamo e pubblichiamo la lettera di uno dei dipendenti della Clinica Villa dei Pini in ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:34 1519554840 15 nuove case popolari a Cori: sbloccato il finanziamento regionale
11:29 1519554540 La ASL di Latina è inaccessibile ai disabili: ambulatori irraggiungibili
11:14 1519553640 Infiltrazioni d'acqua in classe: scuola chiusa fino al termine dei lavori
10:00 1519549200 Risparmio energetico: Genzano aderisce alla campagna "M'illumino di meno"
09:23 1519546980 I ballerini di Salsa crew Anzio e Nettuno oggi alle 14 su Rai 1 a Domenica in
09:21 1519546860 Sede indisponibile, chiude il centro migranti di via dell’Armellino ad Anzio
08:36 1519544160 Auto con quattro ragazzi a bordo finisce nella scarpata
24/02 1519493460 Preallerta per neve, molti Comuni chiudono le scuole. L'elenco città per città
24/02 1519492200 Lascia l'auto davanti la scuola: le sfondano il vetro per rubare la borsa
24/02 1519491780 Anche la Nettunense costellata dalle voragini: alto rischio di incidenti
24/02 1519491300 Spacciatore 53enne in manette a Cisterna: in casa cocaina, marijuana e hashish
24/02 1519490280 Tunisino estremista islamico residente ad Anzio preso dalla Digos e rimpatriato
24/02 1519487580 Dopo lo scontro nella galleria del Raccordo a Ciampino l'auto si cappotta
24/02 1519484520 Allaccio abusivo della corrente nell'abitazione che vogliono occupare, 2 denunce
24/02 1519484100 Escono dal negozio con 450 euro di vestiti rubati, arrestate due donne
24/02 1519483800 Furto all'oleodotto, scoperta ad Aprilia una cisterna di carburante rubato
24/02 1519483740 Buche, allagamenti e… soluzioni ad Anzio, super lavoro per la Polizia locale
24/02 1519472700 Astral paga ad Aprilia la messa in sicurezza di via Toscanini e via Giustiniano
24/02 1519472040 Aprilia dichiara guerra ai volatili che infestano la scuola Montegrappa
24/02 1519471020 «Tamburelli e tammorre»: a Cori il laboratorio sugli strumenti della Tradizione
24/02 1519470480 Latina inaugura la Passeggiata Sandro Pertini in via Don Morosini
24/02 1519464540 Luca Capomaggi in sfida ad Amici, il sostegno di Nettuno per passare al Televoto
24/02 1519463640 Nuovo cedimento a Rocca di Papa sullo stesso muro franato un mese fa
24/02 1519463040 Accusa in malore e invade l'altra corsia: scontro frontale sulla via dei Laghi
24/02 1519462560 M'illumino di meno, ad Ardea si promuovono i gesti per risparmiare energia