[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

0-1, decide Tajarol

Girone G. L'Anzio Calcio cede di misura al Trastevere

la stretta di mano dei capitani prima del match (Foto Matteo Ferri)
la stretta di mano dei capitani prima del match (Foto Matteo Ferri)

Seconda sconfitta consecutiva per l’Anzio, battuta a domicilio dal Trastevere nella tredicesima giornata d’andata del Girone G di Serie D. Privo dell’infortunato Visone, Greco conferma il 3-5-2 e schiera Costanzo e Florio sugli esterni, dirottando Pirazzi come mezzala, con Minunzio e Ludovisi coppia d’attacco. Il Trastevere, vittorioso nelle ultime cinque sfide disputate contro l’Anzio tra campionato e Coppa Italia, si dispone con il 4-3-3 ma mister Perrotti perde Locci all’ultimo minuto, sostituito da Vendetti come centrale difensivo assieme a capitan Sfanò. La prima occasione capita sui piedi di Panico dopo appena due minuti, l’attaccante approfitta di un errore di Giordani in disimpegno per calciare dall’altezza del dischetto ma trova sulla sua strada la risposta di Bartolelli. La risposta dell’Anzio è affidata alla volée di Papa dai venticinque metri che sfila di poco a lato alla destra di Caruso. Pur mantenendo costantemente l’iniziativa del gioco, i capitolini trovano difficoltà ad imbastire azioni pericolose per gli spazi intasati negli ultimi venti metri e così le poche occasioni nascono da palla inattiva. Al 25’ Lorusso sorprende Bartolelli con una punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore che sbatte sulla traversa, cinque minuti più tardi Capodaglio pesca Sfanò sul secondo palo ma il colpo di testa del difensore non inquadra lo specchio della porta. La chance più nitida per gli ospiti arriva al 34’, stavolta sugli sviluppi di un corner. Tajarol raccoglie la palla sulla linea di fondo dopo aver saltato Minunzio e mette al centro per Sfanò, il cui tiro a botta sicura dal limite dell’area piccola viene salvato da Galullo. Il copione non cambia nella ripresa, aperta dal tiro cross di Lucchese al 49’ che scavalca Bartolelli ma si spegne sul fondo. L’ingresso di Cardillo al posto di Panico porta maggiore vivacità all’attacco amaranto ed il nuovo entrato, al 63’, mette al centro un cross basso sul quale Tajarol arriva in ritardo. La rete della vittoria del Trastevere arriva all’80’: Capodaglio fa la sponda di testa per Cardillo, che di prima intenzione lancia in profondità Tajarol. L’attaccante parte più in là rispetto ai difensori dell’Anzio, si presenta a tu per  tu con Bartolelli e lo batte con un tiro rasoterra. L’episodio scatena le proteste dei giocatori neroniani e porta al rosso di capitan Giordani che, diretto verso l’arbitro per chiedere spiegazioni, scivola urtando involontariamente il direttore di gara. Nei minuti finali, nonostante l’uomo in meno, la squadra di Greco si riversa generosamente in avanti e colleziona due calci d’angolo sui quali, però, la difesa amaranto è attenta e blinda tre punti che valgono il più tre sul Monterosi in vetta alla classifica.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13/12 1544726820 Pregiudicato ai domiciliari minaccia di sparare ai Carabinieri: arrestato
13/12 1544721600 Incidente stradale sulla via Appia, un'auto si cappotta: due feriti
13/12 1544718900 La Rete degli studenti sostiene le Associazioni della Ex Divina provvidenza
13/12 1544718720 Critiche sui social per i Cessy-Pack, la Proloco Sangallo: “Non sono finiti”
13/12 1544718480 Donna con problemi mentali sola in una casa diroccata a Lavinio, il caso
13/12 1544718240 Cisterna, ubriaco impedisce di soccorrere un uomo ferito gravemente alla testa
13/12 1544717640 Meglio povero che poveraccio: nuovo libro del sociologo pontino Roberto Campagna
13/12 1544717580 A Pomezia bocciata la proposta di istituire il Consiglio comunale dei giovani
13/12 1544716500 Al Punkrazio di Pomezia arriva l'evento Humus, reading sul ritorno alla natura
13/12 1544714940 Nuovo ospedale dei Castelli: 40 accessi al pronto soccorso solo nel primo giorno
13/12 1544713620 In Regione spiragli per stazione Santa Palomba, ma Comune dovrà collaborare
13/12 1544711640 Mastro pizzaiuolo ringrazia i vigili del fuoco di Pomezia donando la sua pizza
13/12 1544710260 La dea del lago e le navi perdute di Nemi, il nuovo libro di Margaret Stenhouse
13/12 1544710020 Un albero di Natale fatto dai bambini per dire no alla violenza sulle donne
13/12 1544708880 A 11 anni baby-borseggiatrice: da Castel Romano alla metro a "caccia" di turisti
13/12 1544708520 Alta diagnostica, il consiglio comunale approva la rimodulazione del progetto
13/12 1544707860 I carabinieri lo fermano, lui scende e scappa: nascondeva 20 panetti di hashish
13/12 1544707200 Un giardino incantato per degenti e famiglie dell'Icot
13/12 1544706300 Torna il Latina Vertical Sprint: corsa sulle scale della Torre Pontina
13/12 1544697900 Operativo da oggi il nuovo ospedale dei Castelli: già effettuate le prime visite
13/12 1544697720 Nuovo centro ascolto per la Caritas in piazza della Curia Vescovile ad Albano
13/12 1544697120 L'eros incontra il disegno, l'artista Lidia Cestari presenta le sue opere
13/12 1544695740 Alla ricerca di sponsor per un automezzo per disabili, ma è una truffa
13/12 1544693700 Serie C1. Colpaccio Città di Anzio, dalla Fortitudo Pomezia arriva Jacopo Raubo
13/12 1544693160 52nd Jazz Festival Latina con il concerto di Andrea Pozza Trio feat Jesse Davis

Sport
< <

Eventi
< <

Finisce 2-1 per i padroni di casa

Anzio Calcio sconfitto a Cassino

Finisce 2-1 per i padroni di casa

L’Anzio cede al Cassino al termine di una gara che i ragazzi di Rughetti avevano raddrizzato ad inizio...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli