[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Non basta la buona prestazione col Savio

Serie B, Girone E. United Aprilia, la strada inizia a farsi in salita

Nella trasferta romana contro la Aemme Savio, non è bastata una buona prestazione alla formazione apriliana del tecnico Serpietri per portarsi a casa i tre punti e uscir fuori dalla zona calda della classifica. Al PalaLevante, lo United Aprilia cade per 3-2 al termine di una gara nervosa e con non poche incertezze arbitrali. Le reti apriliane sono state messe a segno da Barbarisi e Armenia. Si sapeva dell’importanza della partita e lo United Aprilia è scesa in campo con il giusto appiglio arginando al meglio le sfuriate del Savio, e l'estremo difensore Michael Filippini è stato fondamentale a negare la rete con due interventi prodigiosi. Allo United Aprilia invece, è la traversa a dire di no su una bella conclusione di Edoardo Savi. Partita ad alta tensione, con la terna arbitrale preoccupata più a gestire i nervi dei giocatori che lo svolgimento lineare della partita, ma il risultato lo sbloccano i padroni di casa al 13’30’’ con Di Giuseppe che chiude al meglio uno scambio in velocità su una palla imbucata. Da registrare a 30 secondi dalla fine del primo tempo, il tiro libero parato da Filippini a Medici e l’espulsione affrettata di Francesco Pacchiarotti. La prima frazione di gioco si chiude con il risultato di 1-0 a favore dei padroni di casa. Il secondo tempo si apre con lo United Aprilia in campo in inferiorità numerica e dopo 50 secondi subisce il raddoppio sempre ad opera di Di Giuseppe. Dopo 1’24’’, la terna arbitrale continua nella gestione confusionaria della gara e regala il secondo cartellino giallo a Pezzini per un fallo alquanto dubbio e adesso è il Savio a dover gestire l’inferiorità numerica. Una United riversata in attacco ma l’estremo difensore di casa è decisivo in un paio di occasioni negando così la via della rete agli uomini di mister Serpietri. A 6’ dal termine, mister Serpietri schiera il portiere di movimento e accorcia le distanze con la rete di Barbarisi al 14’22’’. United in pressione sempre con il portiere di movimento ma su una palla forzata, Filipponi è il più lesto ad intercettarla e a depositarla in rete a porta vuota al 16’25’’. I pontini continuano nell’intento di riprendere il risultato e al 18’40’’ si portano sul 3-2 con la rete di Armenia. A 5’’ dal fischio finale capita sui piedi di Diguinho la palla del pareggio ma Apollonio compie la parata che vale i tre punti per la sua squadra. “Usciamo sconfitti dal confronto con il Savio e ne prendiamo atto ma per loro ha influito la spinta del loro pubblico che è stato l’uomo in più in campo e che forse ha condizionato anche l’operato dei direttori di gara” – queste le parole a fine match del Dirigente Sergio Roma. Mister Serpietri però, è comunque soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi: “I miei ragazzi sono stati in partita fino alla fine, gestendo al meglio le imperfezioni arbitrali e le provocazioni avute sia in campo che fuori. Una indecisione ci è costata cara, ma sono contento della prestazione. Adesso dobbiamo lavorare per arrivare pronti alla sfida casalinga dell'8 Dicembre contro l'Italpol.” Il prossimo sabato ci sarà un'altra sosta dove la formazione del tecnico apriliano potrà lavorare con tranquillità per arrivare preparata alla sfida del PalaRosselli contro la corazzata Italpol.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13/12 1544726820 Pregiudicato ai domiciliari minaccia di sparare ai Carabinieri: arrestato
13/12 1544721600 Incidente stradale sulla via Appia, un'auto si cappotta: due feriti
13/12 1544718900 La Rete degli studenti sostiene le Associazioni della Ex Divina provvidenza
13/12 1544718720 Critiche sui social per i Cessy-Pack, la Proloco Sangallo: “Non sono finiti”
13/12 1544718480 Donna con problemi mentali sola in una casa diroccata a Lavinio, il caso
13/12 1544718240 Cisterna, ubriaco impedisce di soccorrere un uomo ferito gravemente alla testa
13/12 1544717640 Meglio povero che poveraccio: nuovo libro del sociologo pontino Roberto Campagna
13/12 1544717580 A Pomezia bocciata la proposta di istituire il Consiglio comunale dei giovani
13/12 1544716500 Al Punkrazio di Pomezia arriva l'evento Humus, reading sul ritorno alla natura
13/12 1544714940 Nuovo ospedale dei Castelli: 40 accessi al pronto soccorso solo nel primo giorno
13/12 1544713620 In Regione spiragli per stazione Santa Palomba, ma Comune dovrà collaborare
13/12 1544711640 Mastro pizzaiuolo ringrazia i vigili del fuoco di Pomezia donando la sua pizza
13/12 1544710260 La dea del lago e le navi perdute di Nemi, il nuovo libro di Margaret Stenhouse
13/12 1544710020 Un albero di Natale fatto dai bambini per dire no alla violenza sulle donne
13/12 1544708880 A 11 anni baby-borseggiatrice: da Castel Romano alla metro a "caccia" di turisti
13/12 1544708520 Alta diagnostica, il consiglio comunale approva la rimodulazione del progetto
13/12 1544707860 I carabinieri lo fermano, lui scende e scappa: nascondeva 20 panetti di hashish
13/12 1544707200 Un giardino incantato per degenti e famiglie dell'Icot
13/12 1544706300 Torna il Latina Vertical Sprint: corsa sulle scale della Torre Pontina
13/12 1544697900 Operativo da oggi il nuovo ospedale dei Castelli: già effettuate le prime visite
13/12 1544697720 Nuovo centro ascolto per la Caritas in piazza della Curia Vescovile ad Albano
13/12 1544697120 L'eros incontra il disegno, l'artista Lidia Cestari presenta le sue opere
13/12 1544695740 Alla ricerca di sponsor per un automezzo per disabili, ma è una truffa
13/12 1544693700 Serie C1. Colpaccio Città di Anzio, dalla Fortitudo Pomezia arriva Jacopo Raubo
13/12 1544693160 52nd Jazz Festival Latina con il concerto di Andrea Pozza Trio feat Jesse Davis

Sport
< <

Eventi
< <

Decisiva la vittoria sul Nuova Florida

Serie D, L'Eagles Aprilia vola in C2

Decisiva la vittoria sul Nuova Florida

Finisce con una goleata (8-1) dell’Eagles Aprilia l’attesa sfida del Pala Meucci della ventiquattresima giornata. La Nuova Florida...


Inchieste
[+] Mostra altri articoli