[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Replica piccata all'opposizione

Stipendi degli amministratori di Anzio, si tratta dell’adeguamento di legge

L’Amministrazione comunale di Anzio entra nel merito della vicenda stipendi e dice la sua sugli aumenti per sindaco, giunta e assessori. “Si prende atto di quanto riportato sui social e sulla stampa locale – si legge nella nota del Comune – per fare chiarezza in merito. La prima osservazione alla quale si plaude è la consapevolezza della legittimità (si dice infatti “tutto legale, per carità”) della determinazione… tale dato è fondamentale perchè il Comune intende “ripartire dalla legalità e legittimità” troppo spesso violata nella nostra società civile e politica”. “Lo si è affermato quale principio cardine del programma elettorale e allora perché stupirsi se si intende seguire tale percorso, sia ben chiaro, in tutta l’azione amministrativa che connoterà questa consiliatura. E’ un atto dovuto (nell’importo e nelle percentuali) cui gli uffici hanno adempiuto nel rispetto della vigente normativa che determina gli importi delle indennità spettanti per la particolare classe dell’ente amministrato, nel rispetto della legittimità dei provvedimenti, al fine di dare contezza della situazione determinatasi al raggiungimento di una fascia demografica superiore. E’ questo quanto verificatosi. Non è quindi un aumento, si tratta invece di adeguamento di indennità spettanti ad amministratori che in primis intendono conformare la propria azione alla legalità, legittimità nel perseguimento degli interessi della collettività che amministrano. E’ arrivato il tempo di fare chiarezza. Sarà la collettività, chiamata a fare le proprie valutazioni sull’operato complessivo dell’Amministrazione, e a tal proposito invitiamo tutti a visionare la pubblicazione (già avvenuta) della programmazione dei lavori pubblici per il prossimo triennio, e il bilancio pluriennale 2019/2021 che sarà approvato entro la fine dell’anno. Cosa che non è mai avvenuta prima nella nostra città. E  che dire dell’ennesima bugia, forse causata dall’eccessiva voglia di apparire di qualcuno o dalle manie di protagonismo non supportate da fatti concreti, sul fantomatico dissesto del Comune, mai annunciato né dal Sindaco, né da alcuno degli attuali amministratori. Prova ne è la prossima approvazione del bilancio. Ma tali aspetti fondamentali e costruttivi non sembrano oggetto di interesse di chi oggi intende soffermarsi solo su un provvedimento per cui è tutto legale. Si dovrebbe ringraziare non solo Babbo Natale, ma l’intera cittadinanza, al cui giudizio ancora qualcuno non si rassegna, per la volontà espressa sei mesi fa, con la consapevolezza che il percorso è ben avviato, ma realisticamente non in grado di rinnovare una città a colpi di bacchetta magica. Non che sia fondamentale, ma può essere utile verificare la situazione di comuni limitrofi e non solo (di ogni orientamento politico) che correttamente hanno determinato le indennità spettanti nel rispetto di quanto fissato dalla normativa. Si deve temere il giudizio sull’incapacità di amministrare, non certo quello su un atto di conformazione alla legge. Infine, in merito al fatto che la determinazione fosse “criptica e poco trasparente” è falso a tal punto che tutti, tranne chi punta il dito, hanno capito benissimo che si tratta di adempimenti legati a parametri predeterminati dalla legge”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13/12 1544726820 Pregiudicato ai domiciliari minaccia di sparare ai Carabinieri: arrestato
13/12 1544721600 Incidente stradale sulla via Appia, un'auto si cappotta: due feriti
13/12 1544718900 La Rete degli studenti sostiene le Associazioni della Ex Divina provvidenza
13/12 1544718720 Critiche sui social per i Cessy-Pack, la Proloco Sangallo: “Non sono finiti”
13/12 1544718480 Donna con problemi mentali sola in una casa diroccata a Lavinio, il caso
13/12 1544718240 Cisterna, ubriaco impedisce di soccorrere un uomo ferito gravemente alla testa
13/12 1544717640 Meglio povero che poveraccio: nuovo libro del sociologo pontino Roberto Campagna
13/12 1544717580 A Pomezia bocciata la proposta di istituire il Consiglio comunale dei giovani
13/12 1544716500 Al Punkrazio di Pomezia arriva l'evento Humus, reading sul ritorno alla natura
13/12 1544714940 Nuovo ospedale dei Castelli: 40 accessi al pronto soccorso solo nel primo giorno
13/12 1544713620 In Regione spiragli per stazione Santa Palomba, ma Comune dovrà collaborare
13/12 1544711640 Mastro pizzaiuolo ringrazia i vigili del fuoco di Pomezia donando la sua pizza
13/12 1544710260 La dea del lago e le navi perdute di Nemi, il nuovo libro di Margaret Stenhouse
13/12 1544710020 Un albero di Natale fatto dai bambini per dire no alla violenza sulle donne
13/12 1544708880 A 11 anni baby-borseggiatrice: da Castel Romano alla metro a "caccia" di turisti
13/12 1544708520 Alta diagnostica, il consiglio comunale approva la rimodulazione del progetto
13/12 1544707860 I carabinieri lo fermano, lui scende e scappa: nascondeva 20 panetti di hashish
13/12 1544707200 Un giardino incantato per degenti e famiglie dell'Icot
13/12 1544706300 Torna il Latina Vertical Sprint: corsa sulle scale della Torre Pontina
13/12 1544697900 Operativo da oggi il nuovo ospedale dei Castelli: già effettuate le prime visite
13/12 1544697720 Nuovo centro ascolto per la Caritas in piazza della Curia Vescovile ad Albano
13/12 1544697120 L'eros incontra il disegno, l'artista Lidia Cestari presenta le sue opere
13/12 1544695740 Alla ricerca di sponsor per un automezzo per disabili, ma è una truffa
13/12 1544693700 Serie C1. Colpaccio Città di Anzio, dalla Fortitudo Pomezia arriva Jacopo Raubo
13/12 1544693160 52nd Jazz Festival Latina con il concerto di Andrea Pozza Trio feat Jesse Davis

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli