[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

76 a 66 il finale

Serie C Gold. La Virtus Aprilia sbanca il difficile parquet della Smit Roma

Tommaso Bruni
Tommaso Bruni

Una Virtus Aprilia cinica e concentrata al punto giusto si è imposta con merito (76-66 il finale) sull’ostico campo della Smit Roma conquistando preziosissimi punti in chiave classifica. Per quanto riguarda i padroni di casa, c’è qualcosa che non va nel quintetto iniziale, che parte ad handicap con uno 0–9 senza attenuanti. Aprilia segna Smit no. Quattro azioni con altrettante conclusioni (Spinosa G., Taraddei, Vercellino, Camillo) e 12 punti potenziali non producono alcun movimento della retina del canestro difeso da Aprilia. L’anticipato letargo viene interrotto da D’Alessio e da una bomba di capitan Vercellino che sembrano dare un po’ di verve alla gara della Smit. Si chiude il primo quarto con un punteggio accettabile ed il recupero parziale dei romani, che in chiusura hanno rivisto Vercellino al cannoneggiamento pesante (15-20). Cambia il quarto: siamo ala seconda frazione. Cambia l’atteggiamento della Smit che alza intensità, ritmo, e aggressività. Sale in cattedra Spinosa G che infila 11 punti (1 tripla). Gli dà una bella mano D’Alessio che ne mette 8 (2 triple). Completano i 22 punti del quarto Taraddei e Spizzichino (22-15). L’equilibrio si è quindi ricomposto ed alla fine del primo tempo il punteggio è sostanzialmente in parità (37-35). Il terzo quarto non produce squilibri. Le due squadre si equivalgono del tutto. Da segnalare: ancora due bombe di Spinosa G ed una di D’Alessio per la Smit e gli 11 punti di Sorge, nel quarto, per la compagine di coach Martiri. Il punteggio a fine quarto è fissato sul 53-53. Si apre l’ultima frazione. Aprilia parte molto lentamente ma la Smit, come nel primo quarto, è anestetizzata e subisce un parziale di 0-4 con la coppia De Nadai-Palandrani. Un altro minuto ed il duo De Nadai-Palandrani si ripete con la carta carbone e raddoppia il gap 0-8. Rientra Vercellino e prova a dare una scossa ai suoi con una realizzazione dal campo. Poi è Ligas a mettere due tiri liberi su fallo di Bruni. È ancora Ligas a cercare, anche con qualche strappo personale, la via del canestro. Il gap è ridotto a 3 punti. Sembra presentarsi un classico testa a testa finale: -3 a 4’e29” dalla fine. Grande confusione e molti errori non cambiano la situazione nel minuto successivo: - 3 a 3’23” dalla fine. Poi Sorge allunga e porta Aprilia a +5 e Palandrani mette 1 dei 3 tiri liberi assegnati dall’arbitro, +6, quando il cronometro ha appena superato i 3’ alla fine. Seguono molti errori ma D’Alessio riesce a ridurre nuovamente le distanze a -4 solo a poco meno di 100” dalla fine. Il tempo è agli sgoccioli e coach Iannucci gioca la carta di tenere il cronometro fermo il più possibile ma Aprilia mette tutti i tiri liberi (6/6 ad altissima tensione). La Smit ribadisce il -4 con Taraddei a 33” dalla fine ma sbaglia le due conclusioni pesanti con D’Alessio e Spinosa G, buttando via un paio di palloni e soprattutto una buona occasione.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:49 1545133740 Carenza medici di base, la Regione ne recluta 204. Ecco dove. Ma non bastano
12:27 1545132420 Identificati e denunciati sei dei venti giovanissimi bulli di piazza San Marco
11:53 1545130380 Crisi Coop, chiusure inevitabili: ecco le due ipotesi sul tavolo
10:55 1545126900 Una sedia per avvisare gli automobilisti della buca: la foto fa il giro del web
10:21 1545124860 Un deposito con 60 kg di fuochi d’artificio tra le case, italiano denunciato
10:21 1545124860 Nasce a Latina il nuovo Politeama
09:45 1545122700 Mensa scolastica, a Pomezia si può pagare on-line tutti i giorni: ecco come
08:58 1545119880 Ponte di Ariccia: Giunta Di Felice in guerra con Anas
08:53 1545119580 Pomezia, case popolari: contratti registrati on-line per scovare gli abusivi
08:47 1545119220 Cerroni, monopolista dei rifiuti di Roma, batte cassa ai 10 ex Comuni-utenti
08:13 1545117180 Colpo al distributore di benzina: ladri sradicano il self service e fuggono
07:54 1545116040 Minacce di morte al citofono: arrestato ex compagno stalker
07:52 1545115920 Attacco al sindaco di Rocca di Papa: «Ha autorizzato un'altra antenna»
07:49 1545115740 Traffico di cocaina tra Nettuno e San Basilio, confermati gli arresti
07:47 1545115620 Automobilista indisciplinato senza assicurazione, pizzicato dalla Polizia Locale
07:44 1545115440 Tamponamento tra tre auto sulla Pontina in direzione Roma
07:38 1545115080 Condanna definitiva a 14 anni per il 46enne che uccise il fratello a Sezze
07:30 1545114600 Omicidio e rapina al maneggio di Cori, chiesto il processo per un 36enne
07:21 1545114060 Violento scontro sulla Cisterna-Campoleone: tra i 5 feriti anche un bambino
17/12 1545068400 Malore ai domiciliari, 36enne di Anzio ricoverato in prognosi riservata
17/12 1545066060 Estemporanea di pittura e luminarie con materiale di riciclo, ecco i vincitori
17/12 1545065340 Due arbitri della sezione di Albano in campo ieri a Ferrara per la Serie A
17/12 1545064440 Un cimelio della pittrice Frida Kahlo in esposizione permanente a Velletri
17/12 1545064140 "L'Associazione Città del Vino rappresenta un vantaggio per tutto il territorio"
17/12 1545064140 "Topi alla scuola Deledda di Aprilia": la denuncia della Lega

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli