[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Per ora, però, non potrà rientrare

Terracina, sgomberata la casa della ragazza che dorme sulla sabbia FOTO

Per mesi è stata “la ragazza che dorme sulla sabbia”. Emma, 42 anni, ha scelto di seguire lo stile di vita da clochard nonostante fosse titolare di una casa popolare a Terracina. Schiva, diffidente e una storia tutta particolare alle spalle. Ha vissuto per anni insieme al papà anziano bisognoso di cure. Una vita angusta, piena di sacrifici che, dopo la morte del padre ha portato la giovane trentenne Emma a vivere come una senzatetto. Circa un anno fa di lei se ne erano perse le tracce, fino all’estate scorsa in cui ha vagato in giro per l'Italia. A settembre era stata notata da diversi residenti dormire sulla spiaggia di ponente, sempre alla stessa altezza del lungomare. A chi le portava qualcosa da mangiare, uno yogurt o un po’ di frutta, Emma è sempre apparsa assorta verso l’orizzonte, presa nei suoi pensieri e in discorsi non sempre chiari. Sul perché però fosse tanto legata alla spiaggia e volesse stare esclusivamente in quel punto non si è mai espressa. Di certo, non poteva tornare nella sua casa perché, mentre era fuori ed in giro per l'Italia, la sua casa era stata occupata abusivamente da un nucleo di quattro persone. Le segnalazioni partite dal web sono arrivate ai servizi sociali e all’amministrazione comunale. Emma però ha sempre mostrato reticenza, rifiutando l'aiuto delle persone che le si avvicinavano e mostrando inevitabilmente segnali crescenti di squilibrio e mancanza di lucidità. In seguito ad una segnalazione formale all'interno degli uffici dei servizi sociali, è stato possibile intervenire e portare via dalla sabbia Emma per trasferirla in una clinica. “Un atto dovuto per dare seguito ai soccorsi necessari”, spiega Tintari, l'assessore ai Servizi Sociali. “Le condizioni del tempo sarebbero inevitabilmente peggiorate e lei era bisognosa di cure”. Un segno del destino forse e un tempismo assoluto visto che è stata tolta dalla spiaggia e ricoverata in una struttura sanitaria solo due giorni prima del disastroso tornado che ha colpito Terracina. “Non vogliamo immaginare cosa sarebbe potuto succedere se si fosse trovata sulla spiaggia il 29 ottobre, quando è arrivato quel turbine di acqua e aria dal mare. Inoltre abbiamo contestualmente provveduto ad emettere un’ordinanza di sgombero per la casa popolare occupata e che è stata eseguita proprio nelle scorse ore”. Però oggi Emma non è nella condizione di vivere da sola. Deve frequentare un percorso riabilitativo. “Ha bisogno di cure e al momento è ospite di una casa famiglia del posto. C’è la consapevolezza di aver aiutato una concittadina che era inevitabilmente esposta ad una condizione di pericolo. In queste situazioni è fondamentale che tutti i cittadini si facciano parte attiva, attraverso i canali preposti e dedicati a risolvere situazioni che da complicate possono anche diventare irrimediabili”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:28 1545136080 Tenta la truffa, poi si scaglia contro le forze dell'ordine: 42enne arrestato
12:49 1545133740 Carenza medici di base, la Regione ne recluta 204. Ecco dove. Ma non bastano
12:27 1545132420 Identificati e denunciati sei dei venti giovanissimi bulli di piazza San Marco
11:53 1545130380 Crisi Coop, chiusure inevitabili: ecco le due ipotesi sul tavolo
10:55 1545126900 Una sedia per avvisare gli automobilisti della buca: la foto fa il giro del web
10:21 1545124860 Nasce a Latina il nuovo Politeama
10:21 1545124860 Un deposito con 60 kg di fuochi d’artificio tra le case, italiano denunciato
09:45 1545122700 Mensa scolastica, a Pomezia si può pagare on-line tutti i giorni: ecco come
08:58 1545119880 Ponte di Ariccia: Giunta Di Felice in guerra con Anas
08:53 1545119580 Pomezia, case popolari: contratti registrati on-line per scovare gli abusivi
08:47 1545119220 Cerroni, monopolista dei rifiuti di Roma, batte cassa ai 10 ex Comuni-utenti
08:13 1545117180 Colpo al distributore di benzina: ladri sradicano il self service e fuggono
07:54 1545116040 Minacce di morte al citofono: arrestato ex compagno stalker
07:52 1545115920 Attacco al sindaco di Rocca di Papa: «Ha autorizzato un'altra antenna»
07:49 1545115740 Traffico di cocaina tra Nettuno e San Basilio, confermati gli arresti
07:47 1545115620 Automobilista indisciplinato senza assicurazione, pizzicato dalla Polizia Locale
07:44 1545115440 Tamponamento tra tre auto sulla Pontina in direzione Roma
07:38 1545115080 Condanna definitiva a 14 anni per il 46enne che uccise il fratello a Sezze
07:30 1545114600 Omicidio e rapina al maneggio di Cori, chiesto il processo per un 36enne
07:21 1545114060 Violento scontro sulla Cisterna-Campoleone: tra i 5 feriti anche un bambino
17/12 1545068400 Malore ai domiciliari, 36enne di Anzio ricoverato in prognosi riservata
17/12 1545066060 Estemporanea di pittura e luminarie con materiale di riciclo, ecco i vincitori
17/12 1545065340 Due arbitri della sezione di Albano in campo ieri a Ferrara per la Serie A
17/12 1545064440 Un cimelio della pittrice Frida Kahlo in esposizione permanente a Velletri
17/12 1545064140 "Topi alla scuola Deledda di Aprilia": la denuncia della Lega

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli